Ultime recensioni

mercoledì 1 marzo 2017

Blog tour: La ragazza che amava la pioggia di K.A. Tucker


Ciao Cosmo Friends!
Oggi vi presentiamo una tappa speciale del blog tour dedicato all'ultimo romanzo della regina del New Adult, K.A. Tucker, "La ragazza che amava la pioggia".La nostra Rosaria ha letto il romanzo per noi e ha tracciato il profilo dei personaggi principali per farli conoscere anche a noi... pronti?

Inizio con il presentarvi i veri protagonisti di questa storia: Luke e Clara.


Luke Boone  è  un giovane ragazzo di 24 anni, lavora nell’officina di famiglia, occupandosi  delle scartoffie, ma punta a diventarne il proprietario e a partecipare agli "affari" dello zio, affari che gli procurerebbero denaro a palate.

Quando aveva 6 anni, il padre ha mollato sua madre lasciando anche lui e sua sorella Ana.
Per fortuna ha suo zio Rust che lui considera come un padre.
Non è interessato  ad una relazione fissa ma questo non gli impedisce di riempire il suo letto con una ragazza diversa ogni volta che ne ha voglia.
Il suo aspetto fisico in questo lo aiuta molto, occhi verdi e una massa di capelli ribelli color caramello che lo rendono ancora più sexy.
Aggiungiamo anche il suo corpo ben definito, grazie alle corse e agli allenamenti giornalieri, messo in risalto dagli abiti cuciti su  misura che è solito indossare.
Ama i cani e infatti ne ha uno, Felix.
A primo impatto potrebbe sembrare un ragazzo sulle sue, che se la tira, visto il tenore di vita che conduce, ma in realtà è un ragazzo gentile ed educato che non si tira indietro quando c’è bisogno di aiutare gli altri. 


Clara Bertelli è un'ufficiale di 26 anni di Washington D.C. all’inizio della sua carriera, che però è già riuscita ad attirare l’attenzione su di lei, tanto da farla essere la candidata perfetta per una missione sotto copertura. 

E’ per questo che per la maggior parte del libro lei sarà Raine Martinesuna figlia di papà che cerca di capire cosa fare nella vita.

Il nome Rain non è un nome a caso,  lo ha scelto proprio perché ama la pioggia, fin da piccola appena iniziava a piovere, indossava gli stivali di gomma prendeva l’ombrello e usciva fuori, si divertiva a saltare nel fango e a bagnarsi fino ad essere completamente fradicia.I lunghi capelli castani e mossi, la pelle olivastra e gli occhi celesti non lasciano dubbi sulle sue origini meridionali. I suoi genitori sono siciliani e vivono nei dintorni di Palermo.
Ama la cucina italiana.

Ha un carattere forte, è ostinata, furba e intelligente.

Non si abbatte quando qualcosa non va come dovrebbe e cerca sempre di trovare la soluzione a tutto.
Una vera donna con le palle! 



Ed ora approfondiamo alcuni dei personaggi secondari che però  hanno un ruolo importante  nella vita di Luke e Clara.


Rust Markov è lo zio di Luke. 
Lo ha sempre trattato come un figlio, ricoprendolo di regali e avendo cura di lui.
Nonostante abbia 50 anni, il suo aspetto non è male, si tiene in forma per la sua età.
Non è sposato anzi cerca di limitarsi ad avere rapporti con donne più giovani di lui.
E'  co-proprietario della RTM International, una compagnia di vendita autoveicoli online. 
Questa è la parte legale del suo lavoro che comunque gli procura buone entrante finanziarie.
Ma la sua vera ricchezza proviene dagli affari illegali che da anni 
fa con la mafia russa. Si tratta di rubare macchine importanti e rivenderle ad acquirenti stranieri a prezzi davvero elevati. 
Nonostante questo non è una cattiva persona, come si potrebbe pensare.








Miller è da sempre un dipendente e un amico di Rust.
Tra lui e Luke non scorre buon sangue,  non digerisce il fatto che un ragazzino possa rubargli il lavoro.
Ha un carattere difficile, sgarbato alle volte, ma svolge il suo lavoro in modo impeccabile.
Sposato e con tre figlie, di cui una invalida, nonostante non abbia grossi problemi economici non riesce a dire di no alla proposta fattagli da Vlad.
Colui che consideravano uno di famiglia in realtà si rivelerà essere non proprio una brava persona.










Josh Sinclair vicedirettore dell'FBI, è stato proprio lui a volere Clara come agente da mandare sotto copertura.
Lui è uno di quei capi, che pur di raggiungere un obiettivo, è disposto a tutto. E' esigente e meticoloso. 
Non gli importa se Clara infrange il regolamento, 
se fa qualcosa che non dovrebbe fare,
l'importante è scoprire cosa c'è dietro tutti quei furti d'auto.
Inoltre è l'unico che potrebbe permettere a Clara di arrivare ad avere un posto nei piani alti.






Warner Briggs lui è un agente dell'FBI, è a stretto contatto con Clara durante l'intera operazione. 
Ha 34 anni, è alto con un meraviglioso corpo atletico, capelli scuri   e un viso squadrato.
Sembrerebbe il tipico ragazzo meridionale ma in realtà è cresciuto a South Boston.
E' felicemente fidanzato da circa un anno con Rebecca, ma ad un certo punto questa relazione giunge al punto di rottura, colpa del suo interesse per Clara. 
Nel suo lavoro è davvero bravo, capace e disponibile.
Pronto a lasciare tutto pur di portare a termine il suo compito, proteggere Clara e assicurarsi che la copertura non salti. 



 




Elmira Zamani è la giovane moglie di Aref.

Ha origini iraniane ed è di stirpe reale, praticamente è quasi una principessa.

Vive nell’oro ma a dispetto di quello che si possa pensare. odia le donne civettuole del loro ambiente, con Clara instaura subito un buon rapporto, la reputa una donna intelligente con cui poter parlare.
Proprio durante i loro incontri, Elmira le darà dei suggerimenti riguardo gli affari che Luke sta per fare con Aref, facendo nascere in Clara il dubbio che anche lei sia un agente sotto copertura.





Aref Hamidi fa parte di una delle più importanti famiglie dell'Iran, è il proprietario della Hamidi Enterprises, una delle più ricche compagnie di navi cargo internazionali, si occupa appunto delle spedizioni di Rust. 
Adesso vuole qualcosa di più, vuole intraprendere nuovi affari e fare un accordo con Luke e suo zio.
Possiede molte proprietà ed è un intenditore di liquori.
Insieme alla moglie Elmira, organizza feste a bordo del suo yachte organizza crociera insieme agli amici.
Sembra amichevole nei confronti di Luke ma in realtà l'unica cosa che gli interessa sono i soldi.




                   

Andrei Bragin e Vlad sono rispettivamente padre e figlio.Fanno parte della mafia russa e da anni sono in affari con Rust. Ultimamente però stanno esigendo sempre più denaro per ogni macchina venduta,questo inizia a dare fastidio a Rust e suo nipote,che non vogliono di certo essere i loro zimbelli.Inoltre quando vengono a conoscenza dei nuovi affari che Luke sta intraprendendo con Aref,cercheranno in tutti i modi di saperne di più ed elaboreranno un piano.





Continuate a seguire le tappe del Tour, domani tocca al blog SOGNANDO DIETRO AI LIBRI che ci presenta la Playlist musicale de "La ragazza che amava la pioggia".
Stay tuned! :-)

Nessun commento:

Posta un commento