Ultime recensioni

mercoledì 16 marzo 2016

CREDICI di Keihra Palevi


Dopo la morte del padre, Nicole è rimasta sola con una matrigna poco amorevole. L’ennesima sfuriata la spinge a partire per Milano sulle tracce di un indirizzo lasciatole dalla madre scomparsa nel nulla. Si troverà così catapultata dalla provincia in una metropoli, dove troverà lavoro presso la rispettabile agenzia di hostess la cui proprietaria, Serena Martini, è stata amica della madre. Questa le offre un posto di lavoro come segretaria e ha un atteggiamento molto protettivo nei suoi riguardi. Un giorno un’assistente di un ex-cliente, irrompe nell’agenzia poiché cerca con urgenza un certo tipo di ragazza per una misteriosa missione della quale l’assistente stessa non è a conoscenza. In realtà si tratta di fare da esca per smascherare proprio l’amica della madre, coinvolta in un giro milionario di traffico di organi che ha come vittime solo giovani donne senza parenti stretti. Il colloquio col presunto cliente non va molto bene, ma è presente anche Lukas Keeney, ex-cardiochirurgo interessato all’indagine, che rimane colpito dalla spontaneità e non solo, della candidata. Nicole, ignara, accetterà così un nuovo incarico. L’aspetteranno molte sorprese, tra cui la sua prima vera storia d’amore, mentre affiorano dubbi inquietanti sul destino della madre. Concluso il suo compito Nicole si trasferisce a Verona con l’amica fedelissima Milly, ex-hostess di Serena. Apriranno la “Romeo and Juliet”, specializzata in tour romantici, ma proprio nel periodo più bello che abbia mai vissuto Nicole apprenderà una notizia che sconvolgerà la sua vita. 

Lukas e Nicole appartengono a due mondi opposti. 
Lei è una ragazza poco più che ventenne, lui un uomo di trentadue. 
Lui ha lasciato il suo lavoro dopo l'assoluzione a un processo per omicidio doloso e non si vuole impegnare con nessuna donna. 
Lei se n'è andata di casa, stanca dei soprusi di una matrigna, ha poca esperienza, ma le idee chiare sul suo Uomo Ideale. 
Lui è molto attraente, possiede una rete di cliniche negli States e un bagaglio di esperienze di ogni tipo 
Lei cerca di costruirsi una nuova vita dal nulla. 
Nascerà anche l'Amore? E poi? 

Se vi aspettate il solito romance, passare oltre.

Nicole Ferrer è una ventenne con un tragico passato alle spalle. Dopo la scomparsa della madre e in seguito alla decisione del padre, che si sarebbe risposato solo per darle una nuova mamma, ha deciso di scappare da quella matrigna che tanto odia e mettersi alla ricerca dell'indirizzo dal quale la madre aveva scritto l'ultima volta. Si ritrova così davanti a Serena Martini, una donna manger che gestisce una sorta di agenzia di appuntamenti per gente ricca, la quale si avvale spesso del pacchetto Platinum. Ma Nicole è diversa, decide di assumerla come segretaria, tenendola lontana dagli sguardi affamati degli uomini facendole indossare un castigato tailleur blu, una parrucca e degli occhiali da vista di cui non avrebbe bisogno. Tutto questo fino a quando non viene notata da una donna che la ingaggia per un lavoro top secret, dandole un piccolo anticipo e invitandola a presentarsi davanti all' incaricato della sua valutazione. La sua lunga lingua e la sua sfrontatezza fanno divertire uno dei due interlocutori e, dopo essere stata definita non idonea per la missione, si ritroverà con un incarico ancora più strano: dovrà fingersi la fidanzata di Lukas Kelley, famoso chirurgo americano diventato manager in seguito a uno scandalo scoppiato dopo un intervento dall'esito disastroso.

Serena sentenzia che il maschio ama ostentare il suo potere attraverso il denaro.

Eppure c'è qualcosa in lui, una sorta di alchimia dalla quale si sente particolarmente attratta. È come se fossero sincronizzati sulle stesse radiofrequenze; dove finisce il pensiero di uno si collega subito quello dell'altra, e così quella farsa diventa una vera e propria realtà. Ma Nicole e Lukas dovranno prima fare i conti con la gelosia che li farà scoprire più innamorati che mai. Eppure c'è qualcosa che frena Lukas dal rivelare il perché di quella missione per la quale è stata scartata e della sua intransigente richiesta di non tornare a lavorare per quell'agenzia e quella donna che hanno fatto veramente tanto per lei. Cosa c'è realmente sotto?

