Ultime recensioni

Visualizzazione post con etichetta thriller romance. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta thriller romance. Mostra tutti i post

mercoledì 28 novembre 2018

IL RESPIRO DEI RICORDI di Linda Bertasi



CORNOVAGLIA 1812 – È l’alba di un giorno di settembre, quando Kirstin salva Elise da una drammatica caduta oltre la scogliera. Preoccupata per le condizioni della ragazza, la donna la conduce nella sua dimora. Poco dopo, bussa alla porta il barone Thomas Percy, accorso per avere notizie della figlia. Il primo incontro con l’aristocratico è intenso e struggente, e innescherà nel cuore di Kirstin un sentimento che non è destinato a smorzarsi.
Quando il barone propone alla donna di seguirlo nel suo castello a Lizard Point, per diventare l’insegnante di Elise, si prospetta una nuova vita per Kirstin, lontana dal cicaleccio del paese e dall’estenuante controllo di sua sorella.
Sembra l’inizio di un sogno: spumeggianti onde che sfidano l’ululato del vento e scogliere ricoperte di erica. Ma il castello nasconde segreti dietro porte sigillate e, durante la notte, un sussurro si propaga nei corridoi deserti.
Cosa si cela nel maniero e dietro la morte della baronessa Percy?
Tra gli affascinanti scenari della Cornovaglia e gli sconvolgimenti politici di un’Inghilterra governata dagli Hannover, una storia misteriosa sul potere di un sentimento più forte del tempo e sulla magia dei dettagli che possono condurre alla soluzione dell’enigma.

All'interno: Prefazione di ALESSANDRA PAOLONI e anteprime degli altri romanzi dell'autrice.

mercoledì 7 novembre 2018

LA RAGAZZA NEL BOSCO Di Carmen Weiz

È un triste scherzo del destino quello che catapulta Anna, giovane ragazza brasiliana, in una realtà più grande di lei. Spinta dal desiderio di fare del bene, si ritrova schiava della tratta di esseri umani, in mano ad aguzzini senza pietà, pronti a venderla al miglior offerente. 
Solo la sua astuzia le permetterà di fuggire, aiutata dall’ufficiale svizzero Thomas Graff, uomo dal cuore di ghiaccio e da un passato che non riesce a lasciarsi alle spalle. Uno scontro molto piccante tra due diverse culture che farà volare scintille!
Questa è la storia di Anna, ingiustamente vittima come tante altre donne. Tra intrighi, tradimenti, crimini e giochi del destino una giovane donna lotterà per la sua libertà e per l'amore.

giovedì 13 settembre 2018

NON VOLTARTI INDIETRO MAI di Tracy Buchanan



Anna Graves è appena ritornata al lavoro dopo la maternità e sta cercando di riabituarsi ai ritmi della radio, ma soprattutto sta cercando di riprendersi dalla recente separazione da suo marito. Il peggio, però, per lei deve ancora arrivare. Durante una passeggiata sulla spiaggia con la sua bambina, viene aggredita da un ragazzo. Anna è terrorizzata e reagisce istintivamente per proteggere sua figlia. Ma quando lui muore a causa delle ferite riportate, il mondo le crolla addosso. La polizia crede alla sua versione, ma i risultati dell’autopsia rivelano qualcosa di molto sinistro. E i media cominciano a concentrarsi sulla vicenda, facendola precipitare in una spirale di dubbi. Il precario stato mentale di Anna è ulteriormente minacciato quando riceve un messaggio di “Ofelia Killer”, un assassino a cui vengono attribuiti alcuni omicidi risalenti a venti anni prima: la scia di sangue si era interrotta con il suicidio del padre di Anna. La donna è davvero innocente come dice di essere? E un omicidio è meno grave se è commesso per proteggere la propria bambina?

