Ultime recensioni

lunedì 22 giugno 2015

SCOMMETTIAMO CHE TI FACCIO INNAMORARE? di Emma Hart



Maddie ha odiato Braden al primo sguardo. Arrogante, sbruffone, dongiovanni: esattamente ciò che detesta. Certo, è bello e sexy da morire, ha sempre due o tre ragazze che gli ronzano attorno, e chissà chi si crede di essere.
Si meriterebbe una lezione, qualcuna che lo faccia davvero innamorare. Così, quando le amiche la sfidano, Maddie accetta la scommessa: riuscirà a dargli quello che si merita? Anche Braden ha notato Maddie, e da subito: la ragazza non è niente male. Si dice che sia anche una tipa seria e con la testa sulle spalle, ma la sfida lo intriga: un mese per riuscire a portarsela a letto. In fondo, da quel punto di vista non ha mai avuto problemi.
Comincia tutto così, per scommessa. I due iniziano a frequentarsi, a studiarsi, a giocare. Poi, all'improvviso, la posta in gioco cambia: Braden non può fare a meno di provare qualcosa per la ragazza fragile che si nasconde dietro quegli occhioni verdi, e Maddie si accorge che, oltre i muscoli e ai sorrisi da seduttore, ci sono un cuore e dei sentimenti. Maddie e Braden si sono infilati in un mare di guai, perché adesso non conta più vincere o perdere. Adesso conta soltanto sentirsi vicini, essere parte l’uno dell’altro. 

Un romanzo ironico, vivace, travolgente, carico di sensualità e irresistibile. Il libro, primo della serie “The Game”, è balzato in testa alle classifiche del “New York Times”, facendosi notare dagli editori che si sono poi contesi all'asta l’intera serie.


Ci troviamo in California, più precisamente durante una festa in uno dei dormitori del campus universitario. Due gruppi di amici mettono in piedi la stessa scommessa uno all'insaputa dell'altro ed è così che tutta la storia ha inizio.
Gli oggetti della scommessa sono i due protagonisti: Maddie e Braden.

Maddie è una ragazza che viene da Brooklyn, uno dei quartieri più popolosi della città di New York. È una ragazza semplice, modesta nonché bellissima, con i suoi capelli ramati e gli occhi verdi. Da due anni convive con il dolore per la prematura morte della madre, uccisa da un proiettile vacante che l'ha ferita mortalmente, dissanguandola in pochi minuti. Questa tragedia ha rotto tutti gli equilibri della famiglia, portando il padre a manifestare istinti suicida e depressione e il fratello ad aumentare le dosi di droga di cui già faceva uso. Maddie si vede “costretta” a lasciare tutto e a trasferirsi in California, per poter riprendersi la sua vita e costruirsi un futuro e la scelta del College risulta così l'unica via di fuga. Qui fa subito amicizia con la sua compagna di stanza Kyle e con altre ragazze con cui frequenta dei corsi.

Braden è il classico figo del campus, biondo, occhi azzurri e un fisico ben definito dalle ore di allenamento di football. Tutti conoscono Braden, se non personalmente, la sua fama di donnaiolo lo precede ovunque. In soli cinque mesi ha fatto strage di cuori, cambiando ragazza ogni settimana (se non addirittura la classica botta e via). Braden rappresenta per Maddie tutto ciò che odia in un ragazzo e le ricorda terribilmente suo fratello e come ha distrutto la vita della sua ragazza e miglior amica di Maddie. I tipi come Braden sono quelli che non si lasciano mai coinvolgere dai sentimenti e per loro tutto ruota intorno ad un fattore fisico e amplessi carnali. Quando le sue amiche propongono di dargli una lezione, Maddie accetta di lasciarsi coinvolgere e viene designata dal gruppo come colei che dovrà far capitolare Braden. Ha quattro settimane di tempo per farlo innamorare e poi lasciarlo.
Quello che le ragazze non sanno è che Braden e i suoi amici hanno appena concluso lo stesso patto. Braden avrà tempo un mese per far innamorare Maddie (che da sempre sembra insensibile al suo fascino) portarsela a letto e poi lasciarla.
Entrambi i gruppi mettono a punto le strategie da adottare e il gioco ha inizio.

“ Per gioco, lui vuole farla innamorare.
   Per gioco, lei vuole sedurre il seduttore.”

Quello che entrambi non hanno messo in conto però è la complicità che viene a crearsi tra di loro. Senza neppure rendersene conto iniziano ad abbassare le loro difese personali e quello che si ritrovano l'uno di fronte all'altra è una persona totalmente diversa dall'opinione che si erano fatti.
Maddie si ritrova a piangere tra le braccia di Braden che riesce a donarle quel calore e quel conforto che troppo a lungo le era mancato. Riesce a raccontargli cose che non era riuscita ad esternare neppure con lo psicologo che l'aveva seguita subito dopo la tragedia della madre, e Braden sente cadere il muro di ghiaccio che avvolge il suo cuore e senza rendersene conto si ritrovano innamorati.

“Ma quando ogni sua carezza mi dice che sono bella, ogni sguardo mi dice che sono sexy e ogni sorriso mi dice che sono la sola cosa che vuole, quello che è finito è soltanto il mio gioco di ruolo. E quello che sta cominciando è proprio ciò che devo evitare...”

“Tutte le volte che l'ho stretta tra le braccia quando di notte aveva un incubo, tutte le volte che le ho asciugato le lacrime e ho fatto spuntare di nuovo il sorriso sulle sue labbra, hanno trasformato il gioco in una storia vera. “

Alla fine la scommessa viene alla luce e nonostante entrambi ne escono vincitori, nessuno dei due riesce a gioirne perché il dolore della perdita è superiore.
Dopo aver conosciuto l'amore non è semplice riprendere a vivere la vita prima di quella scommessa …

Ho divorato questo libro che mi sento di consigliare a chi come me ama questo genere di storie. Non ci sono grossi colpi di scena e il finale non è di quelli da cardiopalma, ma nel complesso è la classica piacevole lettura estiva. I protagonisti sono molto giovani, infatti parliamo di diciannove anni, e la serie è composta da quattro libri tutti auto-conclusivi. Molto bello il rapporto tra Braden e Megan.
Megan ha pochi mesi meno di lui, e sono praticamente cresciuti insieme fin da piccoli. Hanno un rapporto molto stretto come fratello e sorella e già da come Braden tratta lei, si era intuito che la sua arroganza non era altro che una corazza. Non vedo l'ora che venga pubblicato il secondo libro che avrà proprio come protagonista Megan.






Nessun commento:

Posta un commento