Ultime recensioni

giovedì 19 settembre 2019

FEYNESS. Ti Vedo di E.S.Carter



Titolo: Feyness - Ti vedo
Autrice: E.S. Carter 
Serie: L'Ordine Rosso #1
Genere: Dark Romance 
Ti vedo. Vedo la tua anima. Vedo ogni tuo peccato. Vedo la tua aura intrisa di sangue e di malvagità.  La maggior parte delle persone sono intrinsecamente o buone o cattive. Qualcuno sta in bilico fra luce e oscurità. Pochi riescono a cambiare il colore della loro essenza: è una lotta che solo i più forti possono vincere. Lui è l’oscurità.  Un male così puro che la sua anima è nera, eppure ne sono attratta come una falena lo è dalla fiamma.
Ci sono giorni in cui mi sembra di affogare, le ondate dei miei sentimenti mi rubano l’aria dai polmoni. Altri giorni non provo niente, sono vento e come il vento volo.  Non so cosa sia peggio: annaspare in cerca d’aria o morire per questa sete.  Si può imparare a respirare sott’acqua, quando si trova qualcuno per cui valga la pena annegare?

Feyness è un romanzo dark autoconclusivo. I lettori sensibili potrebbero voler fare un passo indietro. Fatelo, questi contenuti non sono adatti a voi.  Ai lettori a cui piace danzare sul lato oscuro: accomodatevi e godetevi il viaggio.

Ciao Cosmo, oggi vi parlerò di "Feyness. Ti Vedo" di E.S.Carter, nuova uscita targata Hope Edizioni.
Si tratta del primo volume della serie "L'Ordine Rosso", sono storie tutte autoconclusive che
l'autrice consiglia di leggere in ordine d'uscita.


La morte della madre, più che una sofferenza, è stata una condanna per Faye.
Da quel giorno ha vissuto come una schiava, è stata costretta a subire i capricci e le voglie di chi le stava vicino, ad essere umiliata e a non potersi mai opporre. Una vita passata a dire "SI SIGNORE" 
Sembra già brutta vista così, vero? Ma lo è ancora di più se consideriamo che a trattarla come una schiava era proprio suo padre.
Un uomo cattivo, che non si pone limiti nei suoi giochi perversi.
L'unica cosa che riusciva a darle sollievo era il ricordo di sua madre, e le parole che sempre le diceva.

"Non mostrare debolezza. Non lasciarli vincere. Sii come il vento. Vola via."

Ma per Faye qualcosa, anzi no, qualcuno di più oscuro l'aspetta. Ancora una volta la sua libertà le verrà negata. Qualcuno verrà a reclamarla e questa volta sarà per sempre: Cole Hunter.


Immaginate il Diavolo con l'aspetto di un Angelo e avrete l'esatta copia di Cole.

Un uomo tanto bello quanto malvagio.
Un uomo che uccide senza pensarci due volte, un uomo con cui Faye dovrà fare i conti, con cui dovrà convivere, ma che inevitabilmente riesce ad attrarla e attirarla tra le sue braccia, una trappola mortale.


"Io vedo la facciata e il suo interno marcio, eppure ne sono folgorata. Il mio corpo brama di andare verso il suo;le mie mani smaniano di toccare la sua pelle, le mie labbra fremono per un assaggio.Sono Biancaneve e lui è la mela avvelenata, e nonostante questa consapevolezza, proprio qui, proprio ora, morirei per averne un solo morso."



Ho buttato gli occhi su questo libro quando ancora non era programmata la sua uscita in Italia, purtroppo non sono riuscita a soddisfare le mie aspettative.
Dalla trama si percepisce una componente paranormal che però non ho ritrovato nel romanzo, se non per una particolarità della protagonista. Avrei voluto che l'argomento venisse trattato in modo più approfondito e che avesse un'importanza fondamentale per la storia.
Non sono entrata in empatia con i personaggi. Le loro scelte, i dialoghi ecc non mi hanno emozionata, mi sembravano solo un susseguirsi di eventi che però non mi lasciavano nulla.
Forse sarà stato il fatto che il romanzo scorre molto velocemente e quindi tutto viene affrontato in modo non troppo approfondito, ma mi sarebbe piaciuta un'analisi più introspettiva e profonda dei personaggi, in modo da comprendere ciò che la vita li ha resi.
Ultima cosa che non mi ha convinta: lo svolgimento dell'intera storia. Ci sono scene in cui vengono descritti atti davvero brutti (non voglio fare spoiler) che mi sono sembrate messe lì per impressionare il lettore. 
Mi spiace perchè l'idea di base mi aveva incuriosita molto e spero di dare una seconda occasione a quest'autrice perchè il suo stile di scrittura non mi è dispiaciuto!

Detto ciò, se siete amanti del genere o lettrici accanite di E.S. Carter date un'occasione a questo libro :) 



Nessun commento:

Posta un commento