Ultime recensioni

lunedì 1 ottobre 2018

FLAWED - IL MOMENTO DELLA SCELTA di Cecelia Ahern


Nel mondo di Celestine la perfezione è tutto. Da quando ha infranto ogni regola ed è passata dall’essere una Perfetta, amata e rispettata, a una Fallata, evitata come la peste, la sua vita è cambiata. Ma Celestine non è sola: al suo fianco ha Carrick, un ragazzo tenebroso e affascinante che la seguirebbe ovunque, e nel cuore ha un segreto. Un segreto talmente pericoloso che, se lo rivelasse, l’intero sistema potrebbe crollare. Ma Celestine adesso non ha più nulla da perdere: è pronta a combattere e a dimostrare siamo tutti profondamente imperfetti…
Un’istituzione alla ricerca della perfezione ed un segno distintivo per additare i Fallati ed estrometterli dalla società questa la situazione iniziale in “Flawed – Gli imperfetti”.

Celestine – la nostra improbabile eroina - ha scorto una crepa all’interno di questo sistema e ora che ha dalla sua una prova inconfutabile, capace di far crollare il fragile equilibrio della Gilda e delle ideologie del giudice Crevan, ha dovuto rinunciare a tutti i suoi affetti e la vita che credeva praticamente perfetta ed invidiabile si è trasformata in un tormento continuo che la vede braccata a vista, ma non può desistere proprio adesso…

Ho troppi desideri e sento che nessuno è alla mia portata. Ma credo anche che quando arriva il momento in cui non abbiamo più desideri da esprimere è perché siamo profondamente felici o perché ci siamo arresi.
Be’, io non sono felice, ma di certo non ho intenzione di arrendermi.

Eccoci giunti al capitolo conclusivo di questa duologia distopica young-adult, il primo volume mi aveva entusiasmata parecchio quindi non ho perso l’occasione di poter leggere anche questo. 
La scrittura della Ahern risulta oltremodo accattivante tuttavia fondamentalmente questo secondo volume non è ispirato quanto il primo, diciamo pure un po’ “caotico” … Il tasto dolente è che l’autrice non riesce a dosare in egual misura i momenti “distopici” a quelli tendenti al “romance”, cerca a tutti i costi di stupire ma non sempre questi tentativi sono azzeccati.

Anche se ho dato la precedenza agli aspetti negativi devo ammettere che il romanzo non ha solo difetti; sono diversi i punti a suo favore, primo fra tutti ho apprezzato la caratterizzazione della protagonista che risulta veritiera e d’effetto, un po’ meno quella dei comprimari che si avvicendano sulla scena. Gli interrogativi che la protagonista si pone sono totalmente condivisibili e aprono gli occhi su una realtà che è tutto fuorché perfetta, suggerendo non pochi spunti di riflessione. Utili i vari richiami agli avvenimenti passati atti al rinfrescare la memoria dei lettori meno attenti. Ho già decantato -  nel precedente commento - l’oneroso lavoro svolto dalla scrittrice nel mettere nero su bianco un mondo simile e al contempo dissimile dal nostro, ma soprattutto fuori dagli schemi eppure ci tengo a spendere qualche altra parola a riguardo: di pagina in pagina, progressivamente, questa società affascina il lettore facilitandone il coinvolgimento, egli non diventa soltanto uno spettatore esterno ma è in grado di entrare agevolmente in empatia con questo mondo perfettibile, suscitando talvolta raccapriccio ed inquietudine. 

Ci hanno privato della nostra individualità, di ciò che ci rende uniche. Ci hanno detto che non possiamo distinguerci, che non contiamo nulla, che siamo insignificanti. Siamo solo numeri, un mutilato esercito di imperfezioni.
E ci domandiamo tutte la stessa cosa: a che pro? Cosa ci aspetta?

Il target a cui si rivolge è certamente quello degli adolescenti, ma anche un lettore più adulto saprà trovarvi un sincero intrattenimento.
Soppesando attentamente pregi e difetti il mio giudizio non può che essere positivo, “Flawed – Il momento della scelta” è un romanzo godibile e scorrevole, dove amore e avventura la fanno da padrone.

Per leggere la recensione del capitolo precedente, cliccare sull'immagine!! 



Cecelia Ahern, vive in Irlanda, è un’autrice pluripremiata di romanzi bestseller per adulti, tra cui P.S. I love you e Scrivimi ancora, da cui sono stati tratti film di successo. Flawed è il suo debutto nella letteratura per ragazzi.
Il suo sito web è www.cecelia-ahern.com


Nessun commento:

Posta un commento