Ultime recensioni

Visualizzazione post con etichetta scrittore italiano. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta scrittore italiano. Mostra tutti i post

mercoledì 16 settembre 2015

Segnalazione Scrittore Italiano : Il ritorno dell'Arcivento di Fabio Lastrucci


Illustrazioni di Roberto Toderici
Settembre 2015
Collana Milena Ragazzi
Pag.  170  - 12,90 €
Formato 13x20
ISBN  9788898377398

Cattivo, affilato come le lame di una doppia ascia, il Vento Tagliente calava giù a tradimento portando con sé una rabbia antica, un odore di guerra, un invincibile sentimento di rancore. Ospite mai gradito, il Tagliente spuntava fuori dal nulla e nel nulla faceva ritorno. Era il vento delle sciagure.


Primo volume di una prossima serie, Il Ritorno dell'Arcivento è un libro diretto a un pubblico young- adult, che in pochi istanti  catapulterà il lettore nel magico mondo del continente di If e lo porterà al centro dell'azione, rendendolo protagonista di un'incredibile esperienza “in 4d”. Diverso da tutti gli altri fantasy epici, Il ritorno dell'Arcivento introduce alcune novità nel genere come la forte presenza delle figure femminili, il protagonismo della natura e della musica, che diventano parti attive e determinanti nella vicenda, ma soprattutto una spiccata attenzione alla non violenza.
Ne risulta un avvincente inno alla saggezza, una moderna “Odissea” fantasy ricca di personaggi insoliti da leggere tutto d'un fiato. 

venerdì 27 marzo 2015

BACIATI DALLA LUNA di Marco Canella

Non sempre l'uomo con cui si sta è il compagno perfetto. Forse il vero amore sta negli occhi e nel cuore di qualcuno che si credeva solo un buon amico...


Emma, bellissima ragazza bionda che lavora da un commercialista, sta con Giorgio, ragazzo dal fisico statuario che di mestiere fa il pescatore. Emma lo ama, anche se lui spesso mette gli amici davanti a lei. Giorgio, però, rappresenta una certezza nella sua vita e le fornisce quella sicurezza che la ragazza sente di avere smarrito dopo che il mare le ha portato via il padre, anche lui pescatore. Ma Giorgio non è l'unico uomo nella vita di Emma. Marcello è un collega dolce e premuroso, e pure molto simpatico. La mente di Emma lo considera solo un amico, ma il suo cuore non sembra essere dello stesso parere. Già in passato, infatti, ha vacillato di fronte a lui. Quando Emma e Giorgio litigano pesantemente, il passato torna a galla e la figura di Marcello emerge di prepotenza sconvolgendo, ancora una volta, il cuore della ragazza. Sarà la luna a spingere Emma a tirare fuori i suoi veri sentimenti, e ad aiutarla a dipingere una tela rimasta bianca troppo a lungo.