Ultime recensioni

venerdì 12 ottobre 2018

Review Party: BROKEN STAR di Alessandra Angelini




“Perché a volte devi arrivare alla fine del mondo per trovare la persona che cercavi da tutta la vita.”

Aurora Murray ha deciso di chiudere con gli uomini. Non le serve qualcuno le dica cosa fare ed è stanca di non essere mai all’altezza. Un lavoro inaspettato sull’isola di Skye è l’occasione perfetta per ricominciare. Aiden Walker ha tutto ma non sa più chi è. Quando la pressione dei produttori e dei media si fa insopportabile, abbandona la sua gabbia dorata e cerca rifugio nell’unico posto che ancora rappresenta un porto sicuro. Le apparenze spesso ingannano e anche un uomo arrogante e pieno di sé, ma tremendamente sexy, può nascondere qualcosa di buono. Complice la magia del paesaggio scozzese, Aurora e Aiden si perderanno in una realtà dove le loro vite e i problemi non esistono. Perché a volte devi arrivare alla fine del mondo per trovare la persona che cercavi da tutta la vita. E una parola, che non pensavi fatta per te, ti libera senso di colpa che ti opprime. Una parola che fa paura anche solo a pensarla.
Eppure, a volte, perdersi è l’unico modo per ritrovarsi, ma se nel processo di guarigione aggiungessi una nuova cicatrice?
La vita è imprevedibile, vuoi scappare dal mondo e poi lui ritrova te.

I nostri due fuggiaschi sono Aiden e Aurora, detta Rory, che cercano di scappare dalle loro vite incasinate e sfuggenti per andare in un rifugio in Scozia a incollare i pezzi della loro anima distrutta.
Non vi ho detto, però, che Aiden e Rory in realtà non si conoscono e sarà molto interessante e divertente scoprire come si sono incontrati o meglio scontrati. È stata tutta colpa di una pecora che ha creato una reazione a catena, Aiden è andato addosso all’auto di Rory che si è fermata per farla attraversare; dopo uno scontro verbale in cui Rory ha inveito, fantasticato e poi immaginato che il suo nemico fosse un killer, è scappata via con il paraurti cadente pregando che la macchina non si fermasse due metri più avanti.
Rory è decisa a riprendere in mano la sua vita dopo una convivenza andata male, con un ragazzo che non le permetteva di essere se stessa ma ora è giunto il momento di sfondarsi di schifezze, bere alcool e lanciare tutti i suoi vestiti in giro per la camera. Sì, per fare un dispetto al suo ex!
Anche Aiden nel frattempo raggiunge il suo posto idilliaco dove trascorrere in pace alcuni giorni per stare lontano dalla sua vita caotica.  Si dà il caso che questi due siano nello stesso luogo, nella stessa casa e che Rory abbia accettato il lavoro di accudire il cottage mentre l’ospite si gode la vacanza.
Aiden è l’ospite che Rory stava spettando a sua insaputa e che fin dal primo momento odia con tutta se stessa perché lo vede come un maschilista, egocentrico e presuntuoso, abituato a far cadere le ragazze ai suoi piedi. In ogni caso, decidono di provare a convivere per quel breve periodo senza invadere i rispettivi spazi.  A chi vogliono darla a bere? Un fustacchione tutto muscoloso che si aggira per casa a torso nudo è inevitabile guardarlo e una giovane ragazza testarda e maliziosa che continua a stuzzicarlo può solo portare a un’esplosione di sentimenti e passione.


“Le giornate sono fatte per i baci, per camminare senza meta e chiacchierare sotto le stelle.”

Decidono di non rivelarsi il loro passato, lasciano da parte la vita reale e si creano una bolla di sapone dove sono solo loro due che passano le giornate insieme, che chiacchierano, ogni tanto ci scappa un bacio, vivono di passione e scoprono di aver già condiviso quella casa quando ci andavano in vacanza da piccoli con le rispettive famiglie. Nella magica Scozia, Aiden e Rory riescono a essere loro stessi.


Ma quando le bolle di sapone si appoggiano su una superficie scoppiano e cosa succede a ciò che c’era dentro?

“<<Non possiamo sfuggire alla realtà, vero?>>, mormora, con gli occhi sollevati al cielo. <<Temo di no, ma possiamo provare a controllare quello che ci succede>>”

La realtà, purtroppo, irrompe nella tranquilla vita al cottage, il collaboratore di Aiden lo trova e lo informa che i paparazzi l’hanno visto insieme a Rory. Aurora viene scossa dal panico, paparazzi? Foto? Giornali? Coosa? Si maledice più volte perché a casa del suo ex non aveva la tv e non può sapere che ha passato le ultime settimane con un famoso conduttore sexy conosciuto in tutto il mondo.

Ritornare alla vita di tutti i giorni è uno strazio per tutti e due, il pov alternato ci permette di entrare nella testa di Aiden per farci capire che non è un completo stronzo ma che è manipolato dal suo manager, anche se il programma che conduce è il suo, c’è un copione da seguire e il suo colpo di testa di sparire per un po’ deve essere giustificato. La sua vita è una montatura e lui non è abbastanza coraggioso da tirarsene fuori a costo di perdere la sua adorata Rory. Aurora, dall’altra parte, è davvero amareggiata perché crede di essere caduta nuovamente nella sua trappola fatta di frasi fatte e parole dolci che sanno di amore eterno, ma le immagini che vede in televisione la mandano nel panico. Fidarsi diventa impossibile.

L’autrice mi ha lasciata così, in balìa dei miei sentimenti perché non mi aspettavo che il libro finisse prendendo una piega del tutto diversa da come mi ero immaginata. Rory e Aiden sono due personaggi forti e cocciuti anche se Aurora è spaventata dal mondo dello spettacolo in cui è coinvolto lui, ma non riescono a fare a meno l’uno dell’altra, è come se fossero drogati.
Tecnicamente è molto ben scritto con termini ricercati ma il linguaggio è semplice e accessibile a tutti. Mi è molto piaciuta l’idea di mettere un pensiero dei due personaggi all’inizio del capitolo prima di riimmergersi nelle loro storie. E’ molto suggestiva la descrizione dei luoghi che visitano insieme, lo scenario perfetto per una storia che sta per nascere e che sigilla i ricordi nelle loro menti.

Consiglio questo libro perché ho apprezzato il coraggio dell’autrice di scrivere l’ennesima storia d’amore che in questo caso non era voluta e avviene in circostanze diverse dal solito. I personaggi non si aspettavano più niente dalla vita e Aiden si tira indietro più volte, non vuole rovinare tutto con del sesso riparatore e così si spiana la strada nel cuore di Rory che, al contrario, vorrebbe fare tutto subito.

Broken Star, è una storia un po’ diversa, ci ritroviamo sotto i riflettori ma non li affrontiamo davvero, è più un viaggio introspettivo tra i pensieri dei protagonisti. Riuscirà Aiden a riprendere le redini della sua vita?

“Penso che certe persone siano inspiegabilmente legate. Attirate l’una all’altra da forze che sfuggono all’umana comprensione. Queste persone destinate dal fato non hanno altra scelta che cercarsi, imboccare nuovi percorsi finché non si incontreranno.”





Nessun commento:

Posta un commento