Ultime recensioni

mercoledì 11 ottobre 2017

VERSO LA BASE di Kate Stewart


Alice Boyd si è trasferita a Charleston per diventare un’istruttrice di volo, pensando di trovarsi a vivere un’esperienza alla Top Gun, ma scoprirà molto presto che la realtà è ben diversa. 
Nonostante tutto, è determinata a fare di ogni giorno il migliore della sua vita, soprattutto dopo essere finalmente riuscita a sottrarsi al controllo della madre, un po’ troppo opprimente.
Vuole sperimentare tutto ciò che la nuova città ha da offrire, inclusa la squadra di baseball e il suo lanciatore di punta, Rafe Hembrey.

Rafe non è pronto per i sentimenti che Alice risveglia in lui. È ancora in attesa della convocazione nella Major League, e quella in corso dovrebbe essere la sua stagione decisiva. Eppure scopre che c’è qualcos’altro nella sua vita che può renderlo felice…
Arriva in Italia con Triskell Edizioni il primo volume della Serie Balls in Play dal titolo "Verso la base".

Partendo dalla trama, e cercando di non svelare troppo, troviamo la protagonista Alice che si trasferisce a Charleston per istruire alcuni piloti a portare in volo un nuovo prototipo di aereo. Ma in realtà è una donna pilota e volare le manca da subito. Accettare quel lavoro voleva dire finalmente fuggire da una madre molto cattolica che cerca di soffocarla da tutta la vita.



Quando si trova nella nuova città decide che ogni giorno sarà felice. Per questo, quando incontra Rafe gli chiede di mantenere il loro rapporto su una base amichevole. Dividere con lui giornate semplici ma molto significative sono il massimo che può concedergli. Nonostante l'alchimia che sente nei suoi confronti non è pronta per invischiarsi nel playboy che Rafe dimostra di essere.  E' una fan disperata di vecchi film in Vhs e spera con tutto il cuore di poter vivere una storia d'amore degna di uno di loro. E Rafe non rispecchia proprio il buon Richard Gere in "Ufficiale Gentiluomo".

"Ogni donna merita il suo momento da film. Lo credo veramente," mormorai.

Rafe è un giocatore di baseball che gioca nella lega minore ma quello è l'anno del cambiamento. I talent scout gli sono addosso e lui aspetta una proposta da un momento all'altro. Per quel motivo, non è pronto ai sentimenti che Alice gli risveglia. Passione ma anche dolcezza e la scoperta che senza quella donna al fianco nulla ha senso. 

" Sono piuttosto sicuro di volere solo che tu mi pensi, Alice."



Quando arriva la richiesta formale di trasferimento in una squadra della Major League, Rafe e Alice si devono lasciare. 
Riusciranno i due ragazzi a vivere l'amore che stava sbocciando anche a distanza e con una vita sotto i riflettori per Rafe? 
Beh, non vi resta che leggere questo romanzo e scoprirlo pagina dopo pagina.
Devo dire che il personaggio femminile mi è piaciuto un sacco perché non è impostato. Alice è una donna che non ha filtri, dice tutto quello che le passa per la testa e a volte rischia di essere ridicola proprio per questa caratteristica. Ma il lettore l'amerà, perché è un personaggio vero.
Rafe è il classico cattivo ragazzo con una vena romantica, che fa sospirare tutte le donne. E nel mondo dove tutti gli dicono come comportarsi cercando di sfruttarlo, Alice è l'unica persona genuina che gli entra sotto pelle e se ne innamora. 
Molto importanti sono anche gli antagonisti della serie e amici di Rafe. Andy amico e ricevitore di Rafe ama perdutamente Kristina. E indovinate un po'? 
Naaa non posso svelare nulla ma ci sarà un colpo di scena che farà  battere il cuore a tutti i lettori. 
Non è una storia particolarmente ricca di suspense ma nella sua semplicità è riuscito a catturarmi e a farmi sognare insieme ad Alice. Quindi, ne consiglio la lettura perché è in grado di scaldare il cuore di tutte le romantiche del Blog.



Nessun commento:

Posta un commento