Ultime recensioni

lunedì 8 giugno 2015

UN'INCREDIBILE FOLLIA - Jamie McGuire


Prima che tutto cambiasse Erin non vedeva l’ora che il liceo finisse. Per poter finalmente andare lontano e dimenticare il passato. Eppure adesso è diverso. Perché partire per il college vuol dire allontanarsi dai suoi genitori con cui sta costruendo un rapporto. E soprattutto vuol dire separarsi da Weston. Mese dopo mese, lui le ha dimostrato sempre di più che dietro l’apparenza di ragazzo sicuro e tormentato si nasconde una grande dolcezza. Le ha fatto scoprire che non bisogna essere perfetti per amare in modo perfetto. Che a volte basta un pizzico di follia. E proprio nel momento in cui Erin è pronta ad abbattere le sue barriere e a lasciarsi andare a questo sentimento che toglie il fiato, il destino fa di tutto per dividerli. In cerca di un futuro, stanno per frapporre chilometri tra di loro. Per inseguire i loro sogni stanno per rinunciare alla possibilità di vedersi ogni giorno e condividere ogni cosa. Mentre in Erin cresce la paura che la distanza sia un ostacolo troppo alto, una prova troppo difficile. Ma Weston è pronto a lottare per quello che hanno conquistato, dopo le bugie e gli equivoci. È sicuro che non esista nulla di più forte del loro amore. Lui sa che le cose preziose vanno protette, come Erin, i suoi silenzi e i suoi ricordi che nascosti in un piccolo angolo della mente fanno sempre male. Weston è il solo che può far capire a Erin che scegliere non vuol dire sempre perdere qualcosa. Perché le cose davvero importanti sopravvivono a tutte le tempeste.




Con "Un’incredibile follia" si chiudono i capitoli di questa meravigliosamagnifica e incredibile storia, un romanzo niveo e fresco, con dei personaggi giovani e piacevoli e in alcuni casi problematici.
Il terzo romanzo inizia in una stanza d’ospedale, proprio dove avevamo lasciato i protagonisti, con la speranza e l’improvvisazione.
Proprio come nel primo romanzo anche questo si conclude con il PER CASO, “Happenstance”.

La storia di Erin e Weston mi è piaciuta dal primo libro al terzo, anche se personalmente avrei preferito che l’autrice approfondisse di più la loro storia, i loro momenti, i loro pensieri, proprio come aveva fatto con Abby e Travis in Uno splendido disastro.
Dopo che Erin ha scoperto la verità su chi è in realtà, dopo aver instaurato un bel rapporto con i suoi veri genitori, sembra che non abbia messo in conto il suo rapporto con Weston.
Weston è geloso, protettivo e innamorato. La vita di questa giovane coppia non è armoniosa ma è ad un livello di tensione alta. In quest’ultimo capitolo vi saranno presenti atti di bullismo e risse.

Quello che doveva risultare un conto alla rovescia senza problemi, verso una nuova esperienza, risulta difficoltoso. Erin e Weston prenderanno strade diverse avendo scelto college diversi, questo li metterà a dura prova su tutti i fronti. Metteranno in dubbio persino quello che provano l’uno per l’altra. Weston cercherà di legare Erin a lui...

Sorrisi. Fino a pochi mesi prima Weston era stato solo un sogno, lontano e irraggiungibile, e ora invece ero tra le sue braccia.

Weston ama Erin sin da quand’era un bambino, l’ha amata da lontano e in silenzio, proprio quando lei non aveva nessuno che l’amava; e inizia a temere che quell'amore tanto sognato, desiderato possa svanire, ha paura del distacco da parte di Erin in più tra le loro università vi sono troppi km di distanza, ma Erin ha preso la sua decisione, nessuno riesce a farle cambiare idea, nemmeno la presenza del bullo del liceo che andrà alla sua stessa università la intimorisce. 
Erin è una ragazza forte.

Afflitto Weston lascia Erin, la paura di perderla ha prevalso sulla ragione sul sentimento.
Weston cambia atteggiamento alla stessa velocità di come lei cambia i gusti del gelato al Diary Queen e non sa trovare una soluzione per far durare il loro rapporto e rassicurare il ragazzo che ama alla follia. Si ritroveranno dopo mesi, da soli, fino al ringraziamento dove Weston si presenterà alla porta di Erin, ma Erin è restia, tutto NO.

Voglio solo sentirti dire che mi ami ancora. Se mi vuoi Erin… sono tutto tuo. mormorò trattenendo il fiato. Ti amo. dissi con voce a malapena udibile.

Ma alla fine l’amore, vince, sempre. Il loro futuro avrà alti e bassi come ogni coppia che si rispetti, ma se ci si ama a vicenda ne varrà la pena e tutto risulterà un’incredibile follia.

Tu sei sempre stata nei piani e ci sarai sempre.






Jamie McGuire è nata e cresciuta in Oklahoma dove ha studiato, ha iniziato a scrivere, ha conosciuto suo marito con il quale vive assieme ai tre figli, i loro cavalli, cani e gatti.

Ha pubblicato diversi romanzi tra cui la trilogia - Uno splendido disastro (2013), Il mio disastro sei tu (2013) e Un disastro è per sempre (2014) -, tutti editi da Garzanti, con la quale ha raggiunto il successo internazionale di critica e pubblico.
Nel 2014 un altro romanzo legato a questa trilogia, Uno splendido sbaglio, ha immediatamente scalato le classifiche di vendita.








Nessun commento:

Posta un commento