martedì 29 maggio 2018

IL GIARDINO DELLE ROSE di Dot Hutchison


Sono passati quattro mesi dall’esplosione al Giardino, dove giovani donne chiamate “le farfalle” erano tenute prigioniere. Gli agenti dell’FBI devono ancora fare i conti con le conseguenze del tragico episodio, aiutando le sopravvissute a ricostruirsi una vita dopo il trauma.
Con l’inverno che sta per volgere al termine, per le farfalle si prospettano giorni più lunghi e più caldi per riprendersi. Per gli agenti, invece, l’imminente arrivo della primavera viene annunciato da una scoperta raccapricciante, uno schema che si ripete: vengono ritrovate delle giovani donne morte,
sempre all’interno di una chiesa, con uno squarcio all’altezza della gola e il corpo interamente circondato da fiori. La sorella di Priya è stata una delle vittime, all’epoca dei fatti.
Adesso Priya e sua madre vivono da fuggiasche, spostandosi di continuo alla ricerca di un nuovo inizio. Ma quando la ragazza finisce nel mirino del maniaco, il lavoro degli agenti per proteggerla diventa una drammatica corsa contro il tempo…

martedì 13 febbraio 2018

IN FONDO AL POZZO di Marie Sexton


Vent’anni dopo il brutale assassinio della reginetta del ballo Cassie Kennedy, sei adolescenti s’intrufolano nella casa in cui è stata uccisa per tenere una seduta spiritica. Haven sa che sua cugina Elise vuole solo spaventare a morte lui e i suoi amici, ma è pronto a sopportare un altro dei suoi scherzi, pur di avere la possibilità di trascorrere qualche ora con Pierce Hunter, il ragazzo arrivato in città da poco.
Ma la mattina seguente, Elise è scomparsa senza lasciare traccia.
Dodici anni più tardi, Pierce e suo fratello gemello Jordan sono diventati investigatori professionisti del paranormale e conducono una trasmissione televisiva in cui vanno a caccia di fantasmi. Quando Pierce chiama Haven per convincerlo a tornare un’ultima volta nella casa apparentemente infestata, Haven accetta la sua proposta con riluttanza. È agitato al pensiero di incontrare di nuovo Pierce, ma è determinato a ottenere delle risposte. Quella lontana notte, durante la seduta spiritica, hanno parlato davvero con il fantasma di Cassie? Che cosa è successo a Elise? E il mistero più grande di tutti: come faceva sua cugina a sapere del segreto celato nel pozzo?

venerdì 14 luglio 2017

Review Party: SENZA NESSUN SEGRETO di Leylah Attar




Un normale giorno di shopping sta per trasformarsi in un incubo per Skye Sedgewick. A un passo dalla sua macchina nel parcheggio viene rapita e narcotizzata. Poco dopo sembra arrivata la sua fine: lo sconosciuto la costringe a inginocchiarsi e le tiene puntata una pistola alla tempia. Skye aspetta che parta il colpo mentre recita la preghiera che l’aiutava a dormire da bambina, ma riceve solo un fortissimo colpo alla testa che la tramortisce. Al suo risveglio, l’incubo è ancora al suo fianco, ha i lineamenti scolpiti e uno sguardo impenetrabile. Chi è quest’uomo e perché le è così familiare? Questo è solo l’inizio di una storia sconvolgente, una tempesta di emozioni violente e di sentimenti che travolgono il lettore sin dalle prime pagine. Un romanzo d’amore epico, oscuro e indimenticabile.

