Ultime recensioni

giovedì 28 maggio 2015

The Boss di Abigail Barnette


E se scoprissi che il tuo nuovo capo è quello con cui hai passato una meravigliosa notte d'amore tanti anni fa?


Sophie Scaife ha in tasca il biglietto per New York dove farà l’università, ma l’idea di chiudersi in un campus per anni la terrorizza e così, una volta in aeroporto, decide di cambiare destinazione: una fuga vera e propria verso il Giappone. Il volo però è in ritardo e l’attesa snervante, così durante quelle ore la ragazza conosce un affascinante sconosciuto con cui trascorre un notte di travolgente passione. La mattina seguente Sophie si sveglia con le idee molto meno confuse e decide di affrontare con serietà lo studio che la aspetta. Sono passati diversi anni da allora, e adesso Sophie occupa un ambito posto di lavoro in una prestigiosa rivista di moda di New York. Ma quando scopre che l’uomo misterioso con cui ha passato la notte è il suo nuovo capo, il multimilionario magnate dell’editoria Neil Elwood, la ragazza non resiste alla tentazione di accorciare di nuovo le distanze tra loro. Neil le fa scoprire un lato sconosciuto di sé, perché è l’unico che ha capito cosa le piace e come soddisfare i suoi desideri più nascosti. Ma dopo qualche tempo di incontri senza regole, Sophie si troverà di fronte a un pericoloso bivio e dovrà scegliere tra carriera e amore... col rischio di perderli entrambi.




Siamo in primavera ed è tornato il tanto sospirato erotico con la E maiuscola.
Per usare un eufemismo sono sicura che questo libro spaccherà di brutto.
Un romanzo che intreccia nuove realtà.
Neil ha 46 anni mentre Sophie 24.  Dopo il loro incontro 6 anni prima in aeroporto i due personaggi si perdono di vista e si ritrovano nella stessa azienda dove Sophie fa l'assistente e lui ne diventa il capo.
Si ritrovano e nonostante Neil sia decisamente contrario a iniziare una relazione con la ragazza l'attrazione non può essere fermata.
Ma è un attrazione attenta con un uomo che sa prendersi cura della ragazza come solo un amante di grande conoscenza sa fare.

 **Neil Elwod mi stava baciando ed era meraviglioso proprio come nei miei ricordi. Le labbra soffici hanno aperto le mie e la sua lingua è passata sui miei denti.**

Ci sono parti di questo libro dove la tenerezza fa da padrone. Non è solo sesso se letto nel modo giusto.

I due protagonisti si ritrovano a combattere contro diverse cose. In primo luogo sul lavoro Neil è il capo di Sophie quindi la relazione deve restare nell'ombra e questo comporta un sacrificio da parte di entrambi.
In secondo luogo Neil ha una figlia dell'età di Sophie e quando la ragazza incontra la fidanzata del padre non reagisce molto bene cercando di metterli entrambi in imbarazzo.

Nonostante tutto questa coppia si troverà a fare scelte non sempre facili.

Scritto dal punto di vista di Sophie il romanzo è scorrevole e ben descritto. Una punta di sano bondage fa capolino fra le pagine ma senza esserne il principale protagonista.


Spero che il secondo volume arrivi presto perché la fine è stata davvero un colpo di scena.

**Ma non potevo tornare al giorno prima del mancato volo per Tokyo. Non potevo disconoscere Neil o smettere di provare sentimenti per lui**

Chiudo questa recensione con una frase forse scontata ma per molti veritiera e reale: l'amore non ha età...



Abigail Barnette è l’alter ego con cui l’autrice Jennifer Trout firma i suoi romanzi erotici. The boss è il primo volume di una serie di grande successo negli USA , di cui sono già usciti quattro volumi. Per maggiori informazioni, visitate il suo sito jennytrout.com



Nessun commento:

Posta un commento