Ultime recensioni

martedì 16 giugno 2015

VOGLIO GUARDARTI di Jennifer Queen



Il senso di colpa può cambiare radicalmente una persona. Ricercare l’espiazione però, non rappresenta sempre la strada giusta da seguire, specialmente quando si nuoce a se stessi e al prossimo.
L’amore è in grado di guarire, apportare un mutamento, trasformare la visione delle cose, lenire l’anima più di qualsiasi punizione, ma la strada è in salita e Jennifer questo, lo scoprirà a sue spese, esponendosi al lato oscuro della passione e dei sentimenti, costretta in bilico tra la soglia del piacere e del dolore. 
Marco diventerà la sua ossessione, martirio e diletto, il suo paradiso e il suo inferno. Sì l’inferno, nel girone dei lussuriosi. Jennifer verrà stravolta, sbaragliata dall’eccitazione, avvolta dalla spirale della carnalità, completamente in balia dall’uomo che ha incontrato. Lo desidererà talmente tanto da perdersi nell’estasi del suo fascino, drogata dal suo corpo e dalle sensazioni intense che la invaderanno, sensazioni mai provate prima. 
Scoprendo i suoi desideri più reconditi, così come i limiti del suo corpo e della sua accondiscendenza… si ritroverà costretta a rispondere a se stessa su cosa desideri veramente da una relazione. A quel punto, quando ormai tornare indietro non sarà più possibile, dovrà decidere se addivenire a compromessi e accogliere Marco, non solo nel suo cuore, ma anche nella sua vita.

                                                             


Sono molto felice di poter recensire questa nuova penna della scrittura italiana. La trama di questo romanzo è frizzante e decisamente erotico.


Jennifer è molto legata al suo amico gay, Luca. I dialoghi tra loro sono semplicemente divertenti, mi sono soffermata più volte a sghignazzare per le battute fra i due personaggi.


**Sei pazza? Un gay è gia abbastanza in casa dei miei. Se arrivassi con il mio ragazzo, a mia madre verrebbe un colpo e mio padre mi scaglierebbe addosso i suoi Pitbull.**


Luca è il classico amico gay sfrontato e simpatico che vive la sua guerra personale con la famiglia e il fratello Marco. Si ritrova a vivere lontano da loro da molti anni perchè non accettano le sue scelte sessuali. Jennnifer e il fidanzato Andrej sono la sua famiglia.
Quindi, immaginate la sua espressione quando Marco, il fratello maggiore, inizia a interessarsi a lui invitandolo a cena con Jenny e il fidanzato.

**Non avevo mai considerato una donna che non appartenesse al mio ambiente, un soggetto, quella Jennifer, che raramente avrei notato fuori dal club che frequentavo**

La svolta è proprio questa, Marco si ritrova stranamente coinvolto da Jenny ma essendo un Dom ha paura di farle del male. Nasconde un passato particolare e Jenny ne viene a conoscenza nei peggiori dei modi.


E' una ragazza indipendente e troverà difficoltoso accettare la natura di Marco. Non vi resta che leggere questa storia e scoprirlo.



Un self-publishing molto ben studiato sia nella cover che nell'editing, senza aver lasciato nulla al caso. Scritto da entrambi i punti di vista dei personaggi, il romanzo si presenta molto ben  articolato e scorrevole. Le scene sessuali sono ben descritte senza cadere nel volgare o nel bondage estremo e chi ama il genere sicuramente lo troverà delizioso.



Jennifer Queen, è lo pseudonimo di una giovane scrittrice che vive a Milano. Scrive da anni sul web in portali dedicati alla scrittura di emergenti. Nel 2014 ha iniziato a scrivere "Voglio Guardarti" come racconto a puntate su un noto forum e visto il notevole successo, ha deciso di fallo diventare un romanzo e di autopubblicarsi.


1 commento: