Ultime recensioni

mercoledì 12 ottobre 2016

IL GRIDO DEL LUPO di Shannon West


Casey, un giovane lupo mutaforma di bell’aspetto, ha giurato di eliminare l'uomo che ha ucciso suo fratello e si è unito al branco dei Lupi della Montagna per portare a termine la sua vendetta. Assieme ai dettagli del suo primo incarico, scopre che lo splendido giovane al comando è il suo compagno di sangue. Il problema è che l'uomo, il cui nome è Rory, è etero... ed è un lupo. A due lupi è permesso accoppiarsi, ma solo se uno dei due assumerà il ruolo di sottomesso. E nessuno di questi due lupi ostinati è disposto a scendere a compromessi. Come se questo non bastasse, ben presto si scoprirà che Rory è il lupo che ha ucciso l’unico fratello di Casey.
Ora Casey deve trovare un modo per aggirare il proprio giuramento. Riusciranno questi due lupi sexy a superare la sfiducia e l’odio reciproci o saranno costretti a rinunciare alla loro felicità e, con essa, al loro unico vero compagno di sangue?
Eccoci qui a parlare del secondo volume della serie dei lupi di Dark Hallow.

Protagonista di questo romanzo altri non è che Rory, il lupo che per primo era incappato in Nicky, salvandolo da un triste destino e trasformandolo in un pet.


Rory lo aveva anche nutrito con il suo sangue quando Nicky era diventato ferale e Marco gli aveva già dato tutto il sangue che poteva, senza mettere in pericolo la propria vita. Rory si sentiva vicino a Nicky, quasi come se fossero fratelli, ma, proprio come un fratellino pestifero, il pet adorava stuzzicarlo e infastidirlo ogni volta che ne aveva la possibilità
All'interno del clan di Dark Hallow il nostro bellissimo Rory è il capo dei gamma, ossia nella gerarchia il terzo lupo più importante (Un piccolo ripasso, alpha è il capo branco, beta il vice, e gamma possiamo dire una spalla).
Da quando la minaccia dei cacciatori si è fatta viva, i lupi della Montagna hanno dovuto combattere molte battaglie, fra cui quella con un altro branco che ha minato la vita di un pet molto vicino a Marco. Avete capito di chi sto parlando? 

Così, sfruttando la forza dei nuovi lupi nel Branco, il nostro gamma si ritrova così immischiato in un problema più grosso del dovuto.
Basta un attimo, uno scambio di sguardi con uno dei vagabondi inseritosi nel clan, e il suo destino è segnato. Un profumo sembra invadere la stanza e questo, nella legge non scritta dei lupi, significa che il suo sangue ha iniziato a cantare per qualcuno.
Quando questo avviene, nulla può invertire questo procedimento, nemmeno il fatto più importante fra loro: in una relazione simile, una delle due parti deve sottomettersi e per due lupi pensare alla sottomissione è come pensare a rinnegare una parte di sè.

Casey si avvicinò a Rory e prese un respiro profondo. 
«Accidenti, hai un buon odore. Cos’è, comunque? Sembra un po’ come...» 
Diede un’altra annusata dubbiosa. 
«Biscotti con gocce di cioccolato appena usciti dal forno. 
Ho lo stesso odore per te?»     
«No.» 
Rory scosse la testa con decisione. Casey sembrò un po’ spiazzato. 
«Oh. Beh, okay.»  
   «No,»
 sospirò Rory, 
«profumi di zucchero filato.»  
   Casey sorrise, mostrando splendidi denti bianchi e perfetti. «Davvero? Ed è una buona cosa, giusto?»     
«Sì, molto.»

Casey fino all'ultimo ha sperato che il compagno per cui il suo sangue sembra cantare, fosse Ian e non Rory, il lupo che poco tempo prima uccise suo fratello. Una cosa sola sembra gridare la sua mente: non può essere Rory, non può. Dopo aver fatto tanta strada per trovare l'assassino di suo fratello, l'alpha del Branco di Sapphire Valley, e per vendicare la sua morte, non può finire così, in questo modo così assurdo.

Il fato, a volte, non ci mette di fronte la scelta più facile, bensì spesso ci porta a scegliere fra cuore e ragione, fra vendetta e amore e più spesso, invece, fra famiglia e compagni, come in questo caso.

Due volontà son destinate a scontrarsi e una, per forza di cose, dovrà piegarsi al volere dell'altro, rinnegare ciò che per una vita si è stati, e tutto in nome di un sentimento che esiste da millenni e non conosce ragioni: l'amore.
Riusciranno i due a trovare una loro strada, o vecchi dissapori, antichi rancori e vendette faranno sì che questo loro legame vada sprecato per qualcosa che, agli occhi di uno dei due, ancora molto chiaro non é? Perché come si fa a riscattare l'onore di una persona, come il fratello di Casey, che tanto pulito forse non era?

La mia esperienza nel mondo degli M/M non credo possa definirsi limitata, non ho mai disdegnato nulla perché io per prima ho sempre creduto nell'amore nelle sue molteplici forme, imparando a sognare di volta in volta, senza mai storcere il naso di fronte a qualcosa.
Ho passato la mia adolescenza nel mondo dell'urban fantasy, prima di passare al romance e mai, e dico mai, avrei creduto di imbattermi in una saga M/M i cui personaggi fossero dei fieri mutaforma.

Non posso dire di consigliare questo libro a chi non ami le espressioni talvolta colorite, o alcune scene molto particolari (perché questo, oltre ad essere un m/m, è anche un fantasy), però di una cosa son sicura: se questo non vi preoccupa e volete annoverare una nuova scrittrice di urban fantasy nella vostra libreria, Shannon West fa per voi!


Per leggere il primo capitolo della serie, cliccare sull'immagine!!




Nessun commento:

Posta un commento