Ultime recensioni

Visualizzazione post con etichetta Sandy Sullivan. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta Sandy Sullivan. Mostra tutti i post

mercoledì 9 novembre 2016

L’amore sopra ogni cosa di Sandy Sullivan


Rusty Arnold era uno dei migliori bull rider del circuito in lizza per il campionato del mondo. Una gara finita male gli fa terminare la stagione in anticipo, lasciandolo con una gamba rotta e un’anima a pezzi. Non sapendo se la sua carriera sia arrivata alla fine o meno, si rivolgerà al suo collega e buon amico, Lucas Jacks, in cerca di supporto.
Lucas è una stella nascente del circuito e il vedere Rusty fare una rovinosa caduta in arena, gli farà capire che, forse, otto secondi di gloria non valgono delle ossa rotte.
Quando i due amici diventeranno amanti travolti dalla passione del momento, saranno in grado di vedere oltre il testosterone tipico delle gare di bull riding verso un futuro insieme?

lunedì 16 maggio 2016

Più forte di tutto di Sandy Sullivan


Incontreremo due bull rider, due macho muscolosi, sicuri di sé, cowboy arroganti con la smania di resistere per otto secondi sulla schiena di un toro di novecento chili, per ottenere fama e denaro. Nella loro vita provata però, dietro la porta chiusa di un albergo, il loro mondo sta per esplodere… Levi Bond è un professionista da molto tempo e gareggia per il campionato del mondo di bull riding. Montare tori è ciò che gli dà adrenalina, che gli fa battere il cuore, che lo fa sentire come l’uomo da un milione di dollari. Questo, e il fatto di riuscire ad abbordare Curtis Walsh, una delle stelle nascenti del suo stesso circuito. Anche se molto attratto da lui, Curtis è confuso ed insicuro di quale strada intraprendere nella sua vita. Ma Levi sarà ancora disponibile e interessato a lui, quando finalmente avrà preso la sua decisione? 
Preparatevi ad una cavalcata mozzafiato, frizzante e piena di desiderio, della passione più sfrenata e di emozioni inaspettate, mentre Levi e Curt verranno attratti l’uno verso l’altro come delle enormi calamite, che si batteranno non solo per lo scopo della loro vita durante le gare in arena, ma anche contro la crudeltà e la cattiveria che è là fuori. L’idea di innamorarsi l’uno dell’altro li terrorizzerà, più che riuscire a stare sulla schiena di un toro per otto secondi, senza uccidersi.