Ultime recensioni

martedì 23 luglio 2019

NON VOLEVO FOSSE AMORE di Joanna Wylde



Marie non ha bisogno di altre complicazioni. Ha già abbastanza guai. Ma c’è un motociclista supertatuato che non la pensa allo stesso modo. Horse la desidera e non sembra disposto ad accettare un rifiuto, ma Marie è appena uscita a fatica da una storia con un uomo violento e non è pronta per una nuova relazione. Specialmente con uno come Horse. È quasi sicura, infatti, che il motivo per cui si è presentato alla porta di casa di suo fratello non sia del tutto legale. Per questo Marie desidera che si levi di torno alla svelta. Se non fosse così maledettamente affascinante… Horse fa parte del Reapers Motorcycle Club e si comporta come se il mondo gli appartenesse. Vive senza regole e, quando vuole qualcosa, sa come ottenerla. Adesso che il fratello di Marie è nei guai potrebbe sfruttare la situazione per conquistarla. 
Non volevo fosse amore è il primo romanzo della serie Reaper's di Joanna Wylde che esce nelle librerie italiane grazie a NC. Non posso dire di essere rimasta sorprendentemente colpita da questo libro perché direi una bugia, ammetto però che trama e cover mi hanno mandato leggermente fuori strada e non mi soffermo mai abbastanza sul simbolo della CE che contraddistingue i generi. La prossima volta che sceglierò di leggere un romanzo, mi sono promessa, di prestare più attenzione. In Non volevo fosse amore c'è una buona dose di sesso e violenza, ho assaporato pochissimo le parti più romantiche e dolci. Come storia è cruda. Non è la prima volta che mi capita di leggere un romanzo dove il tasso erotico è alto ma è la prima volta, credo, che ho storto il naso mentre leggevo alcune scene senza abbandonare la lettura, nonostante tutto sono andata avanti perché ero curiosa di sapere come finiva la storia di Horse e Marie. La nota positiva è che malgrado i romanzi sugli MC che ho letto, per citarne un paio Kristen Ashley, Katie McGarry e la Fernando, i più belli che mi sono rimasti nella memoria, in questa serie la Wylde approfondisce di più il loro credo ed è una cosa che ho apprezzato perché mi ha dato modo di sapere di più sulle bande dei motociclisti e sui loro ideali.

Tu sei tutta mia, tesoro. L'ho capito dal primo momento in cui ti ho vista: non potrei rinunciare a te neanche se ci provassi.


Io non voglio essere un tuo nemico. Io voglio essere il tuo uomo.

I protagonisti del romanzo sono Marie e Horse, ogni tanto i pov durante la lettura si alternano e non lo consiglio a un pubblico giovanile visto i temi forti trattati. Ma passiamo a parlarvi di questa coppia e di questa storia.
Marie ha venticinque anni e dopo anni e anni di violenza da parte di suo marito decide di fare i bagagli e di andarsene; andrà a vivere da suo fratello maggiore, nella vecchia roulotte, in cui hanno passato l'infanzia e l'adolescenza. Suo fratello è un fannullone, spesso si caccia nei guai ma è suo fratello e gli vuole bene.
Horse ha trent'anni, è un membro di una banda di motociclisti: i Reaper's. In passato è stato un Marine. Con la sua stazza e il suo sguardo incute parecchio terrore ma Marie è attratta da Big Guy perché è consapevole che lui non si comporterebbe mai come il suo ex. Di lui mi è piaciuto il fatto che sa quello che vuole e fa di tutto per ottenerlo, non ho apprezzato molto nell'insieme il modo rude e volgare che a volte ho letto, ma probabilmente sarò la voce fuori dal coro.
Il rapporto tra i due non inizierà in modo dolce ma rozzo e poco romantico, d'altronde Horse di romantico non ha nulla ma desidera Marie, la vuole a ogni costo, vuole che quella donna sia la sua old lady. Ma Marie non è d'accordo.
Quando poi il fratello di Marie si comporterà da incompetente qual è e causerà danni ai Reaper's facendo loro un torto mettendoli nei casini, l'unico pensiero di Horse è quello di proteggere Marie ed è disposto a tutto. Lei, così, diventerà una sua "proprietà". Marie non è molto contenta di questo ma se serve da garanzia per far sì che i Reaper's non uccidano suo fratello allora è disposta a tutto. Marie però non sa a chi credere, non sa se fidarsi completamente di Horse e dei suoi fratelli... cosa farà?
Lascio che lo scopriate da sole, leggendo questo romanzo.



Nessun commento:

Posta un commento