lunedì 19 giugno 2017

IL GIARDINO DELLE FARFALLE di Dot Hutchison



Vicino a una villa isolata c’è un bellissimo giardino dove è possibile trovare fiori lussureggianti, alberi che regalano un’ombra gentile e... una collezione di preziose “farfalle”: giovani donne rapite e tatuate in modo da farle assomigliare a dei veri lepidotteri. A guardia di questo posto da brividi c’è il Giardiniere, un uomo contorto, ossessionato dalla cattura e dalla conservazione dei suoi esemplari unici. Quando il giardino viene scoperto dalla polizia, una delle sopravvissute viene portata via per essere interrogata. Gli agenti dell’FBI Victor Hanoverian e Brandon Eddison hanno il compito di mettere insieme i pezzi di uno dei più complicati rompicapo della loro carriera. La ragazza, che si fa chiamare Maya, è ancora sotto shock e la sua testimonianza è ricca di episodi sconvolgenti al limite del credibile. Torture, ogni forma di crudeltà e privazione sembravano essere all’ordine del giorno in quella serra degli orrori, ma nella deposizione della giovane donna, che ha delle ali di farfalla tatuate sulla schiena, non mancano buchi e reticenze... Più Maya va avanti con il suo terrificante racconto, più Victor e Brandon si chiedono chi o cosa la ragazza stia cercando di nascondere...

venerdì 7 ottobre 2016

IL CANTO DI GILLIAN di Natascia Luchetti


Jennyfer Riverwood muore nell’incendio di una vecchia casa oramai disabitata nel tentativo di salvare il fidanzatino Markus. La disgrazia è stata provocata dai compagni di classe dei due, figli di famiglie molto influenti che permettono loro di non pagare pena per il loro gesto abietto. 
A distanza di ventidue anni, però, una dei responsabili della morte di Jennyfer viene uccisa da un assassino che dà connotazioni rituali all’omicidio. La paura si diffonde all’interno del vecchio gruppo. 
Forse non è stato dato abbastanza peso ad un importante dettaglio: la casa distrutta non era come tutte le altre.

lunedì 3 ottobre 2016

NELLA TELA DEL RAGNO di Giuseppina Vitale


Celeste è una giovane donna ribelle e allergica ai legami. Un giorno rivede Simone, la sua prima cotta e tra i due scocca la scintilla. Quando il ragazzo comprende la serietà del legame che sta nascendo tra loro, scappa. Dopo un anno turbolento, quest’ultimo torna in paese. Cercherà di riavvicinarla ma lei ostinata finirà per lanciarsi in una nuova storia. Christian a occhi estranei sembrerebbe l'uomo perfetto ma non è così. Quest'ultimo è un uomo d’onore, infatti, appartiene al clan più importante dell’intera Sicilia: i Ragno. In seguito a una discussione la ragazza si recherà a Siracusa. Li ritroverà Simone, comprendendo finalmente la realtà: non ha mai smesso di amarlo. Sarà davvero un caso? All'improvviso si scoprirà incinta. Cosa ne sarà di lei? E del figlio che aspetta? Ma soprattutto, chi è il padre?

lunedì 26 settembre 2016

BUGIE PERICOLOSE di Becca Fitzpatrick


Stella Gordon non è il suo vero nome. Thunder Basin, in Nebraska, non è la sua vera casa.
Questa non è la sua vera vita... ma dopo aver assistito all’omicidio dello spacciatore di sua mamma, è stata immediatamente inserita nel programma di protezione testimoni.
Stella però non ha nessuna intenzione di vivere lontano dal fidanzato, per di più in un posto dimenticato da Dio e dagli uomini. Risultato: fa di tutto per irritare chi dovrebbe proteggerla e, più in generale, chiunque incontri. Visto che non si tratterrà laggiù un minuto più del necessario, che senso ha farsi degli amici? Il ragionamento fila più o meno liscio, finché non conosce Chet Falconer che è giovane, dannatamente attraente e, più di ogni altra cosa, detesta le bugie.

venerdì 29 luglio 2016

OLTRE OGNI LIMITE di Simona Liubicich


Formato: Kindle
Prezzo Amazon: euro 1,99
Pagine: 136 
Autore: Simona Liubicich
Illustratore: Romance Cover Graphic

San Francisco, 1905
Per Philippa Green, il suo lavoro di investigatrice è tutto, la sua indipendenza di donna, l'aria stessa che respira. Nonostante la sicurezza apparente, il suo cuore è stato spezzato dall'unico uomo che abbia amato davvero: Clive Anderson, capo della Divisione Investigativa di San Francisco.
Adesso, una serie di omicidi la costringono a lavorare fianco a fianco con lui e Phil dovrà lottare contro se stessa per rifiutare quella passione che la divora, mentre uno spietato assassino si aggira nell'ombra a caccia delle sue vittime.
E lei potrebbe essere nel suo mirino...



