Ultime recensioni

martedì 22 dicembre 2015

BUON NATALE AMORE MIO di Federica Alessi


Sono trascorsi quattro mesi dal loro matrimonio e ora Emmalie e Tyler si preparano a trascorrere il loro primo Natale insieme, in relax, nel resort di famiglia. Nessuno, però, può stare tranquillo quando c’è di mezzo la famigerata nonna Bessy. Cosa avrà in serbo per loro questa volta?
Aspettavo questo momento da qualche settimana, o forse di più. Sì, direi che da quando ho conosciuto Elie e Tyler non sono riuscita a fare a meno di pensare a loro, alla loro storia, al loro odio e al loro amore, e oggi vi andrò a parlare del loro primo Natale insieme.

Non so quanti di voi hanno letto Ti odio amore mio di Federica Alessi, beh, se non lo avete fatto non sapete quello che vi siete persi. Un mix di sensualità, romanticismo e ironia racchiusi in un solo libro. Sono passati quattro mesi da quando nonna Bessy è riuscita a mettere in pratica il suo piano, ovvero far sì che Elie trovasse l'uomo della sua vita. Che dire? Lo ha trovato in Tyler, l'affascinante cuoco che si è occupato del catering per il matrimonio del fratello di Elie, Danny, preparandogli la più bella torta di tutta la contea di Grape.

Con passo silenzioso Elie si diresse verso di lui e lo avvolse da dietro in un abbraccio. Aveva il petto così ampio che non riusciva a circondarlo tutto.
Poi lui si voltò e la strinse contro di sé, appoggiò il mento sulla sua testa e iniziò a dondolare sul posto. Elie era così affascinata dal momento che per un attimo smise di respirare e nello stesso istante lui smise di muoversi, si fermò per guardarla e sorrise.

Il loro rapporto non è iniziato nel migliore dei modi, ma forse è vero che dall'odio spesso nasce 
l'amore; e così sono pronti a passare insieme il loro primo Natale, dopo ben nove anni che Elie mancava da casa. Tutti sono in fermento per la preparazione, la madre si dà da fare con gli addobbi, Abby cerca di fare il tutto esaurito al resort, Tyler e Danny hanno deciso di dare una mano in cucina, Hunter cerca di procacciare un pò' di pubblicità e nonna Bessy... beh, lei una ne fa e cento ne pensa. Chissà cosa starà architettando questa volta... sicuramente niente di buono quando c'è il suo zampino di mezzo. Chi vedrà coinvolti nei suoi bizzarri e strampalati piani?

Prima di rientrare nella hall, Elie si soffermò sul portico; il resort era tutto uno scintillio di allegria. La ghirlanda d'agrifoglio appesa alla porta, le finestre incorniciate da lucine intrecciate colorate, le risate e le corse dei suoi nipoti e gli altri bambini, il vociare dei clienti la scaldarono internamente.
Ah, il Natale!
Capace di far sciogliere ogni cuore freddo, proprio come l'amore.

Non resta che leggerlo per scoprirlo!!!
Una lettura breve, di al massimo un paio di ore, che ti fa staccare dalla realtà e ti fa immergere nel meraviglioso mondo invernale della contea di Grape, dove una nevicata può paralizzare le sorti del resort, gettando nello sconforto la famiglia Wheeler. Ma niente diventa impossibile perché a Natale tutto può accadere!!! Lasciatevi travolgere da questa novella, non mancheranno i colpi di scena e le risate. Forse è il racconto giusto per ritrovare quei valori che con il tempo sono andati persi, perché non è Natale senza la propria famiglia vicina.
Si guardarono negli occhi, soffocando un respiro.
Elie in quelli di lui vide passione, amore e il "per sempre".


Federica Alessi è nata a Rivoli nel 1981. Lavora come grafico pubblicitario, con il marito, anche lui grafico, e con il quale ha avviato uno studio privato. 
Scrivere è la sua passione sin da quand'era una teenager, poiché era il suo modo di esprimere le sue emozioni. Divorava libri ogni giorno.
Il primo libro che ha pubblicato è stato Quando volano le farfalle, a seguire Esprimi un desiderio e poi Prenditi cura di me
Per un periodo ha avuto il classico blocco dello scrittore, fino a quando non si è accesa una lampadina ed ha iniziato a scrivere senza sosta Ti odio amore mio, che considera il suo piccolo capolavoro, i precedenti, pubblicati su amazon con il self, non sono da mettere a confronto, questo li batte decisamente decidendo per il momento di rimuoverli da amazon, nonostante l'alto numero di vendite.
Ha scritto Ti odio amore mio in un periodo in cui le cose in famiglia erano buie, ed aveva bisogno di sorridere, anche se poi si sono svolte solo in lacrime.
Nel 2015, dopo essere stata notata come autrice self, è entrata a far parte del blog Romance and Fantasy for Cosmopolitan Girls, diventando un recensore, oltre che assidua lettrice e autrice.
Crede nella magia nel Natale, per questo ha deciso di scrivere una novella dedicata ai protagonisti di Ti odio amore mio, dal titolo Buon Natale amore mio.


Nessun commento:

Posta un commento