Ultime recensioni

venerdì 13 novembre 2015

GUIDA AGLI APPUNTAMENTI PER IMBRANATE di Tracy Brogan


Se c’è una cosa che Sadie Turner sa fare benissimo è mettere ordine nelle cose. Perciò quando si rende conto che la sua vita “perfetta” è nel caos più completo, decide di trascorrere le vacanze estive nella casa al lago della zia, con la speranza che tutto torni al suo posto. Sadie vuole rilassarsi e curare le ferite che le ha lasciato l’ex marito infedele. E per questo ha bisogno di tempo, lontana dagli uomini. Da tutti gli uomini.
È difficile però trovare un momento di pace nel cottage dell’eccentrica zia Dody, con due cani sbavanti e due cugini impiccioni (di cui uno è un esuberante arredatore d’interni intenzionato a rimettere a nuovo la povera Sadie). Senza contare che sono tutti decisi a farla uscire con Desmond, il nuovo vicino sexy. Alto, abbronzato e muscoloso, Des è anche meraviglioso con i bambini di Sadie. Ma deve avere per forza un difetto (è un uomo!) e per questo lei deve mantenere le distanze.
Con il trascorrere dell’estate, la vita che Sadie stava cercando di semplificare diventa sempre più complicata: le si presenta una nuova opportunità di lavoro, il perfido ex torna a tormentarla e zia Dody rivela un tragico segreto. Ma forse un po’ di caos è proprio ciò di cui una ragazza imbranata ha bisogno per rimettere ordine nella sua vita.
Questo è il primo libro di una serie intitolata Bell Harbor che dalle notizie che siamo riusciti a recuperare, dovrebbe essere composta da tre volumi (tutti autoconclusivi) più un racconto.
La protagonista di questo romanzo è Sadie Turner, moglie e madre a tempo pieno che ha dedicato la sua vita alla famiglia, che agli occhi della gente identificava il concetto di famiglia perfetta.
Questo almeno fino a che non vede concretizzarsi i suoi sospetti di adulterio da parte del coniuge e che la porta a prendere la decisione di lasciarlo definitivamente.

“Mio marito aveva un vero e proprio talento per infilare il suo uccello nei posti più imprevedibili, così non fui del tutto sorpresa quando a un party aziendale lo beccai con la mano su per la gonna di una rossa tutta sorrisi e sculettamenti.”



Richard è un personaggio pubblico, conduttore del notiziario di Channel Seven, amato come una vera e propria celebrità e pieno di corteggiatrici. Quando Sadie decide di chiedere il divorzio, si ritrova ad essere “becca e bastonata” come si suol dire, perché nonostante tutto, viene additata come l'unica responsabile della fine di questa unione e non solo da parte del pubblico ma anche dalla sua cerchia di amici e dalla sua stessa madre.
Gli unici della sua famiglia su cui può contare per un appoggio morale, sono la sorella Penny e la zia Dody.

Per allontanarsi da tutti i pettegolezzi, Sadie decide di accettare l'offerta della zia a passare le vacanze estive a casa sua a Bell Harbor, una piccola cittadina nel Michigan. Convinta di poter trascorrere dei giorni senza avere contatti con il genere maschile, una volta giunta a destinazione troverà ad attenderla anche i due cugini, Jasper e Fontaine.
Una cosa che mi è piaciuta tantissimo di questo romanzo è proprio il rapporto che si viene a creare tra di loro. L'ironia e i battibecchi frizzanti tra i cugini e la zia Dody (personaggio decisamente unico!), rendono più che piacevole la lettura rubando, in più di un'occasione, grasse risate al lettore.
Naturalmente il mio preferito è Fontaine!
Sadie si ritrova a osservare quotidianamente un bellissimo ragazzo che pratica jogging sulla spiaggia e con sorpresa scoprirà poi che si tratta del suo vicino di casa, medico, che sostituirà il medico locale per tutta la durata del periodo estivo.
Desmond McKnight, chiamato semplicemente Des, non è certo un tipo che passa inosservato e nonostante tutte le remore di Sadie, riuscirà a catturare la sua completa attenzione.

“Il brivido di emozione che mi suscitava era quasi da cartone animato, tutto fulmini, saette e scintille.”

Esilarante è il loro primo appuntamento che ci presenta la nostra protagonista in tutto il suo splendore di ragazza imbranata e completamente ubriaca a causa del sakè.
La vita di Sadie sembra essere tornata a sorriderle e anche i figli, Paige e Jordan sembrano adattarsi perfettamente al nuovo ambiente che li circonda fino a che l'ex marito non si presenta con nuove richieste...
Un romanzo che merita di essere letto e con il quale passare delle ore piacevoli.


Tracy Brogan ha sempre amato le storie d’amore, che fossero ambientate nel passato o nel presente. Trascorre metà del suo tempo scrivendo divertenti romanzi contemporanei su persone ordinarie che trovano amori straordinari e l’altra metà romanzi storici pieni di intrighi politici, damigelle in pericolo e qualche uomo in kilt. È stata due volte finalista del Romance Writers of America Golden Heart e ha vinto numerosi premi. Nei rari momenti in cui non scrive, o non pensa alla scrittura, trascorre il tempo con la sua famiglia, viaggiando ed evitando in ogni modo l’attività fisica.

Tracy ama conoscere il parere dei suoi lettori, perciò visitate il suo sito: tracybrogan.com.


Nessun commento:

Posta un commento