Ben ritrovate, carissime #cosmofans,
eccomi di nuovo a recensire per voi, l’ultimo lavoro di Simona Liubicich. Un romanzo breve, autopubblicato, genere poliziesco/storico, che si svolge nei primi anni del secolo scorso.
Come già ci ha abituato la Liubicich, anche in questo romanzo la protagonista femminile è una donna di grande carisma. Philippa Green fatica ad adeguarsi ai canoni standard che, nonostante il movimento femminista già iniziasse a far sentire sonoramente la sua voce, ancora venivano richiesti a una donna in quegli anni: sottomissione, dedizione alla famiglia, poca cultura; tutti ingredienti, che sapientemente manipolati da una società maschilista e patriarcale, facevano di una donna un oggetto, magari bello e adulato, ma pur sempre un oggetto, privo di identità propria.

Carnagione ambrata, occhi di giaietto, folti riccioli neri come l'ebano. Philippa è l'unica figlia di Alvin Green un  baronetto inglese, caduto in disgrazia presso la famiglia di origine. Alvin possiede e dirige un' affermata agenzia di investigazioni private.  Profondamente addolorato, per essere stato praticamente ripudiato per il solo fatto di essersi innamorato di una donna del popolo, per giunta creola, Alvin Green ha fatto di tutto perché la sua unica figlia crescesse al di fuori degli stereotipi sociali che hanno pesantemente influenzato i suoi rapporti famigliari. Così Philippa è una donna colta e raffinata; vive da sola in una bella casa sulla spiaggia lungo lo skyline Boulvard di San Francisco, guida l’automobile, non si sottrae all’amore anche fisico e soprattutto svolge un lavoro che adora, presso l’agenzia di investigazioni private di Alvin, consapevole che un giorno sarà sua.
È stata dura, ed è per questo che ho lasciato libera Phil di vivere la sua vita. Siamo in America, i preconcetti inglesi li ho abbandonati totalmente il giorno che siamo sbarcati a Ellis Island, a New York. Phil è indipendente, ha il suo lavoro, la sua vita, e il giorno che non ci sarò più erediterà parecchi soldi. Non ha bisogno di me.»……  ma la sua vita privata è tutt'altra faccenda anche se, come padre, credo lecito preoccuparmi.

Clive Anderson, invece, è a capo della Divisione investigativa di San Francisco. E’ un uomo piacente, dai penetranti occhi blu': "bello, carismatico, "bastardo!” Ecco la definizione con cui Philippa lo descrive in uno dei passaggi iniziali del libro. In realtà Clive è molto più di questo per Phil: Clive è l’uomo che l’ha sedotta, amata e poi abbandonata. All’apparenza niente si frappone all’amore fra i due, ma nonostante ciò e nonostante l’attrazione e il sesso tra di loro siano di livello superiore, Clive si tira indietro mettendo fine alla loro breve relazione per fidanzarsi con una viziata cocca di papà. 

Lei aveva sgranato gli occhi, costernata. Fidanzato? Non ne aveva mai avuto il sospetto ed era evidente che lui non aveva avuto la minima intenzione di farsi scoprire, tenendo nascosta la cosa in maniera eccellente.
«Quindi, vieni a letto con me e sposerai un'altra...»

