Ultime recensioni

Visualizzazione post con etichetta Jennifer Niven. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta Jennifer Niven. Mostra tutti i post

martedì 21 marzo 2017

L'UNIVERSO NEI TUOI OCCHI di Jennifer Niven



Affascinante. Divertente. Distaccato. Ecco le tre parole d’ordine di Jack Masselin, diciassette anni e un segreto ben custodito: Jack non riesce a riconoscere il volto delle persone. Nemmeno quello dei suoi genitori, o quello dei suoi fratelli. Per questo si è dovuto impegnare molto per diventare Mister Popolarità. Si è esercitato per anni nell’impossibile arte di conoscere tutti senza conoscere davvero nessuno, di farsi amare senza amare a propria volta. E finora è riuscito a cavarsela. Ma le cose prendono una piega inaspettata quando Jack vede per la prima volta Libby. Libby che non è come le altre ragazze. Libby che porta addosso tutto il peso dell’universo: un passato difficile e tanti, troppi chili per poter essere accettata dai suoi compagni di scuola. Un giorno, per non sfigurare davanti agli amici, Jack prende di mira Libby in un gioco crudele, che spedisce entrambi in presidenza. Libby però non è il tipo che si lascia umiliare, e il suo incontro con Jack diventa presto uno scontro. Al mondo non esistono due caratteri più diversi dei loro. Eppure… più Jack e Libby si conoscono, meno si sentono soli. Perché ci sono persone che hanno il potere di cambiare tutto. Anche una vita intera.

martedì 14 marzo 2017

Blog Tour: L'universo nei tuoi occhi di Jennifer Niven


Ciao a tutti, Cosmo Friends!
Ieri è partito il Blog Tour dedicato all'ultima uscita di una delle autrici più amate dell'ultimo anno. Sto parlando di Jennifer Niven che è approdata in Italia con "Raccontami di un giorno perfetto" nel 2016, grazie a DeAgostini e che in pochissimo tempo ha conquistato il nostro pubblico. Oggi Gabriella ci racconta la storia di Finch e Violet, protagonisti del romanzo sopra citato, con l'augurio che riusciate ad amare la loro storia tanto quanto lei.

martedì 14 aprile 2015

Raccontami di un giorno perfetto - Jennifer Niven



E’ una gelida mattina di gennaio quella in cui Theodore Finch decide di salire sulla torre campanaria della scuola per capire come ci si sente a guardare di sotto. L’ultima cosa che si aspetta però è di trovare qualcun altro lassù, che non sia solo se stesso, Theodore lo schizzato. Si tratta infatti di Violet Markey la ragazza più popolare della scuola, nonché ex cheeleader, e fidanzata del ragazzo più fico della scuola Ryan Cross. Ma come mai una ragazza  algida, bellissima e della vita apparentemente perfetta è lassù sospesa tra la vita e la morte, tra il vuoto e lo spazio?
E’ questo quello che si domanda Theodore non appena la nota, ed è per questo che la sua vita improvvisamente cambia decidendo di trasformarsi da possibile suicida, a salvatore. E’ in quel preciso istante che i due ragazzi provano la vertigine che li  legherà indissolubilmente per sempre. Forse perché è vero che Dio lega le anime più affini nel loro viaggio verso la vita, che gli si creda oppure no. Ma succede ed è tutto inevitabile e bellissimo.
Come inevitabile e bellissima è la vita anche solo per il semplice fatto che pertanto imperfetta essa sia, è l’unica che abbiamo. Non sprechiamola inutilmente ma facciamone  il dono più bello che sia ci mai stato donato. Si viene al mondo nel dolore del parto; il dolore ci appartiene come il nostro respiro. Proviamo a non contrastarlo, ma accettiamolo. Forse tutto ci apparirebbe sotto un altro aspetto.  Non facile ma sicuramente più sopportabile. A volte l’accettazione e la sopportazione di ciò che siamo è l’unica strada che abbiamo e volete sapere il perché?

Perché non si hanno alternative, nessuno le ha. Ognuno convive con se stesso, ma la vera bellezza è proprio questa, la nostra imperfezione.