Ultime recensioni

Visualizzazione post con etichetta Sabina di Gangi. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta Sabina di Gangi. Mostra tutti i post

mercoledì 9 novembre 2016

NON HAI BISOGNO DI ME di Sabina Di Gangi


TITOLO: Non hai bisogno di me
AUTORE: Sabina Di Gangi
USCITA: 28 Ottobre 2016
EDITORE: Rizzoli collana YouFeel
SERIE: Auto conclusivo 


Quando è il cuore a sciogliersi come neve al sole.
Cosa c’è di più eccitante che sciare circondati dalle montagne innevate durante le vacanze di Natale? Rincontrare un ex fidanzato nonché uno campione dello sci inglese.
Così quando il destino rimette sulla sua pista innevata l’affascinante Alexander, Isabel cerca di riprendere subito il controllo della situazione. Sebbene ne sia terribilmente attratta deve dissuaderlo e convincerlo che lui non ha bisogno di lei! Non può lasciarlo entrare nel suo cuore, non può coinvolgerlo nella sua vita, non ora che lei è di fronte a un precipizio, con le punte dei piedi che sfiorano il vuoto. Isabel porta con sé solo incertezza: non sa se ci sarà un domani, l’unica certezza è che la sua vita è un mare di dolore in cui teme di annegare da un momento all’altro. Ma se fosse Alexander a tendere le braccia per afferrarla e tirarla fuori da tutto ciò? Allora sarebbe Isabel ad aver bisogno di lui!

venerdì 8 gennaio 2016

BACI RUBATI NEL VENTO DEL NORD di Sabina di Gangi






Lulworth Cove, una baia nella costa sud dell’Inghilterra, è un posto magico. Lo sa Lise, che vi è tornata dopo tanti anni. Lei ama camminare a piedi nudi sull’erba e osservare la natura che si riposa. Eppure né il profumo delle piante, il suono del mare, il vento che spazza via le nubi e nemmeno quel dannato vicino che continua a fare rumore riescono ad alleviare le paure e la solitudine che la opprimono.
Anche Daniel ama Lulworth Cove, e i colori che ha attorno lo ispirano. Lui che è un pittore introverso e scontroso, sempre in guerra con il mondo e con le donne troppo accondiscendenti e senza cervello, lì si sente in pace. Per ironia della sorte si ritrova come vicina di casa una impicciona rompiscatole… Ma Lise non è come le altre, e Daniel giorno dopo giorno se ne accorgerà.

Una storia d’amore calda come i colori dell’autunno, dirompente come il risveglio della natura in primavera.