«Non è così, Phil, ti prego...» 
Lei aveva scalciato via le lenzuola con rabbia e si era alzata.
«E com'è, allora? Cosa sono, io? La tua puttana? Che cosa farai? Sposerai la tua fidanzata e continueremo a fare sesso?» 
«No, Phil. Finisce qui. Non voglio prendermi gioco di te.»
Un duro colpo per l’orgoglio di Philippa ma soprattutto una ferita profonda in fondo al cuore che cerca di nascondere in ogni modo mantenendosi fredda e professionale ogni volta in cui il lavoro la costringe a lavorare fianco a fianco con Clive. Lui si dimostra incapace di accettare fino il fondo il fatto che una donna sia in grado di prendersi cura di se e decide di incanalare la propria vita su di un binario diverso che ritiene più tranquillo: una donna dedita alla moda e alle occasioni mondane, non corre pericoli di sorta. E' un uomo moderno ma non riesce a scendere a patti con le proprie paure e consapevolmente si lascia a lungo manovrare dalla nuova terribile fidanzata.


I capelli castano chiari erano morbidamente 
raccolti e teneva un braccio poggiato sul corrimano, il viso sollevato, l'aria falsamente smarrita. 
Sta attendendo che salga a prenderla...
 pensò Clive mentre si incamminava tra la folla per raggiungere la base delle scale. Sollevò lo sguardo e lei gli sorrise. 
Non poteva negare che Nelly fosse una bella ragazza: flessuosa come un giunco, possedeva colori diafani che quell'abito riusciva a esaltare. 
 Un delicato fiore, una rosa tea. 
Ma lui sapeva bene che lei non era delicata come voleva in tutti i modi cercare di apparire.  
Nelly era terribilmente viziata e, 
nonostante il loro rapporto fosse abbastanza intimo, 
spesso faceva fatica 
a tollerare i suoi capricci


Il destino però ci mette lo zampino e il proposito di mantenere le distanze da chi l'ha tanto umiliata, rimane per Phil solo un'utopia, perché lo spietato serial killer che sta mietendo meticolosamente una vittima al mese, dimostra di essere invaso da un profondo odio verso le donne. Cadaveri orrendamente mutilati, vengono ritrovati nei posti più strani e gli strascichi dell'indagine si avvicinano sempre più alla cerchia affettiva della protagonista, fino a giungere a minare la sua sicurezza personale. Il 25 di ogni mese diventa un giorno infausto e soltanto l'immenso coraggio di Phil e qualche amicizia ben piazzata, le permetteranno di giungere alla conclusione del caso, non senza che il cuore subisca ulteriori pesanti scossoni.

Lo sguardo le cadde sulla porta finestra appena spalancata, quella che si affacciava sulla veranda e sul giardino, quello che dava sulla spiaggia dove lei aveva trascorso la serata precedente.
Rimase impietrita dall’orrore. Dovette aggrapparsi allo stipite, le urla di Metty che continuavano a riecheggiarle nelle orecchie.
Sul viottolo che conduceva al cancello secondario, proprio dinnanzi ai tre scalini che dalla veranda scendevano nella piccola area verde, c’era una sedia.
Una donna, completamente nuda, sedeva su di essa.
Inchiodata.

E proprio a seguito di questo, Philippa dovrà scendere a patti con se stessa. La scelta non sarà facile e sarà dettata da quell'amore sublime e profondo che soltanto le donne possono provare. Quell'amore che ti cresce dentro e ti fa sembrare che certe scelte e i compromessi, siano poca cosa al confronto. Potrà sembrare che Philippa rinunci a un parte di sè, invece non fa  altro che aprirsi completamente alla nuova sfida che la vita le sta lanciando. È una donna coraggiosa e come tale si comporta.

Phil si sentì stringere così forte tra le sue braccia che, per un attimo, credette che le si sarebbe spezzato qualche osso. 
Rise, cercando di divincolarsi.  «Ehi... mi sciuperai tutta, così!» lo rimproverò, bonariamente.  «Non sai quanto abbia voglia di sciuparti, babe...» Lei notò i suoi occhi incupirsi dal desiderio.
«Clive...»
«Sì?» le domandò mentre richiudeva quella porta e la spingeva dolcemente verso la stanza da letto.
«Io... devo dirti ancora una cosa e, se non lo faccio ora...


