Ultime recensioni

venerdì 20 settembre 2019

PROMESSE DELLA NOTTE di Kahlen Aymes



Dentro e fuori la camera da letto, la passione tra Alex e Angel è un’ossessione, travolgente e continua, a cui i due non riescono a smettere di pensare.
Loro hanno tutto: un’ardente intesa sessuale, un’innegabile connessione mentale, un profondo legame emotivo e anche la fiducia reciproca quando si promettono: “Niente più segreti”. La loro è una storia d’amore sensuale, magica e di proporzioni epiche.
Quando il loro mondo perfetto viene minacciato da un pericoloso criminale che vuole consumare una dolorosa vendetta, il feroce istinto protettivo che domina Alex diventa un chiodo fisso che lo porterà a superare i suoi limiti e a fare delle cose di cui non si credeva capace.
Arrivati al terzo e conclusivo atto della serie possiamo finalmente tirare un sospiro di sollievo. Superati infatti i dubbi e le paure sulla veridicità della relazione (tra i due protagonisti sembra più Angel che Alex ad avere riserve), la storia può decollare e diventare interessante. A dire il vero, dopo i primi capitoli ho temuto, anche in questo caso, di ritrovarmi di fronte alla solita solfa ampiamente descritta nei precedenti romanzi. Per fortuna la musica è cambiata, Angel e Alex hanno capito la profondità dei loro sentimenti e soprattutto hanno imparato a fidarsi l’una dell’altro.
Deo gratias!

A questo punto mi sono rilassata e mi sono goduta la lettura di un erotic suspense accattivante e ben articolato.

Angel e Alex ormai fanno coppia fissa quando i reciproci impegni di lavoro non li allontanano. Tutto procede a gonfie vele tra loro tuttavia il fatto che il loro nemico comune, quello che Angel aveva voluto con tutte le sue forze far accusare per aver stuprato la figliastra, sua paziente (ANGELO DELLA NOTTE), fosse di nuovo a piede libero dopo essere stato condannato (CONFESSIONI DELLA NOTTE), non è una buona cosa. Alex non si sente tranquillo e per quanto non voglia risultare invadente, non può fare a meno di preoccuparsi.

Così, per assurdo che fosse, Alexander Avery aveva intenzione di chiedere a Angel di sposarlo, che lei fosse pronta o no. Mesi prima si sarebbe messo a ridere davanti a quella possibilità astratta, ma adesso stava mordendo il freno per assicurarsi che lei gli appartenesse. Almeno se lo avesse sposato l’avrebbe avuta sotto lo stesso tetto una volta per tutte, ed era dannatamente stanco di discuterne. 


Non ha torto a preoccuparsi, Angel infatti ben presto diventa l’obiettivo della vendetta di un uomo privo di scrupoli che non si fermerà davanti a niente pur di prendersi la propria rivincita e farla pagare una volta per tutte alla psicologa sexy.


 In questo gioco al massacro, una specie di macabra caccia al topo, niente e nessuno può essere risparmiato, grande o piccolo che sia. Quando la partita diventa brutale occorre che anche i giocatori siano disposti a tutto, persino a commettere azioni atroci e inaspettate.
Questo è senz’altro il miglior libro della serie sia per la storia che subisce un’impennata inattesa sia per tutti i personaggi per i quali assistiamo a una vera e propria evoluzione. Alex e Angel dimostrano una forza d’animo e una caparbietà insospettabile. Abbiamo già conosciuto la loro forza nei romanzi precedenti ma è qui che entrambi arrivano alla perfezione perché appaiono diversi e più maturi. La freddezza con la quale affrontano il pericolo li rende più veri, quasi reali e ogni azione, ogni pensiero sono dettati da un amore profondo e assoluto. Il loro è un sentimento talmente forte che non può essere sottovalutato. Sia Alex che Angel sono disposti a rischiare tutto pur di salvare l’altro e le persone a loro care.


“L’hanno presa.” Aveva il respiro angosciato, “E anche Jellybean. Faaaaanculo!” Urlò Alex a squarciagola e colpì il volante tre volte. “Dannazione! Ho intenzione di uccidere quel figlio di puttana a mani nude. Lo giuro su dio, Kyle, lo ucciderò! Santo cielo! Non riesco a respirare.”


Non sono da meno gli altri personaggi tra i quali spiccano Cole e Kyle, l’ex di Angel. Il fratello di Alex è cresciuto caratterialmente diventando un uomo degno di fiducia. Kyle invece è una piacevole sorpresa. Non è facile per un uomo innamorato fidarsi dell’ex della sua donna, eppure nel momento più buio il giovane cantante si rivela un valido socio. Il suo apporto risulta determinante ai fini dell'esito del racconto. 

La storia dunque è complessa: l’intrigo è ben strutturato. Le scene, non solo quelle di sesso ma anche e soprattutto quelle violente, sono descritte in modo realistico, ci sono suspense, cambi di ritmo, azione e amplessi bollenti. Il che non guasta! Che dire? Se amate il genere questo è un romanzo che non dovete perdere. Io ve lo consiglio.



Per leggere la recensione del primo capitolo, cliccare sull'immagine!!

 

Nessun commento:

Posta un commento