Ultime recensioni

martedì 4 luglio 2017

IL SEGRETO DI PARIGI di Karen Swan




Da qualche parte, lungo le strade di Parigi, c’è un appartamento sommerso da strati di polvere e segreti: è stracolmo di opere d’arte d’inestimabile valore che sono rimaste lì, nascoste per decenni. L’incarico di valutare quei tesori è affidato a Flora, giovane e ambiziosa esperta d’arte, una donna in grado di mantenere il controllo durante un’asta da milioni di sterline, ma con serie difficoltà ad accettare un invito a cena a lume di candela. Flora ha il compito di ricostruire la storia di ogni dipinto presente nell’appartamento, per cercare di scoprire chi abbia tenuto nascoste quelle opere d’arte. Si ritrova così catapultata negli affari dei Vermeil, una famiglia del jet set internazionale che si muove tra Parigi e Antibes, e si rende ben presto conto di avere a che fare con qualcosa di poco chiaro. Xavier Vermeil sembra infatti intenzionato a porre un freno all’interesse di Flora per la sua famiglia. Che cosa nasconde? Ambientato in luoghi dalla bellezza mozzafiato e narrato con uno stile capace di avvincere il lettore, Il segreto di Parigi è un racconto intenso e impossibile da dimenticare.


Come può una famiglia dimenticarsi di una proprietà per oltre settant’anni? Quale segreto nasconde la famiglia Vermeil per mettere un codicillo e non voler rivelare a nessuno l’esistenza di questo appartamento? 
Il libro narra la storia di Flora, un'esperta d’arte, che viene ingaggiata insieme al suo capo Angus, dalla famiglia Vermeil per svelare e catalogare la collezione presente nell’appartamento “dimenticato”.


“Non si può perdere un appartamento; non ci si può dimenticare di possederlo.”

I personaggi fanno parte dell’élite parigina e lo stile di vita dei protagonisti ci porterà in un mondo parallelo esclusivo dove l’arte, lo sfarzo e l’eleganza saranno presenti lungo tutta la narrazione.
La nostra protagonista, dovrà fare i conti con i figli viziati e arroganti della famiglia Vermeil: Natascha e Xavier, che non le renderanno vita facile.


“La stava ancora fissando e lei sentì di nuovo la bocca secca e la morsa allo stomaco, come se il suo mondo fosse fatto di carta e lui lo stesse distruggendo.”

Ogni personaggio è stato costruito e sviluppato dall’autrice in maniera eccellente, valorizzando anche il minimo particolare.
Flora brillante, bellissima, con un lavoro che ama è riuscita a ritagliarsi una carriera di successo e a costruirsi una solida reputazione nel suo campo. 
Xavier e Natascha, due ventenni completamente fuori controllo e già annoiati dal mondo che li circonda, sono caratterizzati da una “bellezza da mozzare il fiato”.  La loro vita fatta di sregolatezze e facili costumi li spinge verso l’unica strada possibile: l’autodistruzione. Riuscirà Flora a mettere e mantenere una distanza tra lei e loro?


“Sto dicendo che non voglio volerti. Ma tutto ciò che voglio è stare con te.”

Le feste, le aste, gli eventi di beneficenza, ogni cosa ricorda il mondo esclusivo dei nostri personaggi e il loro status.
Il mistero sarà fitto di eventi e colpi di scena che non annoieranno il lettore, si viaggerà nel tempo per ricostruire la storia e la provenienza delle opere presenti nell’appartamento parigino e ci si sposterà per l’Europa per trovare risposte a domande che son rimaste in sospeso per così tanti anni.
Il romanzo è scritto in terza persona segue una linea temporale senza flashback. La trama è avvincente e la storia  è ben articolata e sviluppata.
Le domande iniziali troveranno risposte, e capiremo la scelta fatta da Magda e François Vermeil nel non voler rivelare a nessuno l’esistenza di questo appartamento.

Consiglio la lettura di questo libro.





Karen Swan ha iniziato la carriera di giornalista di moda, prima di rinunciare a tutto per prendersi cura dei suoi tre figli e realizzare il sogno di diventare una scrittrice. La casa in cui vive si affaccia sulle splendide scogliere del Sussex. Con la Newton Compton ha pubblicato i bestseller Un diamante da Tiffany (numero 1 nelle classifiche italiane), Un regalo perfetto, Shopping da Prada e Appuntamento da Tiffany, Quell’estate senza te, Natale a Londra con amore, Quell’estate da Tiffany, Natale sotto la neve e Natale a Notting Hill. Ha partecipato al prestigioso Festival Internazionale di Roma – Letterature.


Nessun commento:

Posta un commento