Un libro piacevole, dal ritmo scorrevole e, come ogni altro romanzo di Simona Liubicich, ottimamente redatto e editato. I personaggi sono ben caratterizzati e la parte poliziesca contiene un intreccio capace di tenere il lettore col fiato sospeso. Piacevoli le scene d' amore. Consigliato se amate immergervi nel clima ovattato del primo novecento, vi piacciono le indagini intricate e, oltre alla bella storia d'amore che non guasta mai, chiedete che un romanzo vi regali anche un pizzico d'avventura.


























Scrivo per Harlequin Mondadori – ora HARPER COLLINS ITALIA – da cinque anni; presto uscirà il quinto libro, un vittoriano del quale tengo ancora tutto segreto. Sono stata curatrice editoriale perDelosDigital, sezione racconti erotici, mi occupo di editing e sono articolista per PINK MAGAZINE ITALIA.
Appartengo alla classe 1970, l’anno dell’isola di Wight, dei Doors e di Jimi Hendrix, grandi personaggi del mondo della musica che amo da impazzire. Vivo in Liguria, una vita tranquilla… più o meno!
Ho fatto un percorso di studi di lingue straniere e in seguito un diploma in infermieristica pediatrica. Amo i libri, tutti, dai classici ai moderni d’oggi. Ascolto musica rock: Guns N’ Roses, Angra, Skid Row, Iron Maiden e Velvet Revolver sono i miei preferiti. Quando scrivo, in sottofondo c’è sempre, e ripeto sempre, musica. Fa parte di me, ogni testo mi ricorda qualcosa, un attimo particolare della vita, un momento speciale. Canzone preferita? “Sucker train blues” dei Velvet Revolver, ma ce ne sarebbero anche molte altre…
Non guardo quasi tv, ormai per quel che mi riguarda c’è ben poco da vedere eccetto qualche documentario o film horror.
Sono una nottambula, soffro d’insonnia e adoro la notte, il cielo illuminato dalle stelle e il silenzio che circonda come un mantello. Amo il freddo, glaciale, nevoso. Rifuggo l’estate ma la devo affrontare per amore di mia figlia che adora il mare; se potessi, scapperei in Alaska a primavera e tornerei in autunno!
Sono pignola e logorroica, intransigente con me stessa e col prossimo.
Ho pochi amici che conto sulle dita di una mano, amici veri che non mi hanno mai delusa. Ho un carattere difficile, intollerante, permaloso e duro, forse dovrei ammorbidirmi un poco, ma si sa che con l’età si peggiora…
Sono un’ottima forchetta, mangio quasi di tutto a parte i finocchi e le melanzane che non sopporto proprio. Carnivora convinta, divoro bistecche al sangue e amo alla follia il tiramisù. Avrò detto tutto su di me? Noooo, ma raccontare ogni cosa sarebbe troppo lungo.

BIBLIOGRAFIA:
Sfumature del deserto" Gammarò Edizioni 2010;
Seduzione e vendetta" Harlequin Mondadori 2012;
Tentazione e orgoglio" Harlequin Mondadori 2013;
Ossessione Color Cremisi "Harlequin Mondadori 2015; 
Un bacio sotto il Vischio "self publishing Dicembre 2015;
La Signora degli spiriti "Self publishing Maggio 2016;
Oltre Ogni limite  "Self publishing Luglio 2016;
365 racconti horror per un anno" Delos Books;
365 racconti sulla fine del mondo" Delos Books;
365 racconti d'amore" Delos Books;
365 racconti di Natale" Delos Books;
Il magazzino dei mondi" Delos Books";
Speciale Science Fiction Writers Magazine" Delos Books;
diverse pubblicazioni per Romance Magazine Delos Books;
diverse pubblicazioni per "Confessioni Donna".


