Ultime recensioni

mercoledì 9 novembre 2016

Cuori feriti di Remmy Duchene e BLMorticia


La permanenza di Zane Ashford nel dipartimento di polizia di New York si interrompe bruscamente quando viene ferito durante una missione. Dopo essersi svegliato parzialmente cieco da un occhio, vorrebbe solo rintanarsi in un buco, ma gli amici e la famiglia non lo lasciano solo. Con riluttanza, permette al suo migliore amico di convincerlo a trascorrere la convalescenza in un ranch del Montana. Quando giunge sul posto e conosce Cyrus Abrams, però, Zane inizia a meditare di commettere un omicidio.
Cyrus Abrams è volgare, scontroso, fissato nelle sue abitudini, e non intende cambiare per nessuno, non importa quanto stia bene Zane Ashford nei suoi jeans. Più si scontrano, più Cyrus inizia a vedere Zane sotto una luce diversa, ma si porta dietro un passato che gli ha lasciato grossi problemi e lo ha ferito più di quanto voglia ammettere… un passato che nessuno ha raccontato a Zane. Cyrus teme che, quando quest’ultimo lo scoprirà, il loro rapporto subirà una brusca frenata.

Si tratta di un libro scorrevole, ben scritto, dove i pov alternati permettono una maggiore conoscenza dei protagonisti e dove anche i personaggi secondari sono ben delineati. Oltre tutto questo, però, non c’è nulla. Zane è ben descritto con la sua paura di perdere il lavoro che ama, il suo amore per la sorella, la nipotina e gli amici, l’importanza che dà al voler trovare un uomo con cui costruirsi un futuro. Anche Cyrus spicca tra le pagine con il suo caratteraccio, i modi rozzi e diretti ed il cuore ferito con la lacrima facile.

Nonostante ciò la storia non funziona. I protagonisti hanno una loro personalità ed attitudine, ma risultano privi di vero spessore psicologico e fin troppe questioni vengono lasciate solo accennate e mai risolte in modo esaustivo. I due ovviamente provano attrazione fin da subito, ma vogliono cose diverse: Zane un marito e Cy una botta e via. Nel giro di un giorno Cyrus cambia idea e avviano una relazione molto ballerina basata solo sul sesso e completamente assente di dialogo. Si fa spesso riferimento al fatto che Cy sia vecchio, ma quanto? Zane se lo chiede, ma non osa porre la domanda. Vengono aperti molti quesiti sul passato dei protagonisti, ma lasciati senza risposta. La storia risulta quindi abbastanza inconsistente in quanto viene dato troppo spazio al flirt, ma nessuno alle vere basi su cui dovrebbe posare una relazione che non sia solamente una storiella estiva.

Insomma il libro si lascia leggere, ma tra le montagne russe del continuo tira-molla tra Cy e Zane la storia perde credibilità e, soprattutto, non sa trasmettere emozioni. Si parla tanto di amore, ma purtroppo non lo si percepisce davvero. Sembra sempre che tutto si riduca ad una rotolata tra le lenzuola e la fregola perenne. Amore e passione vanno a braccetto, ma qui, a mio parere, nonostante i due si dicano “Ti amo” sembra quasi sempre una scusa per fare ancora più sesso e giustificare la voglia perenne.


Cyrus era sicuro di non poter essere la tessera del puzzle che completava Zane. Era un cowboy vecchio e malridotto, che scappava ancora dal suo passato e piangeva la morte del suo compagno gangster, ucciso cinque anni prima durante un regolamento di conti. Cosa aveva da offrire che Zane non avesse già?Nulla.

“Sono solo un cowboy, sai? Un semplice vecchio uomo con una casa, qualche acro di terra e un po’ di bestiame. Niente di davvero particolare. La cosa più grande che ho da offrirti è il mio amore, tesoro. Tutto quello che voglio fare è renderti felice.”
REMMY DUCHENE è nata a St. Anns, in Giamaica, e si è trasferita in Canada da giovane. Quando non lavora o scrive, Remmy ama cimentarsi nella fotografia, viaggia e trascorre del tempo con la famiglia.
BLMORTICIA è uno degli alter ego dell’autrice Sharita Lira. I suoi personaggi hanno personalità, l’abitudine di usare parolacce e fare del sesso bollente. Le piace includere la musica heavy metal e/o i militari nei suoi libri e preferisce l’umorismo alle cose serie.
Quando non muove la testa al ritmo della musica dei vecchi Metallica, Megadeth o Opet, è impegnata con il suo blog, Erotica With Snark, a postare immagini vietate ai minori e interagire con i lettori. 

Nessun commento:

Posta un commento