Ultime recensioni

venerdì 29 settembre 2017

LOVER BOY (The Storm Series #3) - Samantha Towle


-Lover Boy
- Newton Compton Editori
data pubblicazione: 18 settembre 2017
- Samantha Towle
- Romance New Adult
- The Storm Series #3

Lyla Summers odia gli uomini. Ok, forse odio è una parola forte, diciamo che se può evitarli è più contenta. Suo padre l’ha ignorata per tutta la vita. Suo fratello l’ha tradita nel peggiore dei modi. E la sua esperienza con gli altri uomini che ha incontrato non è stata migliore. Lyla si sta concentrando solo sulla sua band, i Vintage, e quando riceve un’offerta per firmare con una major sembra che le cose stiano finalmente andando per il verso giusto. L’ultima cosa che le serve è un uomo fra i piedi. Tom Carter ama le donne. Ok, forse la parola amore è eccessiva, diciamo che gli piace mettersi nei guai con un sacco di ragazze. Ma quando una tragedia si abbatte sulla vita del suo migliore amico, Tom si ritrova a fare una promessa al tizio che abita ai piani alti: se la fidanzata del suo amico sopravviverà, lui cambierà radicalmente il suo atteggiamento nei confronti delle donne. La preghiera di Tom viene accolta e così lui dovrà mantenere la parola data. Il che vuol dire darci un taglio con storielle da una notte e via. Nel frattempo il manager dei Vintage si rompe una gamba sciando, e Tom viene spedito in tour a rimpiazzarlo. E così Lyla si ritrova a dover lavorare con il ragazzo che ha la peggiore fama nel mondo del rock. Come potranno convivere un dongiovanni sempre in cerca di nuove avventure e una ragazza che non fa nulla per nascondere il proprio totale disinteresse per il genere maschile? Nubi nere all’orizzonte minacciano tempesta, ma non è detto che le previsioni vengano sempre rispettate…
Oggi sono qui a parlarvi di Lover Boy, terzo libro della Storm Series di Samantha Towle. In questo volume ci vengono presentati Lyla e Tom, due ragazzi con grande passione e talento per la musica, che a vederli da lontano non potrebbero sembrare più diversi ma che in realtà hanno molto in comune. Entrambi usano la musica come mezzo di difesa, come un modo per arginare la sofferenza causata da alcuni eventi del passato. Lyla è la cantante dei Vintage, un gruppo emergente che ha appena firmato un contratto con una famosa casa discografica. Lei ha definitivamente chiuso con gli uomini: le molteplici relazioni andate male le hanno fatto perdere la fiducia nel genere maschile. Lyla ha chiuso a chiave i suoi sentimenti in un cassetto e ha deciso di donarsi completamente alla sua band e al progetto che stanno portando avanti: tre settimane in tour per presentare il loro album. Ma come in ogni progetto non mancano degli imprevisti, e questo prende il nome di Tom Carter, bassista dei Mighty Storm: lui sarà il sostituto manager dei Vintage. Tom è il play boy per eccellenza, sfacciato, insolente e possessivo. Ama le donne e soprattutto il sesso. Dopo un evento tragico decide di scendere a patti con Dio: se lui avesse salvato la vita di Tru, la moglie del suo migliore amico, Tom avrebbe cambiato totalmente la sua vita fatta di sregolatezze. Ora mettete insieme: una convivenza di tre settimane su un tour-bus, un ragazzo dai bollenti spiriti repressi e una ragazza che nonostante dica di aver chiuso con gli uomini è follemente attratta da Lui. Cosa ne viene fuori? UNA BOMBA A OROLOGERIA pronta ad esplodere! Lyla e Tom sono come il ferro e la calamita, come fuoco e benzina e nonostante entrambi, (per motivi molto validi che scoprirete nel romanzo) cerchino di nascondere i loro sentimenti, minimizzando il tutto ad una frivola relazione di sesso, arriveranno allo stremo delle loro forze e ad un punto di non ritorno, dove non sarà più possibile negare l’evidenza, ma a quel punto saranno in grado di gestire la situazione e un sentimento così forte e inaspettato? ...ve lo dico io: NO! Ed è proprio questo il bello del libro: Il loro continuo cercarsi e volersi, i fraintendimenti, le scenate di gelosia, vi porteranno ad odiarli e amarli allo stesso tempo.


 “Indietreggia velocemente, con il petto che si alza e si abbassa per l’affanno, e scuote il capo. –No. Non posso farlo con te-. Odio il modo in cui dice “te”. E’ come se fosse pronta a farlo con chiunque altro, tranne che con me.”

Samantha Towle mi ha lasciato sbalordita! Con la sua scrittura d’impatto e senza mezzi termini che va dritta al punto mi ha catturata fin dall'inizio. I protagonisti nelle loro movenze e nel loro carattere sono descritti benissimo, la trama è più che scorrevole e la dinamicità degli eventi ti porta a sfogliare le pagine in maniera convulsa. Io in particolar modo adoro i libri dove il contesto musicale fa da padrone al romanzo, credo che la musica sia una componente che gli dà quel qualcosa in più, e qui di musica ce n’è molta. Ascoltare le canzoni all'interno del libro mi ha coinvolto particolarmente e soprattutto mi ha aiutato a carpire in modo più profondo le sensazioni e le emozioni dei personaggi. Tom e Lyla sono due personaggi con un gran bel carattere, con loro non vi annoierete di certo, conoscerete molti aspetti della loro personalità e li apprezzerete tutti. Poco a poco vi troverete ad abbattere insieme a loro quella corazza che si sono costruiti da tempo, affezionandovi sempre un pochino di più.Vi avverto: non ci troviamo di fronte ad una storia d’amore dolce e pacata, ma di fronte al tripudio della passione e alla verità nuda e cruda, anche se non mancheranno di certo momenti di riflessione dove i protagonisti metteranno a nudo le loro vulnerabilità e debolezze mostrando il loro lato più sensibile.


“ –Sei mia-, dice ringhiando, producendo un suono che in sé ha la più dolce delle agonie. Poi mi bacia caldo e forte. –Nessuno ti toccherà, a parte me-, dice facendomi filtrare il suo respiro caldo nella bocca. –Hai capito?- ”


Buona lettura!

Per leggere la recensione dei capitoli precedenti, cliccare sulle rispettive immagini!!

 

Samantha Towle ha iniziato a scrivere mentre aspettava il primo figlio. La Newton Compton ha pubblicato il suo romanzo d’esordio Nonostante tutto ti amo ancora e la serie bestseller The Storm, con The Bad Boy, The Wild Boy e Lover Boy.


Nessun commento:

Posta un commento