venerdì 22 luglio 2016

UNA BELLISSIMA COLPA di Rebecca Done


Jessica Hart non ha mai dimenticato Matthew Landley. Dopo tutto, è stato il suo primo amore, quando lei aveva appena quindici anni. Ma lui, trentenne bello e misterioso, aveva la colpa di essere anche il suo professore di matematica. E il loro amore era inesorabilmente finito in tragedia, con una condanna per lui e la macchia dello scandalo per lei. Ora, molti anni dopo, Jessica si è costruita la sua vita e, a quanto pare, lo ha fatto anche Matthew. O almeno così sembra quando ritorna nel Norfolk, con una nuova identità, insieme a una moglie e una bambina che non sanno nulla del suo passato. E quando Jessica se lo ritrova sulla soglia di casa, l'intreccio di emozioni è schiacciante: sorpresa, senso di colpa, attrazione, paura. Cosa vuole da lei Matthew? Come può ancora volerla dopo tutto ciò che ha subito a causa sua? Ma è chiaro che il loro vecchio amore è ancora lì, ad attrarli irresistibilmente, anche se Jessica sa che dovrebbe solo star lontana da un uomo che ormai non conosce più. E che forse non ha mai conosciuto davvero. Perché, la notte che segnò la fine della loro storia, accadde dell'altro. Qualcosa che soltanto loro due possono sapere.

mercoledì 23 dicembre 2015

ALLY ROSE - LA QUINTA VITTIMA di Morgan Cavendish


Redrock Bay, Nova Scotia. Una serie di brutali omicidi macchia di sangue le strade della città. La polizia brancola nel buio e l’Ispettore Alicia Rosslyn McPharson, contro la volontà del suo Capitano, si affida all’aiuto di una medium: un’altra vittima sarebbe dovuta morire quella stessa notte. Qualcosa, però, non va come previsto. Una donna viene uccisa, ma non è quella designata dalla veggente. Alicia, coinvolta in prima persona nella vicenda, viene così catapultata in un mondo spaventoso che le sconvolgerà la vita, popolato da creature sovrannaturali di cui ignorava l’esistenza. Dopo essere scomparsa per un anno senza lasciare traccia, torna dalla sua famiglia e dai suoi colleghi completamente cambiata e pronta a catturare il misterioso assassino che, nel frattempo, è tornato a uccidere. Affiancata nelle indagini da due ambigui vampiri bicentenari, da un detective privato, da una medium e da un ex partner rissoso, Alicia dovrà combattere per impedire che le strane morti continuino a susseguirsi. La lotta contro il tempo si farà serrata e, mentre il collegamento tra le uccisioni stenterà ad apparire, la protagonista dovrà districarsi tra vaghi sospetti, prove inconsistenti, amori pericolosi e rapporti perduti, tra magia, sangue e mistero fino ad una inaspettata conclusione. 
Fino a che punto puoi resistere quando il mondo intorno a te cade a pezzi e tutto quello a cui avevi creduto fino a quel momento viene messo in discussione? Un avvincente thriller sovrannaturale in cui tutti mentono e niente è come sembra.

mercoledì 25 novembre 2015

Segnalazione scrittrice italiana auto pubblicata : Ally Rose – La Quinta Vittima di Morgan Cavendish


TITOLO: Ally Rose – La Quinta Vittima (Volume 1 di 2)
SERIE: Redrock’s Murders
AUTORE: Morgan Cavendish
EDITORE: Amazon/Selfpublishing
GENERE: Thriller Sovrannaturale, Dark Fantasy, Gothic Romance
FORMATO: Ebook (versione cartacea disponibile a breve)
PAGINE: 352
PREZZO: Ebook 2,99 (prezzo del cartaceo non ancora disponibile)

lunedì 9 novembre 2015

LEI CHE AMA SOLO ME di Mark Edwards


Quando Andrew Sumner incontra la bella e indomita Charlie, pensa che finalmente le cose stiano cominciando a girare per il verso giusto per lui. La loro è una relazione intensa e passionale, ma presto Andrew inizia a chiedersi se per caso non stia perdendo la lucidità. Alcune cose spariscono dal suo appartamento. Ha la sensazione che qualcuno lo stia seguendo. E quando la sfortuna e la tragedia colpiscono i suoi amici e i suoi cari, Andrew è costretto ad affrontare un’inquietante verità...
Charlie è la ragazza dei suoi sogni o il suo peggiore incubo?
Con Lei che ama solo me Mark Edwards ci regala un’avvincente storia di gelosia, ossessione e morte.

