Ultime recensioni

giovedì 19 novembre 2015

LA RAGAZZA CHE TI AMO' DUE VOLTE di Joanna Barnard


Un incontro fugace al supermercato e Fiona Palmer si ritrova di colpo con il cuore in subbuglio. Perché il tipo che le viene incontro con un sorriso, senza traccia di fede al dito e con il cestino mezzo vuoto da single incallito, altri non è che Henry Morgan. Il professor Morgan, l’uomo che quindici anni fa, tra i banchi del liceo, ha fatto di lei una studentessa precoce in ogni senso, regalandole il brivido di una seduzione proibita. E ancora oggi Fiona non può fare a meno di chiedersi se quella antica e bruciante avventura non fosse in realtà il Grande Amore, lo stesso che lei, legata senza troppo entusiasmo all’affidabile Dave, in fondo non ha mai smesso di cercare. Qualche bicchiere di vino e una cena in nome dei vecchi tempi: è quanto basta a riaccendere il fuoco di una passione che, questa volta, non ammette ipocrisie né mezze misure. Ma nel gioco di sovrapposizione e rimandi tra passato e presente, qualcosa non torna. E se le cose tra Fiona e il professore non fossero andate come lei ha sempre creduto? Appassionante e controverso La ragazza che ti amò due volte è un thriller dei sentimenti, un’indagine coraggiosa tra luci e ombre di una storia troppo sincera e implacabile per non essere vera.
È abitudine di tutti dire "il primo amore non si scorda mai"... E forse è proprio così...ma rivivere quello stesso amore 15 anni dopo è davvero così bello come la prima volta??

Questo ce lo racconta Fiona Palmer, Fee per abbreviare questo nome così poco comune, ragazza trentenne sposata con David che conduce una vita tranquilla tra casa, lavoro, marito, cane e qualche amica. Fee aveva solo 14 anni quando il suo cuore decise di innamorarsi seriamente di un ragazzo o meglio di un uomo, il prof. Henry Morgan.
A distanza di 15 anni Fee ed Henry si rincontrano casualmente in un supermercato ed in nome dei vecchi tempi decidono di andare a cena, e le cose però prendono una piega diversa. I ricordi riaffiorano nella mente di Fee e il cuore ribatte all'impazzata; la voglia di rivivere quel l'amore diventa ossessiva... cosa farà ora Fiona? Far finta di nulla e continuerà a vivere la sua vita tranquilla con David oppure provare a rivivere l'amore di Henry?!?
....molto spesso AL CUOR NON SI COMANDA....

Fee ed Henry sembrano uniti più che mai, Fee vive di ricordi e rileggere i suoi diari di quando aveva 14 anni; tutto questo la porta sempre più tra le nuvole (le sembra quasi di essere tornata là, al liceo... teenager innamorata del professore più affascinante dell'istituto, che per di più ricambia anche questo sentimento, che le ha fatto provare gioie immense anche solo con uno sguardo o qualche parola scambiata in corridoio o in aula dopo la lezione).

E poi capita che la vita ti sbatte in faccia una realtà diversa da tutto ciò che avevi desiderato, sognato, cercato, voluto rivivere a tutti i costi andando contro tutto e tutti in nome di un amore forte, giovane, di pancia... un amore da teenager scritto in tante pagine di un diario segreto!!!


L'amore è: farfalle nello stomaco, calore, paura, gelosia, un sorriso che non riesci a levarti dalle labbra, insonnia, lacrime, ore trascorse a fissare il vuoto, a immaginare il suo viso. L'amore è cambiamento. Sicurezza e insicurezza. Passione e litigi. Chiacchiere e silenzi.L'amore è caos.
 Alice... il processo... la distanza dal mondo reale che ormai è diventata la quotidianità per Fee, riaffiorano altri ricordi, vissuti ora, con una luce ed una consapevolezza diversa. Quel trauma che ha spaccato in mille pezzi le fragili certezze di una giovane ragazza. Tutto ora ha un altro sapore, un altro significato e questo fa male a 30 anni come a 14.
L'amore alle volte può far male, molto male.... e ciò che sognavamo non sempre ha il sapore che ci siamo immaginati. Tornare da David forse è l'unica soluzione per Fee, per la sua tranquillità. In fondo David l'ha sempre amata, rispettata, resa tranquilla e fatta sentire sicura! Morgan però è tutta un'altra cosa. Chi sceglierà Fee??? David o Morgan? Tranquillità o farfalle nello stomaco.
Quando nessuno sa che cosa stia accadendo nella tua vita, vuol dire che sei sola.

Quando ho iniziato a leggere questo libro pensavo fosse il solito romanzo dove alla fine vissero tutti felici e contenti; la passione e l' amore trionfavano su tutto. Invece no!!! Vero che si parla di amore, di passioni, di adolescenza ma in modo molto profondo, strutturato. L'autrice riesce a far capire bene gli stati d'animo della Fee adolescente e della Fee trent'enne molto innamorata ma con una consapevolezza diversa proprio dell'amore.
Libro interessante e diverso rispetto agli ultimi che ho letto, dove la passione fisica la faceva da padrona; qui è un sentimento strano, a tratti fantastico mentre per altri versi devastante a condurre tutta la storia.
"Precious" è il titolo in lingua originale, e ciò che ha vissuto Fee può essere raccolto in questa unica parola...


Joanna Barnard è stata insegnante di letteratura inglese. Vive nel sud dell’Inghilterra e si dedica alla scrittura a tempo pieno.


Nessun commento:

Posta un commento