Ultime recensioni

giovedì 21 settembre 2017

DARKNESS – L’ESSENZA DELL’OSCURITÀ di Martina Marastoni



COLLANA: InFantasia
GENERE: Dark, Paranormal Romance, Young Adult, Mistery
PREZZO: € 3,99
PREZZO Cartaceo: € 12,60
PAGINE: 425
ANNO: 2017, 22 Giugno

Sam, dopo essersi trasferito in un nuovo quartiere, percepisce qualcosa di insolito nella sua nuova casa. Sua sorella, dopo poco tempo, si confida con lui, ammettendo di sentire delle voci e dei rumori sospetti all’interno dell’abitazione. Incuriosito, il protagonista inizia a fare delle ricerche per scoprire la causa di quei suoni. Successivamente, parlando con un'anziana signora residente nello stesso quartiere, vengono a galla scomode verità, inquietanti, misteriose e difficili da credere: qualcosa di potente e terribilmente pericoloso si acquatta nell’ombra di quei luoghi. Sam, sua sorella e i loro amici non hanno tempo da perdere, chiunque è in pericolo!
Questo romanzo mi ha conquistata per la sua trama d’effetto, che mi ha infuso subito un senso di inquietudine e voglia di scoprire i misteri che si celano nella casa di cui si parla nella trama.

Sam si trasferisce in un nuovo quartiere insieme alla sua famiglia e ben presto si accorge che qualcosa non va: si sentono strani rumori e accadono fatti insoliti. Quando anche sua sorella ammette di percepire le stesse cose, Sam cerca di sdrammatizzare, non confermando i timori della sorella. Finchè il protagonista non fa una scoperta inquietante e inizia la sua indagine per capire ciò che sta succedendo. Parlando poi con un’anziana vicina di casa, il mistero si infittisce e la paura inizia a farsi strada nell’animo dei giovani personaggi che popolano la storia.

“Sam si addormentò e la finestra si alzò misteriosamente, lasciando passare un piccolo spiraglio di vento attraverso quella piccola apertura. Il pomello ruotò fino a che la porta non si aprì e da quello spiraglio si vide il corridoio … vuoto.”              “Cosa c’era in quella stanza? Perché accadeva qualcosa di strano? Ma soprattutto, che cosa era accaduto a sua sorella?”
Fin qui tutto bene … ma c’è un ma. Purtroppo questo romanzo, che tanto aveva attirato la mia attenzione, non è stato in grado di catturarmi completamente e di appassionarmi come mi sarei aspettata. Vi dico subito il perché.
La trama è leggermente fuorviante (mio parere personale), il mistero sui precedenti proprietari della casa poteva essere approfondito e sviluppato meglio; per quanto riguarda i personaggi sono ancora più delusa: caratterizzati senza approfondirne troppo gli aspetti principali. Sappiamo che Sam è fondamentalmente uno sfigato, ma riesce comunque a entrare nel clan dei bulletti della scuola. È un ragazzo che cerca di non farsi sopraffare dalla paura e ha un modo strafottente di relazionarsi con la sorella, per dimostrare di essere un duro senza timore agli occhi di tutti. In realtà non è proprio così … ma anche questo aspetto non viene approfondito, lo si intuisce dai suoi comportamenti. Invece sua sorella non fa altro che piagnucolare.
Ad un certo punto si crea una sorta di triangolo amoroso, del tutto inutile ai fini della storia, in cui Sam un secondo prima dice di amare una e subito dopo l’altra … non mi è piaciuto questo atteggiamento. Ho trovato i personaggi, nessuno escluso, troppo superficiali, soprattutto per quanto riguarda i sentimenti. A mio avviso sono stati mescolati insieme troppi aspetti del paranormale, senza approfondirne nessuno e  mi sono trovata a chiedermi diverse volte dove si volesse andare a parare. Forse mi aspettavo qualcosa di diverso.

“Nel 1851 si dice che qualcuno abbia maledetto questa via. C’è qualcosa di strano che ci circonda. Qualcosa di più grande di noi che non possiamo sconfiggere.”


Questo romanzo ha dei punti di forza, nonostante tutto. L’intreccio è molto dinamico, ricco di colpi di scena, che invogliano il lettore ad arrivare alla fine per capire cosa succederà. La parte che ho amato di più, dopo il mistero legato alla casa, è stato il finale appropriato e per niente scontato.

MARTINA MARASTONI nasce il 24 novembre del 1995 a Genova, si è dedicata alla scrittura già dai primi anni dell'adolescenza, iniziando a scrivere storie fantasy, rosa e thriller. Riesce a pubblicare il suo primo romanzo fantasy a distanza di qualche anno, dopo tanto impegno e dedizione, Darkness - L'essenza dell'oscurità, una storia travolgente, sentimentale e piena di colpi di scena, che riesce a tenere con il fiato sospeso fino all'ultima riga.


Nessun commento:

Posta un commento