sabato 17 ottobre 2015

L'INCROCIO DEI LUNGHI ATTIMI di Manuel Pomaro


Mary Allevi, giovane donna trentaseienne n carriera, vive a Ferrara dove svolge al meglio il lavoro di  giornalista, presso il giornale del posto.
La sua più grande passione oltre il lavoro è da sempre quella di trovare l’uomo giusto con cui farsi una famiglia. Questo l’aiuterebbe a  mettere finalmente fine alle disastrose e fallimentari relazioni amorose del 
passato che nonostante tutto però, non le hanno mai tolto la speranza di credere e sognare in un amore completo ed appagante con cui rifarsi una vita.
In attesa che questo fatidico giorno arrivi, la dolce Mary passa le sue giornate ripensando a Valerio, ultimo amore della sua vita , l’uomo che più l’ha fatta soffrire negli ultimi quattro anni, ed a Laura la sua temeraria amica che contrariamente a lei ,non si fa molti scrupoli in materia di conquiste nel tentativo di trovare il rampollo con cui accasarsi dopo varie cadute amorose.
Un bel giorno , mentre è seduta al solito bar a fare colazione, incappa per caso in un articolo esposto sul giornale a cui ella stessa lavora, che la colpisce a tal punto da non permetterle di pensare ad altro da quel momento in poi.
Peccato che l’unico indizio che la dolce Mary possiede per risalire all’autore di quell’articolo siano solo due misere iniziali; S.P. e nient’altro.
Niente di niente solo due lettere SP, che le si piantano nel cervello come un chiodo e dal quale non hanno nessuna voglia di uscire.
E’ da questo esatto istante che Mary comprende di doversi finalmente lasciare alle spalle la sua vecchia vita, per dare spazio alle nuove emozioni che le provocano quelle parole cosi intense e meravigliose .
Chi può avere mai scritto queste frasi cosi belle?
Chi è SP?
E perché scrive con questa intensità?
Decisa a scoprirlo, la giovane giornalista decide di lasciare tutto e tutti e partire per scoprire chi sia quel famoso autore celato dietro alle due lettere SP capace di toglierle il fiato e di rianimare il desiderio in lei.
Questo è in effetti ciò che fa ,ma come spesso accade la vita spesso prende risvolti talmente imprevedibili da indurci a rivedere tutta la nostra esistenza sin dalle radici della propria genesi.

venerdì 18 settembre 2015

LE STRANE MORTI DI AQUILEIA di Marco Dellera


È un gelido pomeriggio di fine novembre quando Roberto Politi, chimico siciliano, arriva nella tenuta della famiglia Furlan. Il suo compito è salvare i vitigni da un fungo, l’oidio, resistente a ogni trattamento.
Ben presto, però, si ritroverà coinvolto in una serie di morti che scuotono la tranquilla cittadina di Aquileia, creando un’aria pesante di inquietudine e paura.
La mancanza di indizi e di un movente fa pensare a una serie di fatali incidenti. Ma il commissario De Stefano è perplesso. Il ritrovamento di alcuni cumuli di terra vicino ai cadaveri evoca in paese la maledizione della leggenda del “pozzo d’oro”, insospettendo il commissario. Chi mette quei cumuli di terra lo fa per depistare le indagini? È l’assassino o qualche malato di mente che si diverte in modo macabro?
Il commissario De Stefano comincia, così, una serrata indagine condotta in maniera tradizionale, fatta di interrogatori e di testimonianze raccolte che, tra menzogne e omertà, lo porta a farsi un’idea del movente: un fil rouge di passione e morte che lega Aquileia e Trieste.

domenica 14 giugno 2015