Il miglior modo per divulgare una notizia è pregare qualcuno di mantenere il segreto.

La storia è ben più complessa e articolata perché dietro questa storia d'amore, si nascondono temi ben più delicati che non posso svelare, ma potrete scoprirlo voi stessi leggendo questa storia che sembra avere dell'incredibile. Infatti non sono ancora riuscita a inquadrare il genere, romance, giallo, suspense romance? Forse è un mix perché si ritrova una componente romantica dietro alla quale si nasconde un mistero ancora più grande, e forse la storia dell'agenzia diventa solo una sorta di copertura per quelle che sono le reali intenzioni di chi ci lavora.
Ma passiamo a parlare dei personaggi. Nicole è una ragazza con un passato piuttosto difficile, la cui bellezza e la gioia di vivere sono sempre stati oscurati e soffocati dalla matrigna, motivo per cui decide di abbandonare il padre a se stesso e quel luogo tanto odiato, e andare alla ricerca della madre, sperando di trovarla. E' insicura di se stessa e non pensa di essere all'altezza delle ragazze che lavorano per l'agenzia, ma lega in particolar modo con Milly, una delle hostess, con cui divide l'appartamento. L'unica persona della quale si fida ciecamente al punto da confidarle tutti i suoi segreti e chiamandosi tra loro “sorelle”. Nicole è la tipica ragazza innamorata dell'amore, legge e scrive romanzi, tentando la fortuna inviando i propri racconti presso una casa editrice che è alla ricerca di nuovi talenti, ritrovandosi a vivere la storia del suo romanzo, uscendo dal bozzolo ed emergendo come la splendida farfalla che è.
Lukas è il classico uomo ricco e affascinante, nato da un incidente di percorso e cresciuto dalla zia che lo ha sempre trattato come un figlio, che lui affettuosamente chiama “Mamy”. Non ha scrupoli nell'usare le donne come semplici accompagnatrici o per soddisfare le sue voglie da uomo, ma la cosa finisce nel giro di una notte. Con il passare del tempo ha deciso di optare per due amanti fisse, una in Italia e una in America, alle quali non ha mai promesso una relazione stabile o amore, e ritrovandosi a fare a pugni con il proprio cuore quando la sua attenzione viene catturata da Nicole. Il suo mondo sembra stravolgersi e lui sembra rendersi finalmente conto di cosa significa amare qualcuno e avere paura di perderlo.
La loro storia sarà una vera e propria altalena di emozioni, in cui si alterneranno momenti di dolcezza e momenti di ironia.

C'è differenza tra girare con una donna per esibirla come un trofeo e andarci a letto per soddisfare una voglia. Altra cosa è essere fieri di lei, orgogliosi della sua bellezza, ma anche presi dalla sua testa. In pratica è l'essenza stessa dell'amore totale. Essere innamorati è una cosa diversa che esibire un trofeo.

Sono presenti refusi grammaticali tipici del self publishing e ammetto che la prima parte mi aveva mandato leggermente in confusione. Il presente si alterna spesso con dei flashback legati al passato che potrebbero far perdere il filo del discorso. La storia è raccontata in prima persona, non posso dire a POV alterni perché iniziano subito con Nicole e solo verso la fine si iniziano ad alternare con quelli di Lukas, dando modo di conoscere entrambi i personaggi. Ho apprezzato i capitoli brevi e la scelta delle canzoni che fanno da accompagnamento per tutta la durata della lettura.
Il finale??? Una vera e propria sorpresa... un cliffhanger che fa sperare nella lettura del prossimo libro perché giuro che sono rimasta alquanto sconvolta!
Una lettura che mi sento di consigliare perché non si tratta della classica storia d'amore, ma qualcosa di molto meglio!!!




1 commento:

  1. Grazie per l'attenzione.I refusi e la cover sono sistemati. Sono d'accordo. Questo è un romanzo sull'Amore tra un uomo e una ragazza, ma anche sull'amore e sull'odio in generale. Non mantengo mai il POV alternato,non mi piace, lo uso quando il personaggio mi dice in un orecchio:"Hey, adesso voglio dire la mia!". Riguardo il filone amo pensare che la vita non sia fatta a compartimenti stagni e mi piace esplorare strade diverse, non mutuate da "quello che va di moda".Naturalmente questo mi penalizza, ma sono contenta di conquistare i mei lettori ad uno a uno. Scrivendo abbastanza "fuori dai canoni", sono onorata che mi abbiate preso in considerazione e nuovamente un grazie di cuore a Roberta per il suo tempo.Keihra Palevi

    RispondiElimina