Ultime recensioni

giovedì 5 marzo 2015

UNA PICCOLA BUGIA – K.A. TUCKER

"Fa’ che io sia orgoglioso di te".


Sono le ultime parole che il padre di Livie pronuncia di fronte alla figlia. Nei sette anni trascorsi dalla tragica morte dei genitori, Livie ha fatto del suo meglio per mantenere quella promessa e si è occupata della sorella con grande responsabilità. Ma con l’ingresso al college arrivano anche sfide inattese che metteranno alla prova la sua solidità e il suo cuore. Livie entra a Princeton con un piano preciso: prepararsi per la scuola di medicina e incontrare un bravo ragazzo. Ciò a cui non è invece preparata sono Jell-O, un’amabile compagna di stanza alla quale non riesce a dire di no, e Ashton, l’arrogante e attraente capitano della squadra di canottaggio maschile. Ashton è anche uno dei migliori amici di Connor, un ragazzo che corrisponde perfettamente a quello che Livie ha in mente per sé. Perché allora continua a pensare ad Ashton? Quando Livie si deve confrontare con voti mediocri, aspirazioni di carriera che sembrano andare in fumo, e l’incapacità di gestire i sentimenti per Ashton, che non vorrebbe provare, è costretta a rinunciare alla promessa fatta al padre. E all’unica Livie che lei conosce…


Pensava di conoscere se stessa e le sue aspirazioni. Ma il vero piacere cambierà tutto.



“Una volta il dottor Stayner ha detto che tutti quanti si trovano ad affrontare un giorno nella vita che definisce chi sono, che plasma ciò che diventeranno, che li instrada sul loro cammino. Ha detto che un giorno li guiderà o li tormenterà fino al loro ultimo respiro.”

Sono passati alcuni anni, e la nostra Livie è cresciuta e si ritrova a dover lasciare Miami e affrontare la sua nuova vita al college, Princeton. Il suo sogno, quello di suo padre.
Per arrivare fin qui, Livie, ha faticato. Sempre stata perfetta, studentessa eccellente, che però ha molti dubbi e insicurezze nascoste, di cui non si è resa ancora conto lei stessa. Ad accorgersene però sarà Kacey, sua sorella, che penso voi tutti ricordiate (Dieci piccoli respiri), e che chiederà aiuto a quel GENIO del dottor Stayner. Ciò porterà Livie a mettere tutto in discussione, compresa se stessa e il suo futuro.

“ 'Come fai a capire qual è il modo giusto di vivere la vita?' C’è una lunga pausa. […] 'Sperimento, Livie. Questo è l’unico modo che io conosca.' ”


Al college tutto cambierà… Complice sua sorella, feste pazzesche, un' incredibile quantità di gelatine alcoliche (voglio provarne anch'io una eh) e Ashton Healy. Chi è costui? Ve lo dico subito! 
Ashton è il capitano della squadra di canottaggio, bello, ricco e nasconde uno, o forse mille segreti. Ditemi un po’, voi riuscireste a resistergli? Beh, io no di certo, è neppure la nostra protagonista, che proverà di tutto per stargli lontano, avvincinandosi anche a Connor, miglior amico di Ashton. Ragazzo perfetto, che i suoi genitori avrebbero sicuramente approvato.
Ma non c’è nulla che puoi fare se ti rendi conto che i suoi baci non ti fanno battere il cuore, che le sue carezze non ti fanno tremare le gambe, e a questo punto, l’unica cosa che puoi fare, è seguire il tuo cuore, e quello di Livie va diritto verso Ashton. I due si avvicineranno sempre di più e lei sarà la prima a scoprire i suoi segreti. Ma questi ultimi non daranno tregua a nessuno e metteranno sempre più in crisi lui e la nostra protagonista.
Non sarà però solo questo a pesare sulle spalle di Livie… La vita al college non è come si aspettava. Finalmente le sue insicurezze e paure verranno a galla e, alla fine, tutto andrà a rotoli. Soltanto tornando a casa, dalla sua famiglia, riuscirà a mettere insieme i pezzi e a iniziare a vivere realmente la sua vita!
Asthon e Livie sono davvero due bei protagonisti che il lettore impara a conoscere man mano e alla fine capisce che poche volte, l’apparenza rispecchia chi siamo realmente. Quello fuori è soltanto un guscio che nasconde la tempesta dentro di noi, di LORO.
Ho amato il dottor Stayner, e ho l’impressione che lo ritroveremo presto. MMM, vorrei prenotare anch'io una consulenza XD.
In questo libro, come nel precedente, sono trattati temi forti come la violenza, la manipolazione, la malattia e il dolore, ma anche temi come l’importanza di essere se stessi, di inseguire i propri sogni e di come la famiglia possa aiutarti a risalire dopo aver toccato il fondo.
Ho adorato come la Tucker tratti questi argomenti… Con il suo modo di scrivere, i dialoghi ben impostati, riesce a tenere il lettore incollato alle pagine. Riusciamo ad immergerci pian piano nella storia, assaporando tutte le emozioni che ci vengono raccontate dalla prima alla trecentoventesima pagina.
Una piccola bugia, seguito di “Dieci piccoli respiri”… Se avete adorato il primo, questo vi conquisterà!
Una storia d’Amore con la “A” maiuscola!
“Sei la mia ragazza per sempre.



Vive vicino Toronto con il marito e due figlie. La Newton Compton ha pubblicato Dieci piccoli respiri e Una piccola bugia, usciti negli USA per Simon & Schuster, uno dei maggiori gruppi editoriali di lingua inglese, che ha intercettato l’enorme successo dei suoi libri nella versione digitale. 

Serie Ten tiny breath
1. Dieci Piccoli Respiri - 10 Luglio 2014
2. Una piccola Bugia - 26 dicembre 2014
3.Quattro secondi per perderti – Maggio 2015
4. Five ways to fall -  Prossimamente



Nessun commento:

Posta un commento