Ultime recensioni

venerdì 10 aprile 2015

Beautiful Player - Christina Lauren

Hanna Bergstrom si è da poco trasferita a New York, dove ha intrapreso una promettente carriera da ricercatrice alla Columbia University. Ha ventiquattro anni e trascorre le giornate rinchiusa in laboratorio. Ma quando persino suo fratello Jensen, da sempre iperprotettivo, le fa notare che sta trascurando la sua vita sociale, capisce che è ora di uscire, farsi degli amici, iniziare a frequentare qualcuno. E chi può trasformarla nella sensuale sirena che ogni uomo desidera se non il bellissimo migliore amico di Jensen, Will Sumner, imprenditore senza scrupoli e playboy senza remore?

Will è abituato a rischiare, ma su questa nuova sfida ha seri dubbi... Finché una notte l’innocente universitaria non lo tenta nel suo letto, insegnandogli un paio di cosette sulle donne che non dimenticherà più. Adesso che Hanna ha scoperto il potere del proprio sex appeal, sta a Will convincerla che è lui il solo uomo di cui ha bisogno...


Dopo Beautiful Player e Beautiful Stranger ecco l’uscita di un’altro imperdibile romanzo di questa serie, una saga erotica soft, scritta a quattro mani, Beautiful Player.
Il terzo romanzo nato dalla bravura di queste due scrittrici Christina Hobbs e Lauren Billings, conosciute con lo pseudonimo di Christina Lauren, ha attirato sin da subito il mio interesse.
Come i precedenti anche questo romanzo, non smentisce la sensualità e il divertimento che sprigiona grazie alle personalità dei protagonisti, sempre sprintosi e mai volgari.
Venite con me, a conoscere Will Sumner e Hanna Bergstrom, conosciuta come Ziggy, nel mondo di Beautiful Player…

Hanna è una giovane studentessa, dedita al lavoro e ai libri, vive sepolta nello studio, immergendosi nel suo stage ed è priva di vita sociale, fino a quando suo fratello maggiore e iperprotettivo Jensen non la sgrida per questa mancanza e la invita a contattare un vecchio amico.
Il vecchio amico è Will Sumner. Hanna lo ricorda come se fosse ieri, quel bassista tatuato con la fama di donnaiolo, che già da giovane ragazza le faceva sentire le gambe molli.

Will è il classico Don Giovanni, nessuna ragazza in passato riusciva a resistergli, persino sua sorella, ha scambiato effusioni con quel ragazzo, e ad oggi Will non è cambiato in quel settore.
Prendendo coraggio Hanna lo contattata, i due iniziano a vedersi e darsi appuntamento per la corsa mattutina in Central Park. 

Sentii una stretta allo stomaco alla vista della sua pancia piatta e della peluria scura dell’ombelico scendeva fin sotto le mutande. I boxer erano così bassi che potevo vedere le seducenti linee scolpite dei fianchi, che lasciavano intuire le parti intime, e le gambe e… santo cielo Will Sumner aveva un corpo fantastico.

Will rimane ammaliato dalla spontaneità e genuinità che sprigiona Hanna, abituato agli stereotipi di donne che frequenta per lui quella ragazza è una scoperta, l’assoluta novità.

Tra loro si instaura un bel rapporto d’amicizia, fino  quando Hanna non gli fa una semplice richiesta, insegnargli i trucchi del mestiere, come far colpo sui ragazzi e farle conoscere i modi con cui deve porsi per farsi corteggiare e desiderare.
Will da perfetto Beautiful Player quale è, non può far altro che accontentarla e realizzare quel desiderio, inconsapevole del fatto che persino lui cadrà in quella trappola di seduzione, in più quando Hanna gli chiederà di fargli vedere la pratica, Will si ritroverà spaesato e insalvabile.

Sentii l’adrenalina scorrermi nelle vene, e avrei voluto essere l’unico ragazzo in grado di svelare i segreti di quella ragazza particolare

Quando Hanna riceverà il suo primo appuntamento da un suo collega di lavoro a Will non resta altro da fare se non restare a sbirciare da dietro le quinte, impazzendo di gelosia, sentimento nuovo per lui, ma non sa che Hanna a quell'appuntamento non riesce a smettere di pensare a lui.

Questo romanzo scritto da questo fantastico duo, mi ha fatto sentire parte della storia, ogni scena presente, ogni pensiero e ogni dialogo lo si vive a pieni polmoni, è tutto ben descritto, in più adoro i punti di vista alterni presenti in un romanzo; scoprire le sensazioni che provano i protagonisti mi fa battere il cuore.

Quello sguardo, quella tenerezza nei suoi occhi mi fecero capire quello che mi stava succedendo per la prima volta: mi stavo innamorando. 

Mi sono innamorata di Will, della sua spumeggiante dolcezza appena ho iniziato a leggere di lui, ogni donna sana di mente del pianeta si innamorerebbe di quell'uomo con gli occhi chiari, tatuato, dal sorriso sfrontato, infatti Hanno non è da meno, lei è una persona dolce e sincera che con la sua spontaneità è riuscita a far innamorare quell'inguaribile Casanova.

E’ un romanzo esilarante, divertente, ironico, in grado di coinvolgerti dalla prima all'ultima pagina, all'interno ritroviamo i tanto amati Bennett e Max con le loro metà Chole e Sara che ci faranno sorridere e magari rileggere le loro storie.




Christina Lauren è il nome di un duo, Christina Hobbs e Lauren Billings, una coppia di scrittrici. Migliori amiche da sempre. Autopubblicano originariamente in ebook, Beautiful Bastard è stato scaricato più di due milioni di copie, diventando un vero fenomeno editoriale. Appena pubblicato in formato cartaceo, è salito in cima alle classifiche del New York Times , i loro seguiti sono Beautiful Stranger e Beautiful Player. Si parla anche di una possibile pellicola cinematografica…



Nessun commento:

Posta un commento