Ultime recensioni

mercoledì 12 settembre 2018

FIXER - UPPER di Meg Harding


Jake, ex imprenditore e futuro marito divorziato, ha avuto parecchia sfortuna di recente e il suo mondo sta crollando. Ma è arrivato il momento di scuotersi di dosso la polvere e voltare pagina. Comprare e ristrutturare l’edificio più fatiscente che riesce a trovare potrebbe essere proprio ciò di cui ha bisogno per rimettersi sul giusto binario.
Ma Jake trova molto più di quanto si aspettasse quando incontra Dakota, ex avvocato divenuto architetto paesaggista, sagace e sexy da morire... Jake non sa come comportarsi con lui e, dopo svariati incidenti di giardinaggio, è sicuro che Dakota lo ritenga un completo inetto.
A quanto pare, Dakota la pensa in tutt'altro modo. E mentre gli offre consigli, gli presta orecchio e lo aiuta ad affrontare i suoi problemi, Jake si rende conto che i fiori non sono l'unica cosa che sta sbocciando fra loro.
Non conoscendo l’autrice, questa lettura è stata un po’ un salto nel buio, ma se proprio devo trovarci un difetto direi che è troppo breve. Questo libro ha, per me, un po’ il sapore vintage di quelle storie a “cottura lenta” tipiche degli Harmony anni ’90 dove i protagonisti si avvicinano lentamente e dove il sesso rappresenta solo la componente fisica del sentimento che sboccia.
Ho trovato questa storia adorabile, il pov di Jake penalizza sicuramente il personaggio di Dakota, ma si rimane così coinvolti dagli eventi che si chiude un occhio sulla cosa. La storia è semplice, non è presente il tipico grande ostacolo/fraintendimento che allontana i protagonisti, si tratta solo di due uomini che si conoscono, parlano, lavorano insieme e, nel frattempo, vedono nascere anche l’amore.
Jake è desideroso di fare qualcosa per la ristrutturazione della sua nuova casa, non vuole stare senza far nulla e pende dalle labbra di Dakota, l’unico tanto folle da lasciare che lo aiuti in qualcosa. Il loro conoscersi lentamente, l’attrazione di Jake che lo porta ad essere impacciato e goffo come un ragazzino nonostante abbia trentasei anni e la calma rilassatezza di Dakota, sono tutti elementi che portano al crearsi di una storia delicata, ma non priva di emozioni e anche momenti hot, ma mai fine a sé stessi.
Una serie di piccoli incidenti, situazioni divertenti e appuntamenti romantici costellano le pagine di questo breve, ma delizioso gioiellino che sa emozionare e intrattenere piacevolmente senza essere volgare né banale.


«Prometto che non li darò a nessun altro,» disse lui. «Puoi prenderli tutti tu.»
Dakota gli rivolse un sorriso smagliante. «Sei il migliore,» rispose. «Ci conto.»
Sarebbe stato sospetto–Jake si domandò–se avesse portato quadrotti al limone a Dakota, ogni giorno, fino al termine dei lavori?


«Questo vuol dire che prova qualche interesse per me?» chiese. Tracciava scarabocchi sinuosi nella condensa del suo bicchiere, cercando di sembrare disinvolto.
«No,» rispose Jasper, «in tutto questo tempo, ha insistito per lavorare con te solo perché ammira la tua etica professionale. E regala spesso i suoi drink a persone che non gli piacciono. Per non parlare di quando organizza ritrovi nei bar per poter chiacchierare con tutti i suoi colleghi di lavoro. È fatto così, un compagnone.»


Adorava vedere l’uomo così: con il viso segnato dalle rughe di espressione, le punte dei capelli arricciate per l’umidità e alcune ciocche che sfuggivano al suo codino. I suoi abiti non presentavano macchie di terra ed erano più aderenti. Jake non credeva di averlo mai visto tanto pulito e ordinato. Sembrava un modello da calendario uscito dal mese di giugno o luglio.

Meg Harding si è laureata alla UCF e di recente ha completato un dottorato sull’editoria in Inghilterra.
Scrivere è la sua passione da che ha memoria, ma non è mai riuscita a completare niente. È incredibilmente felice che questo suo handicap sia svanito ed è ansiosa di vedere dove la sua immaginazione la porterà in futuro. Va matta per i lieto fine, la spiaggia e i supereroi. Nella sua vita ideale possiede una riserva faunistica ed è circondata da cuccioli. È una cinefila, una lettrice vorace e una grandissima nerd.


Nessun commento:

Posta un commento