Ultime recensioni

lunedì 8 giugno 2015

UN'ESTATE CONTRO di Katie McGarry



Sono passati due mesi da quando Echo e Noah hanno deciso di lasciarsi tutto alle spalle e partire per un viaggio. Un viaggio pieno di sogni e di speranze, lungo un’estate. Prima di partire Echo si era prefissata due obiettivi. Primo: dimostrare a tutti di avere un vero, inconfondibile talento per l’arte. Secondo: esplorare sotto ogni aspetto la relazione con Noah. Ma entrambi i propositi si sono presto rivelati più difficili del previsto. E ora, a una settimana dalla fine della vacanza, Echo non si sente affatto cambiata: è ancora la stessa ragazza insicura e tormentata di sempre. Anche Noah aveva un sogno da realizzare durante l’estate: diventare l’uomo perfetto per Echo. Per riuscirci era pronto a tutto, anche a mettere fine alla fama di cattivo ragazzo. Ma l’incontro con Mia, una sua ex convinta che la storia con Echo sia solo una parentesi momentanea, mette a dura prova tutte le sue buone intenzioni… L’amore e la fiducia basteranno ai due ragazzi per superare le nuove prove che li aspettano? L’attesissimo seguito di Oltre i limiti. Una storia romanticissima in cui il protagonista assoluto è l’amore, l’unico sentimento capace di curare le anime ferite, di unirle e di indicare loro la strada da seguire.




Un nuovo romanzo della McGarry semplicemente da urlo. Un romanzo che si pone fra la fine del liceo e il trasferimento di Beth di cui tutte le fan della McGarry avranno già letto.
Questo romanzo torna indietro di qualche mese al viaggio che Noah e Echo fanno per conoscersi meglio e per Echo riscoprire la propria arte.

**Non c'erano dubbi, quella era la migliore estate della mia vita**

Un Noah assolutamente propositivo che non ha tenuto conto che i problemi sono dietro l'angolo.
I fantasmi di Echo tornano ad assillarla e Noah cerca in tutti i modi di essere l'uomo che Echo merita.
Tutto questo raccontato nell'ultima settimana del loro viaggio.
Torna l'incubo della madre di Echo, i parenti ritrovati di Noah  ma soprattutto la paura di due ragazzi diciottenni di perdersi per sempre nonostante l'amore che provano l'uno per l'altra.


Un romanzo ricco di sentimenti contrastanti. Rabbia, delusione amore tradimenti e rinascita.
Soprattutto la rinascita di entrambi e la riscoperta del loro amore legato ad un senso di responsabilità quasi inverosimile per due ragazzi così giovani.
Non voglio svelare troppo della storia perché questo romanzo è assolutamente da leggere.

Raccontato sia dal punto di vista di Echo e di Noah è senza dubbio chiarificatore anche per capire la storia di Beth di cui abbiamo già conosciuto l'esito, e Isaiah che spero vedremo nel prossimo romanzo.

Un cammino verso il perdono e verso la maturità. Abbiamo lasciato due ragazzi adolescenti per ritrovarli intenti nella crescita fino ad arrivare al termine del romanzo e percepirli come due persone autonome ed adulte.

**Una volta seduto, schiacciai la mano sul finestrino e lei tese la sua. Un giorno saremmo tornati lì. Forse lei sarebbe stata un'artista. Forse no. Forse io sarei stato un architetto. Forse no. Quello che sapevo con certezza era che Echo sarebbe stata al mio fianco e che il nostro amore sarebbe durato per sempre**.



Grande successo della McGarry che ci fa sempre sognare e vivere storie incredibili.



Nessun commento:

Posta un commento