Ultime recensioni

venerdì 29 novembre 2019

Review Tour: QUESTIONE DI CHIMICA di Penny Reid



Titolo originale: Beard Science
Casa editrice: Always Publishing 
Data di uscita: 21 novembre 2019
Genere: romance contemporaneo/New Adult
Prezzo formato digitale: € 4,99
Prezzo formato cartaceo: € 13,90

L’unico e solo desiderio di Jennifer Sylvester è smettere di essere la Regina della Torta alla Banana del Tennessee.

Da sempre la beniamina di Green Valley, figlia modello, ragazza modello nonché eccellente pasticciera e reginetta di bellezza, Jennifer sta crollando sotto il peso delle ambizioni di sua madre, i dettami moralisti del padre e la fama sui social della caricatura in cui la sua famiglia l’ha trasformata. In una parola: Jennifer è ufficialmente disperata.

Cletus è il più strambo e incredibilmente intelligente dei galanti sei fratelli Winston.

Ma ciò che molti non sanno, a Green Valley, è che dietro la facciata di ragazzo innocuo dai modi peculiari c’è una mente subdola, oscura e calcolatrice capace di ordire piani di vendetta e operazioni di spionaggio. In una parola: Cletus Winston è un vero genio del male.

E situazioni disperate richiedono misure estreme.

Jennifer sa che l’unico modo per sfuggire ai piani dei suoi genitori è ottenere l’aiuto di Cletus, ed è pronta a procurarselo con ogni mezzo, persino il ricatto. E, incredibilmente, l’irreprensibile reginetta di Green Valley metterà sotto scacco il cervellone onnisciente della città.

Tra complotti e intrighi, il brillante Cletus potrebbe aver trovato in Jennifer una mente affilata fatta apposta per lui?

Rieccoci alle prese con la famiglia Winston e con i suoi affascinanti e barbuti protagonisti. Si torna nel Tennessee orientale, a Green Valley, per conoscere meglio il terzo fratello, Cletus. Lo abbiamo già incontrato in Obbligo o verità e anche in Basta un sorriso, ma qui... ne vedremo delle belle.

Se Cletus è da sempre considerato un personaggio singolare a causa del suo atteggiamento all'apparenza strambo, avete la minima idea di cosa succederà quando lui, il Re della salsiccia, alzerà finalmente gli occhi su di lei, Jennifer Sylvester, la Regina della torta alla banana?

E ora rompiamo gli schemi (una cosa che manderebbe in crisi il metodico e super organizzato Cletus), partiamo dall'ultima cosa che in genere si fa con una recensione. Lo consiglio? Sì, diavolo, lo consiglio eccome!


Loro non sono me. Io sono me. Io devo vivere con me stessa, tutto il giorno, tutti i giorni.

Jenn è senza dubbio uno dei personaggi femminili più interessanti degli ultimi tempi. Se qualcuno di voi ha visto il telefilm Hart of Dixie, provi a immaginarsela esattamente come Lemon: biondi boccoli sempre in ordine, abiti anni '50, collana di perle, unghie rosa, trucco impeccabile e sorriso smagliante.

Ma questa non è la vera Jenn, è solo il "costume" che la sua famiglia l'ha sempre obbligata a indossare, perché lei non è una ventiduenne qualunque ma il volto dell'attività di famiglia, la pasticceria Donner, e oltre a questo, Jenn fatica a trovare il coraggio di ribellarsi ai suoi genitori, già provati dall'abbandono del loro primogenito, Isaac, scappato dalla loro educazione assurda per unirsi al club di motociclisti di Green Valley, gli Iron Wraiths.

Insomma, non proprio la condizione psicologica migliore del mondo, ma Jenn (grazie a una serie di circostanze che non possiamo svelarvi) avrà dalla sua parte un potente alleato e maestro: l'eclettico Cletus.
Penny Reid ha compiuto la magia, ha mostrato al lettore il percorso tortuoso di Jenn che, poco alla volta e in modo del tutto coerente, impara ad usare la sua "spina dorsale", a riprendere il controllo della propria vita.

Nonostante i molti momenti di ilarità, tipici di questa serie, l'autrice tocca delle tematiche importanti senza mai (perdonate il gioco di parole) far "uscire dal personaggio" i suoi personaggi.


《Non importa cos'è successo nel tuo passato, quali fantasmi si nascondono lì, la strada che imbocchi alla fine è una tua scelta. Ma, egoisticamente, spero sceglierai sempre la strada su cui ci sono io.》

Anche il percorso di Cletus Winston, subdolo manipolatore, abile a nascondere la propria natura geniale dietro una maschera di indifferenza e trasandatezza, è stato davvero ben descritto e dipanato. Da sempre abituato a piegare gli eventi e le persone in base al proprio tornaconto personale e a quello della sua famiglia, Cletus si trova all'improvviso spiazzato dalla vera Jen, una persona che aveva sottovalutato. Per la prima volta Cletus non riesce a controllare pensieri e parole. 

Questa situazione fra i due rende il romanzo una bomba. Da una parte Jenn, abituata a fare le cose per gli altri, a renderli felici a scapito della sua stessa serenità, e dall'altra Cletus, che sente finalmente il bisogno di compiere azioni per nulla egoistiche.

Proseguendo nella lettura, si toccano tutte le emozioni che un cambiamento radicale porta. Attraverso la riscoperta di sé dei due personaggi, orchestrata davvero in modo magistrale, il lettore si trova a riflettere e a porsi delle domande.

 E io amo i libri così, quelli che insegnano senza voler salire in cattedra, quelli che racchiudono una marea di verità dietro un dialogo all'apparenza ironico.


Quello era il mio posto. Avevo trovato la mia tribù. Avevo trovato le mie persone. 
Avevo trovato la mia persona. 
E avevo trovato me stessa.

Ecco qualcosa che Penny Reid non fa mai mancare ai suoi lettori: dialoghi frizzanti che tengono alta l'attenzione.

Le scene in cui i due protagonisti si scoprono intimamente sono costruite a regola d'arte. Anche quando Cletus e Jenn non si toccano, si ha comunque la sensazione che siano uno dentro l'altra; ma quando le ultime barriere cadono, la Reid è in grado di far salire l'asticella senza mai sfociare nel volgare, senza bisogno di usare termini troppo forti per provocare emozioni nel lettore.

Quindi, sì, 5 volte su 5 sì.

 E dopo aver avuto una piccola infarinatura di Billy, Beau e Roscoe in questo romanzo, posso dire che non vedo l'ora di avere una nuova storia sui fratelli Winston fra le mani.

Per leggere la nostra recensione dei primi volumi di questa serie, cliccare l'immagine!!

 


Nessun commento:

Posta un commento