Ultime recensioni

Visualizzazione post con etichetta Nicola Lombardi. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta Nicola Lombardi. Mostra tutti i post

giovedì 31 gennaio 2019

MADRE NERA di Nicola Lombardi




1971. Un paese di provincia viene sconvolto da uno straziante fatto di sangue. Leonina, in preda a un delirio mistico, rapisce da un asilo dodici bambini e li conduce in una desolata località appenninica. Là, nel cuore di un bosco, tenta di portare a compimento il suo folle progetto…
Oggi. Un professore di lettere, un pittore e due gemelle vengono convocati a un misterioso appuntamento, per incontrare e affrontare ancora una volta, dopo tanti anni, l’ombra della donna che ha stravolto le loro esistenze. Ma nulla è come appare. I fantasmi del passato riemergono in un vortice di incubi e ricordi, e solo chi saprà riconoscere il vero volto della propria ossessione potrà aspirare alla redenzione.
Una storia cupa e sanguinaria, in bilico sull’orlo degli abissi in cui custodiamo i segreti dell’anima, della coscienza, del cuore.

lunedì 7 dicembre 2015

MALOMBRE a cura di Nicola Lombardi


11 INCUBI DALL’IMMAGINARIO CONTEMPORANEO ITALIANO

Noi cam­biamo, e lo stesso fanno le nostre ombre; che però sono sempre lì, fedeli, ineludibili, a volte consolatorie, più spesso debilitanti, quando non devastanti. E se tanto ci piace rac­contarle, o ascoltare le loro voci, non è affatto per esorciz­zarle, per quanto non manchi chi continua a sostenerlo. Per ogni ombra che lascia la nostra fantasia un’altra ne prende immediatamente il posto. Deve farlo, perché a essere davvero intollerabile è il vuoto. (Nicola Lombardi)

- Le Pietre Nere di Danilo Arona
- Pezzi di Andrea Biscaro
- L’Autunno dei Sospiri di Luigi Boccia
- La Sposa Rubata di Cristian Borghetti
- Le Tenebre del Corpo di Pietro Gandolfi
- Musi Gialli di Samuel Giorgi
- Prigionieri di Diego Matteucci
- Tutor di Alessandro Morbidelli
- Matrimonio di Sangue di Daniele Picciuti
- La Baita di Simonetta Santamaria
- Blocco Creativo di Christian Sartirana