Ultime recensioni

Visualizzazione post con etichetta laura schiavini. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta laura schiavini. Mostra tutti i post

venerdì 1 aprile 2016

SARA' UN BEST SELLER di Laura Schiavini


Daniele è uno scrittore di best seller, Lorena è una escort. Una bad girl, dal passato oscuro, che potrebbe diventare la protagonista del suo prossimo romanzo. 
Lui le chiede di raccontargli la sua storia, che è una storia di un’infanzia triste, di violenze e sopraffazioni, sesso estremo, sfruttamento e festini a luci rosse con importanti uomini politici. 
Daniele si scopre ben presto ossessionato da quella donna disinibita e ambigua, che lo provoca continuamente, ma che non vuole fare sesso con lui perché è lei a condurre il gioco. Sebbene sospetti che la storia sia troppo esagerata per essere vera, rimane, suo malgrado, intrappolato nella rete fino a scoprire che niente è come sembra. Quando il mistero viene finalmente svelato, rischia di perdere la sua credibilità di scrittore e di mettere a repentaglio la sua carriera. 
Perché una donna respinta può essere estremamente pericolosa e vendicativa! 

mercoledì 16 marzo 2016

Segnalazione: SARA' UN BESTSELLER di Laura Schiavini


in uscita il  01 aprile 2016!!

Laura Schiavini conduce il lettore con abilità in un intricato labirinto narrativo che parla di verità e finzione, di passioni e di speranze, della pochezza del mondo letterario ed editoriale, che ricorda come scrivere sia una malattia da vampiri e infine si interroga – come l’ambiguo io narrante del romanzo – sulle possibilità di realizzare i propri sogni: “Ma non seppi darmi una risposta, se non con le parole di Somerset Maugham: la fortuna è un talento”.

Pietro Spirito IL PICCOLO

giovedì 30 luglio 2015

TUTTA COLPA DELLO YOGA di Laura Schiavini


Mimì ha trentadue anni, è laureata in psicologia ed è alla disperata ricerca di un lavoro. L’esame per un posto da psicologa non è andato come sperava, e deve adattarsi a fare “l’esattrice” con un contratto a termine di soli tre mesi in un’azienda che concede prestiti: un momento pessimo e senza grandi prospettive per il futuro. Così, per trovare un aiuto, spinta dalla sua amica Franca, che ha capito il periodo di crisi, si iscrive a un corso di yoga. Migliorare se stessa e recuperare l’equilibrio interiore che ora le manca: ecco cosa desidera. Ma galeotto sarà lo yoga… Ben presto infatti la semplice ammirazione per Swami, il suo maestro, si trasforma in qualcosa di ben poco spirituale... A complicare le cose entra in scena un altro uomo: Enrico, il suo capo, il classico tipo bello, griffato e molto, molto antipatico. L’antitesi di Mimì. Ma, come si sa, gli opposti si attraggono, e ben presto Mimì si troverà a dover scegliere: da una parte l’amore che pensa di provare per Swami e dall’altra la passione per Enrico…