Ultime recensioni

venerdì 18 ottobre 2019

VOGLIO AMARTI di Simona Busto




“Se fossi più giovane mi vedrebbe in maniera diversa. Se fossi più giovane potrei lasciare che il nostro rapporto progredisca con calma. Se fossi più giovane lo conquisterei”. 

“Se fossi meno giovane mi prenderebbe sul serio. Se fossi meno giovane non sarei amico di suo fratello. Se fossi meno giovane la conquisterei”.



Ambra e Daniele non possono amarsi. Non importa se quando sono vicini l’aria si carica di elettricità. Non importa se l’intesa e la passione tra loro colmano qualsiasi distanza li separi. Tra loro ci sono cinque anni di differenza. Troppi per una donna che vuole un figlio. Troppi per un uomo che non ha ancora nulla da offrirle. E quel legame intenso e passionale finisce per tramutarsi in sofferenza. Eppure quando sono insieme nulla sembra contare. Né la differenza d’età, né il forte rapporto d’amicizia che lega Daniele al protettivo fratello di Ambra. Vincerà l’amore?




Ambra e Daniele sono due personaggi agli antipodi. Lei è di cinque anni più grande, ha un lavoro che le permette di essere indipendente su tutti i fronti. L'unica cosa che le manca è una relazione stabile che le garantisca di ottenere ciò che più desidera: un figlio. E purtroppo, si sa, quando l'orologio biologico corre non si può fermare a nostro piacimento.

"Se non ci sarà un futuro, tanto vale vivere il presente."



Daniele è più giovane, non ha un lavoro e vive ancora coi genitori. Passa da una donna all'altra, senza pensieri.
Almeno fino a quando i due si incontrano di nuovo. Sì, di nuovo, perché Daniele è da sempre il migliore amico del fratello di Ambra.
La loro relazione parte come un gioco, senza grandi aspettative. Lei ha sofferto tanto in passato, sa bene cosa vuole dalla vita e dall'amore. Per Ambra la differenza di età è un problema per la loro relazione, come il fatto che sia il migliore amico di suo fratello rappresenta un ulteriore ostacolo.
Daniele invece teme il confronto con la donna, non si sente all'altezza. Poco importa la differenza d'età, ma non può compromettere l'amicizia di una vita.
Ed ecco che, nonostante stiano bene insieme, è come se si imponessero di non lasciarsi troppo andare, negando i loro sentimenti e quella chimica che si crea quando si vedono.


"C'è un'intensità tra noi che non provavo da tempo."



Una storia breve ma significativa, che racchiude un messaggio, forse sottovalutato, dato per scontato, ma importante: quando ci sono i sentimenti non ci sono differenze e ostacoli che possano impedire all'amore di trionfare. Sarà così anche per Ambra e Daniele? Nella guerra tra testa e cuore, chi vincerà? Le risposte le troverete tra le pagine.

Letto in una notte insonne, breve e scorrevole. I due punti di vista alternati danno modo al lettore di esplorare i veri sentimenti dei due protagonisti e di empatizzare con loro. Due personaggi diversi, con un passato e un presente diversi, ma con la voglia di amare e di essere amati a loro volta, liberi di essere se stessi. Due protagonisti veri, reali, nei quali è facile immedesimarsi.

Lettura consigliata alle estremiste romantiche.















1 commento:

  1. Grazie mille!!!
    Sono davvero felice di vedere di nuovo un mio romanzo sul vostro blog!
    Contentissima che sia piaciuto. <3

    RispondiElimina