Ultime recensioni

Visualizzazione post con etichetta Leah Fleming. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta Leah Fleming. Mostra tutti i post

giovedì 20 luglio 2017

L'ULTIMA COLLANA DI PERLE di Leah Fleming



1879, York. Greta Costello può fare affidamento solo sulle proprie capacità per sopravvivere e trova un lavoretto dal vecchio gioielliere Saul Abrahams, come aiuto commessa del sabato. Ben presto però il suo occhio per i dettagli, le lunghe dita e una rara capacità di riconoscere la bellezza convincono il vecchio Saul a insegnarle a infilare le perle. E se da una parte l’intuizione del saggio gioielliere si rivelerà felice, perché Greta svilupperà una vera e propria abilità, dall'altra traghetterà la giovane, non senza dolori e difficoltà, verso una nuova esistenza. 
1879, Scozia. Jem Baillie conosce l'immenso potere di una perla perfetta. Suo padre era un pescatore professionista di perle sul fiume Tay, e insieme ne hanno trovato una fra le più stupefacenti e rare: per le dimensioni e la brillantezza l’hanno battezzata Queenie. Ma uno sfortunato giorno la preziosa perla gli viene rubata e da quel momento la vendetta è l’unica cosa che lega Jem al resto del mondo. Abbracciando molte generazioni e continenti, correndo lungo il letto dei fiumi della Scozia e del Mississippi, L'ultima collana di perle si rivela un romanzo travolgente sul desiderio di vendetta, sui valori della famiglia e della libertà, e sull’immenso potere dell’amore.