Ultime recensioni

Visualizzazione post con etichetta Sara Simoni. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta Sara Simoni. Mostra tutti i post

mercoledì 13 dicembre 2017

LA CACCIATRICE DI STELLE (La musa della notte Vol. 2) di Sara Simoni


La saga de "La musa della notte"
1. La musa della notte
2. La cacciatrice di stelle
3. La ladra di sogni
Spin-off "I figli del sole" e "Gli eredi del buio"

L'Inquisizione deve fare i conti con le gravi perdite subite durante l'attacco al castello di Crodo. Un nuovo Prefetto deve prendere il comando e Arturo, giovane e riformatore, sembra il candidato più adatto. Ma non può farlo senza l'aiuto di qualcuno che conosca la Società di Diana, che sta radunando sotto la propria bandiera tutte le streghe finora rimaste nell'ombra. Alla ricerca della strega Viviana, ex amante di Arturo, viene mandata Miriam Falchi, l'agente speciale più fredda e calcolatrice dell'intera Inquisizione, nonché la prima donna a farne parte. Ma Miriam ha i suoi piani e non ha mai dimenticato la morte del padre. Con l'aiuto del suo unico punto debole, il tormentato Leandro, cercherà di risvegliare una magia antica e terribile...

venerdì 28 luglio 2017

LA MUSA DELLA NOTTE di Sara Simoni


PIANO DELL'OPERA:
"La musa della notte", maggio 2017.
"La cacciatrice di stelle", novembre 2017.
"La ladra di sogni", maggio 2018.
Spin-off "I figli del sole", maggio 2017, GRATIS.

In una Milano piena di incanto e di mistero, due fazioni sono impegnate in una lotta segreta da un tempo antichissimo: le streghe, donne dotate di terribili poteri magici, e i loro cacciatori naturali, gli inquisitori, uomini che di generazione in generazione si tramandano il compito di proteggere la popolazione dalla magia. Ma qualcosa comincia a cambiare quando nelle aule di un’università la strega Viviana e l’Inquisitore Arturo si incontrano come due normali studenti. L’attrazione è forte, ma né Viviana né Arturo possono dimenticare chi sono e da dove vengono.

“Ci vorrebbe tanta più forza di quella che noi abbiamo per non farci del male.”