Ultime recensioni

lunedì 8 giugno 2015

L'ANGELO ETERNO - HEATHER KILLOUGH-WALDEN



La saga Gli angeli caduti ha raccontato le storie degli Arcangeli Michele, Gabriele, Uriel e Azrael, che per millenni hanno cercato sulla Terra le loro compagne perdute, da cui erano stati separati. L’angelo eterno è il racconto che completa e fa da prologo all'intera serie.


Angel ha molti doni. Per esempio può spostarsi in un attimo in luoghi molto lontani o cambiare il suo aspetto, se lo ritiene necessario. Ma Angel è costretta a condurre la sua esistenza senza poter godere dell’amore eterno al quale era predestinata, anche se lo vede ogni giorno nella sua esistenza terrena, attraverso i media. Lui è il miliardario Samuel Lambent, ed è parte del cerchio che racchiude i quattro Arcangeli discesi sulla Terra: Michele, Gabriele, Uriel e Azrael. Angel ha un ruolo fondamentale e delicato, è la protettrice del nostro pianeta, ma le sofferenze del suo cuore potrebbero distrarla dai suoi compiti...




Il mondo creato dalla Killough-Walden è spettacolare. Finora non sono rimasta delusa da nessuno dei libri della serie usciti in Italia.
Questa delle cherubine separate dai propri arcangeli la trovo un'idea davvero fantastica. Il paranormal romance è il mio genere preferito, e questa serie non manca di nulla.


L'aggiunta in questo prequel degli Incubi, poi, si può definire la ciliegina su una torta già di per sé strepitosa. Hesperos, avvenente e intrigante Re della razza, è un personaggio molto interessante e descritto alla perfezione.


"...il signore e padrone, letteralmente, di tutti gli uomini più provocanti e sensuali del pianeta."



Angel non è indifferente al Signore degli Incubi, ma per lei questa attrazione non è un bene purtroppo, perché il suo cuore è già impegnato... da Samael.

"Tu sei ciò che Samael cerca" disse il fantasma. La sua voce riecheggiò tra le mura della chiesa in modo estremamente inquietante. "Quindi tu sarai ciò che lui perderà."

Un colpo di scena nelle prime pagine che fa proseguire la lettura con un ampio sorriso.
Sono curiosa di leggere quello che accadrà nel libro di Samael, perché pare che Angel sarà in mezzo a due fuochi, che non scaldano semplicemente, ma ustionano.
Ho adorato anche i piccoli camei delle quattro cherubine all'interno di questa novella. Come dicevo prima, non gli manca proprio nulla.
Attendiamo in trepidazione il libro su Michele e incrociamo le dita... che ne sarà della rossa cherubina in pericolo? E quando l'Apice (il momento in cui tutti gli arcangeli si saranno ricongiunti con le loro metà) comincerà, come reagiranno i loro nemici secolari?





La serie è così composta:


Prequel - Always, Angel (L'angelo eterno)
1) Avenger's Angel (La notte degli angeli caduti)
2) Messenger's Angel (Il messaggero dell’angelo)
3) Death's Angel  (L'angelo della morte)
4) Warrior's Angel    INEDITO IN ITALIA
5) Samael (2015)       INEDITO IN ITALIA


La notte degli angeli caduti 


La guerra degli angeli sta per avere inizio, la resa dei conti è vicina... solo una donna riuscirà a ristabilire gli equilibri che reggono le sorti del mondo.

Quattro arcangeli vagano sulla terra, alla ricerca della compagna che possa placare i tormenti che li dilaniano. I loro occhi non conoscono pace, le loro anime perse in una notte che sembra non conoscere confini... Troppa distanza li separa dalle compagne alle quali il destino li ha legati per l'eternità. Quando finalmente la prima compagna viene trovata da Uriel, l’angelo vendicatore, sembra che la condanna sia stata spezzata per sempre. Ma una guerra feroce sta per iniziare, e nessuno è al sicuro. Un romanzo che ha proprio tutte le carte in regola: azione, sensualità, intrighi ed elementi biblici perfettamente ricostruiti.





Il messaggero dell'angelo caduto 


Dall'inizio del tempo, i quattro arcangeli Michael, Gabriel, Uriel e Azrael, hanno desiderato poter conoscere il vero amore. Quando quattro angeli di sesso femminile sono stati creati per loro, il caos generato dalla gelosia è stato incontrollabile, e le quattro donne sono state allontanate spingendo gli arcangeli a cercarle senza sosta per millenni.

Per centinaia di anni, Gabriel si è spacciato per un comune abitante della Scozia. Pochi sanno che è il potente Messaggero, segretamente alla ricerca per tutto il mondo dell’unica donna in grado di completarlo... finché non trova l’oggetto del suo desiderio proprio nel cortile di casa. Juliette Anderson è sempre stata un tipo razionale,fin quando non incrocia Gabriel e il suo mondo viene capovolto, nonostante l’istinto le dica di fuggire. Ma quando la verità della sua identità viene rivelata, deve fare i conti con il proprio destino e soprattutto con l’uomo misterioso che le infiamma il cuore.

L'angelo della morte

Vampiri, demoni, cherubine, continua la serie Lost Angels cominciata con La notte degli angeli caduti prima e Il messaggero dell’angelo poi. Un grande e nuovo successo di Heather Killough–Walden.

In quanto Angelo della Morte, Azrael non può essere come i suoi fratelli. Mentre gli altri sono caduti sulla Terra in forma umana, Azrael è sceso come vampiro. Oggi è il cantante di una famosa rock band, bello da togliere il fiato, e tiene nascosta la sua vera natura: una potente oscurità perennemente in contrasto con il suo essere angelico. Sotto la maschera, coltiva la speranza di incontrare un giorno colei che lo completerà. Al matrimonio del fratello Gabriele, Azrael mette gli occhi su Sophie Bryce, la damigella d’onore. È certo che sia la compagna che gli è destinata, e farà di tutto per farla sua. Ma Sophie non sa di essere la sua cherubina, ed è ossessionata da indicibili demoni. Quando forze sovrannaturali usciranno dall’ombra e minacceranno Sophie, Azrael sarà l’unico in grado di proteggerla. Ma per farlo, dovrà rivelare la sua natura selvaggia e rischiare così
l’unica cosa che cerca dall’eternità...
 




Nessun commento:

Posta un commento