Ultime recensioni

Visualizzazione post con etichetta Siro T. Winter. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta Siro T. Winter. Mostra tutti i post

lunedì 15 gennaio 2018

FADE INTO YOU Di Siro T.Winter


FADE INTO YOU
Di Siro T.Winter
Romanzo breve
Spin off di “Come Miele e Neve”
pagine 160

Perdersi.
Per ritrovarsi, cinque anni dopo, l’uno di fronte all’altra. 
E perdersi ancora, nel miele degli occhi di Lou, tra le braccia di una donna che ha nascosto chissà dove la Prinsessa sognante che era un tempo.
Un tempo che sembra essersi fermato nell’istante in cui vi siete sfiorati la prima volta.
C’era la neve. C’era Katty. C’eri tu, con il cuore freddo come adesso.
C’era lo stesso, disperato desiderio di assaggiare quel miele.
«Non posso parlare per tutti, ma so perché batte il mio, di cuore. Solo perché amo te.»
La lasci entrare.
Nella tua casa, nella tua vita. 
Perché nonostante il dolore, nonostante il rancore e quella neve che non sembra voler smettere di avvolgerti, sai che lei è la tua casa. La tua vita.
E sai che vi perderete ancora, per poi ritrovarvi.
Tu e la tua Prinsessa.
Sei pronto, anche se ancora non lo sai.
Lo sei sempre stato.
Perché anche tu sai per quale ragione batte il tuo cuore.
Per chi.
Lei.
Lou.

mercoledì 27 dicembre 2017

Segnalazione: FADE INTO YOU di Siro T. Winter


Autore: Siro T. Winter
Grafica Cover: Winterly Graphics - Covers&Design
Titolo: Fade into you
Ambientazione: Helsinki
Casa Editrice: Self publishing
Genere: Romanzo

domenica 6 settembre 2015

COME MIELE E NEVE di Siro T. Winter


Autore: Siro T. Winter

Grafica Cover: Siro T. Winter

Titolo: Come miele e neve

Casa Editrice: Self publishing

Genere: Romanzo


«Perché batte il cuore?» È questa la domanda che Lucia “Lou” Zarda, trent’anni, si è posta per tutta la sua vita. Ferita e delusa dopo la fine della storia decennale con Andrea Marini, Lou vive nel suo mondo fatto di colori e tele, chiusa nel bozzolo sicuro della sua piccola casa. La sua vita è scandita della tranquilla routine quotidiana tra il Museo d’arte contemporanea e le lunghe passeggiate solitarie fino alla spiaggetta che guarda al parco di Seurasaari di Helsinki. L’incontro inaspettato con il musicista che vive a pochi passi da lei, l’affascinante e misterioso Vilhelmi Niemi e i suoi verdi occhi di giada getterà mille dubbi su Lou, investendola con un turbinio di nuove emozioni, dubbi e speranze. La voglia di lasciarsi andare si scontra con l’antica paura di non essere abbastanza. Scappare o restare rischiando di essere ferita di nuovo? Lasciarsi amare o rifugiarsi nella solitudine rassicurante? Anni dopo, il destino porterà nuovamente Lou ad Helsinki: la terra che l’ha adottata e nella quale si sente a casa, la fredda e magica Finlandia con le sue aurore boreali e il sole di mezzanotte, dov’ è sempre stato il suo cuore. Il ricordo di Vilhelmi, di colui che ha amato profondamente non l’ha mai lasciata, tormentandola anche nei sogni. Forse le loro strade si incroceranno ancora una volta e Lou troverà la risposta alla sua domanda.