Ultime recensioni

mercoledì 14 ottobre 2015

Parigi dalla A alla Z #5 Coda Books di Marie Sexton

Una storia della serie Coda

Zach Mitchell e il suo compagno Angelo Green sono diretti a Parigi (con Matt e Jared, i loro amici di Coda) per il matrimonio di Jon e Cole. Matt dovrà affrontare l’ex amante di Jared, Angelo dovrà trascorrere un’intera settimana con l’ex ragazzo di Zach. Tra la gelosia di Matt e il carattere di Angelo, Zach pensa che sarà una fortuna se finiranno la vacanza senza che uno degli sposi si becchi un pugno. Presto Zach capisce che dovrebbe preoccuparsi meno per Angelo e più per se stesso. Affrontare i ricordi dolceamari del suo passato e il senso di colpa per aver spezzato il cuore di Jon è più difficile del previsto, ma Zach dovrà trovare un modo per lasciarsi il passato alle spalle se vuole coltivare la speranza di realizzare il futuro che sogna con Angelo.


Ed eccoci giunti ad un nuovo capitolo della serie Coda di Marie Sexton. Le vicende vengono narrate in prima persona, a capitoli alterni, da Zach e Matt, ma è decisamente preponderante la parte dedicata a Zach ed Angelo. 

Chi ha adorato i libri precedenti non potrà non rimanere affascinato anche da questo. Angelo visto con gli occhi di Zach è da spaccare il cuore e le insicurezze e la gelosia di Matt fanno tenerezza. Nonostante tutto ruoti attorno al matrimonio di Jon e Cole, questi personaggi hanno spessore solo in funzione del loro ruolo nelle vite delle altre due coppie. 

Gli baciai il collo e le spalle, i polsi e i palmi delle mani. La sua pelle morbida e scura continuava ad affascinarmi. Anche dopo due anni e mezzo, riusciva a suscitare in me una riverenza che mi toglieva il fiato. Speravo che non cambiasse mai.

Il mio spirito è decisamente più affine a Matt e non ho stentato a far mio il suo punto di vista, ma anche Zach con il suo animo decisamente più “perverso” ed il suo bagaglio di rimorsi è assolutamente riuscitissimo. Finalmente vediamo il superamento di scogli che si erano presentati in precedenza, capitoli che si chiudono ed un nuovo futuro che si delinea all'orizzonte

“Penso che ciò che sto cercando di dirti è che l’unico modo per smettere di chiedermi quando incontrerai il tizio che meriti sia cominciare a essere il tipo che meriti.”
“Tu sei già il tipo che merito.”  “No, Zach,” disse scuotendo la testa. “Sono solo il tipo che ami.”
.
In sintesi un romanzo che seppur breve, solo 112 pagine, riesce a comunicare molto, coinvolgere ed emozionare come solo Marie Sexton riesce a fare. Sono particolarmente affezionata a tutti i personaggi di Coda, “Promesse” è stato il primo m/m che ho letto, e vederli crescere, evolversi, amare è una delle cose che ho maggiormente apprezzato nel susseguirsi dei capitoli di questa serie.
Caldamente raccomandato, ma assolutamente imprescindibile dai precedenti.

Era piuttosto carina. Ma nella mia testa, neppure la Torre Eiffel poteva essere paragonata alla bellezza e alla meraviglia sul volto di Angelo mentre la contemplava.


Promesse (Coda Books #1)



Jared Thomas ha vissuto tutta la vita in un piccolo paesino di montagna, Coda, in Colorado. Non sarebbe in grado di pensare a una vita altrove. Sfortunatamente, l'unico uomo gay della città ha il doppio dei suoi anni ed era il suo insegnante, così Jared si è rassegnato al pensiero di passare la vita da solo.

Almeno fino all'arrivo di Matt Richards. Matt è stato appena assunto dalla Polizia di Coda e lui e Jared diventano subito amici. Matt dichiara di essere etero, ma per Jared l'avere un amico sexy come lui è una cosa troppo allettante. Il fatto che Matt abbia una storia con una ragazza del posto, una famiglia che lo disapprova e dei colleghi che lo prendono in giro, fa temere a Jared di non poter trovare un modo per stare con lui, ammesso che possa almeno convincerlo a provare








Dalla A alla Z (Coda Books #2)



Zach Mitchell è giunto a un punto morto. Il suo ragazzo del college l’ha lasciato dieci anni prima, ma Zach vive ancora nello stesso appartamento, guida ancora la stessa macchina e si occupa ancora del gatto ingrato del suo ex. Il suo negozio a Denver, Noleggio video dalla A alla Z, fatica ad affermarsi. Ha dei clienti fastidiosi, dei vicini eccentrici e una storia insoddisfacente con il nuovo proprietario del negozio, Tom. 

Angelo Green è un punk con un carattere indipendente, è cresciuto con dei genitori adottivi ed è stato per conto suo da quando aveva sedici anni; non ha mai imparato a fidarsi o ad amare. Non gli piacciono le relazioni, così quando comincia a lavorare a Dalla A alla Z, decide che Zach è off-limits. 

Nonostante le loro differenze, Zach e Angelo diventano amici in fretta, e quando la rottura di Zach e Tom metterà il negozio in difficoltà, sarà Angelo a trovare una soluzione. Insieme a Jared e Matt, i loro amici di Coda, Colorado, Zach e Angelo troveranno un modo per salvare Dalla A alla Z, ma saranno capaci anche di salvare loro stessi.

La lettera Z (Coda Books #3)



Zach e Angelo si sono sistemati nella loro nuova vita a Coda, Colorado, trovando posto nella comunità con l’aiuto dei loro amici Matt e Jared. Zach e Angelo stanno anche lavorando ai dettagli della loro relazione, ma quando prendono una decisione che non trova l’appoggio di Jared, Angelo si ritrova in conflitto con il migliore amico del suo compagno, nonché compagno del suo migliore amico.

Quando i quattro decidono di fare un breve viaggio a Las Vegas, Angelo crede che lui e Jared potrebbero tornare ad andare d’accordo come prima. Invece, un incontro casuale con l’ex ragazzo di Zach porta Angelo a farsi molte domande riguardo a se stesso e alla sua relazione con Zach. Matt e Jared ci sono sempre stati quando Zach e Angelo hanno avuto bisogno di aiuto. Ma quando si tratta di riconsiderare la loro relazione, gli amici potrebbero portare più danni che benefici. 





Fragole per dessert (Coda Books #4)



Quando Jonathan Kechter accetta un appuntamento al buio con Cole Fenton, non immagina nulla di più che una cena e l’avventura di una notte, ma trova in lui più di quanto si fosse aspettato. Cole è arrogante, appariscente e decisamente non è il tipo di Jon. Eppure, quando gli propone di vedersi per un po’ di sesso occasionale quando sono entrambi in città, Jon accetta subito.

Il loro accordo potrebbe anche essere definito occasionale, ma Jonathan impara in fretta che quando c’è di mezzo Cole Fenton, nulla è semplice. Tra la paura dell’intimità di Cole e il suo stile di vita errante, Jonathan si chiede se la loro relazione sia condannata fin dall’inizio, ma più Cole lo allontana, più Jon è determinato a farla funzionare.

Nessun commento:

Posta un commento