Ultime recensioni

mercoledì 12 giugno 2019

UN MILIARDARIO INAVVICINABILE di J.S. Scott




Jared Sinclair è nato ricco e si è arricchito ancora di più grazie alla sua impresa immobiliare. Chiuso in una corazza di ghiaccio, da anni è incapace di manifestare le proprie emozioni e frequenta donne aride come lui, interessate solo al suo portafogli. Dal suo arrivo ad Amesport, però, qualcosa è cambiato.
Quando il suo negozio di bambole artigianali viene venduto all’improvviso, Mara Ross si trova a un passo dal perdere tutto: casa, lavoro e i ricordi della sua famiglia. Sarà proprio il misterioso Jared Sinclair a proporle un affare e a trascinarla, senza che lei se ne renda conto, in un’infuocata avventura sensuale.
Finché una rivelazione improvvisa scuote dalle fondamenta la fragile fiducia di Mara costringendo Jared ad affrontare la verità sul suo passato e, forse, a spogliarsi della corazza di ghiaccio.

Bentornate ad Amesport, Maine, dove i miliardari fratelli Sinclair anche questa volta ci terranno compagnia, e non solo rivedremo Dante, conosciuto nel primo romanzo della serie, ma conosceremo meglio Evan e faremo la conoscenza dei cugini Sinclair. Jared fa ritorno ad Amesport per l'imminente matrimonio di suo fratello Dante. Jared è single, un tipo solitario e freddo, ricco, è un architetto e le donne gli si fiondano addosso più per il suo conto in banca che per interessamento nei suoi confronti... Tutte tranne Mara. A Mara non sembra interessare la sua ricchezza, è interessata a lui come persona. E questo per Jared è una novità, non solo quello, ma anche il fatto che sia attratto da lei in modo inspiegabile. Da tempo, dopo un terribile tradimento e una tragedia, aveva chiuso il suo cuore, per proteggere se stesso e per non dare ad altri un motivo per ferirlo ulteriormente; ma Mara si sta insinuando sotto i suoi mille strati di ghiaccio con una semplicità che lui stesso credeva impossibile. Mara è sul lastrico, la sua attività rischia di finire a gambe all'aria e la casa in cui vive presto sarà venduta, lei dovrà andarsene. Ha passato la sua vita a badare alla madre, poi è rimasta sola, e non sa come fare per ricominciare dal momento che da parte ha pochi risparmi. Quello che non sa è che il proprietario dello stabile in cui vive è Jared, ma lui, pur di non perderla, non dirà nulla, e quando lo scoprirà, cosa succederà?

La voleva sotto il suo tetto e nel suo dannatissimo letto.


Quell'uomo aveva azzerato tutta la sua solitudine.

Jared desidera Mara e le farà una proposta, in più la donna che viene considerata  la fattucchiera del paese, gli ha donato la lacrima di Apache, una pietra che è in grado di scacciare il lato oscuro, fino a quando Jared non capirà che non è lui la causa di ciò che in passato è successo, non potrà mai sorridere con il cuore. Mara nella sua vita è una ventata d'aria fresca, in lui si attivano più di un sintomo quando si tratta di lei. E' pronto a proteggerla, a difenderla, a possederla e a farla sua per sempre.
Il romanzo, come il precedente, è scritto a pov alterni in terza persona. Inutile dire che mi sia piaciuto. Mi piace lo stile romance/erotico di questa scrittrice quando tratta i Sinclair.
Grazie, infine, ad Amazon Crossing per la copia Arc, in anteprima.


Per leggere la recensione del capitolo precedente, cliccare sull'immagine!!





Nessun commento:

Posta un commento