Ultime recensioni

giovedì 27 settembre 2018

IL MIO SBAGLIO PIÙ BELLO SEI TU #3 di Manuela Ricci



Lex Mayers, Tigth End dei The Bruins, è il fulmine della squadra di football della Ucla University. La notorietà dentro al prestigioso Campus è parte di lui, e Lex non perde mai occasione per sfruttarla a suo vantaggio. Fa sempre ciò quello che vuole infrangendo ogni singola regola. Nessuna ragazza rimane nel suo letto per più di una notte. Questo fino a quando il suo sguardo si scontra con Scarlett Moore. Basta un solo bacio durante una festa per fargli perdere la testa, e Scarlett diventa il suo bisogno più grande e Lex prende sempre ciò di cui ha bisogno. 

Lei che è riuscita a entrare nel suo cuore con il suo sorriso radioso e la sua innocenza a incorniciarle lo sguardo, ma in una notte inaspettata riesce a strapparglielo dal petto nel modo peggiore possibile, tradendo la sua fiducia. Gli occhi di Lex guardano la sua ragazza fra le braccia del suo migliore amico, in lui si scatena una furia che non lascia spazio alla ragione. Distrutto e tradito dall’unica persona che abbia mai amato, si trova a tornare alle sue vecchie abitudini. 

Le famose tre S: Soldi, Sesso, Sport. Lei è nella sua testa, pulsa i ricordi di ciò che hanno avuto insieme, ma lontana dai suoi occhi, perché l’indomani di quella stessa notte è partita senza lasciare nessuna traccia di sé. Solo, che ora, dopo sei mesi è tornata a mettere a dura prova i sentimenti di Lex che continua a tenerla lontana nel solo modo che conosce, distruggendola. Ma lui non sa che lei in realtà non l’ha mai tradito. Non sa, che legato a quella notte si nasconde qualcosa che non potrebbe mai immaginare, ma Scarlett non è la sola ad avere un segreto nascosto. Una montagna russa di situazioni inaspettate metterà alla prova i sentimenti di entrambi, fra odio e amore sapranno strapparsi a morsi il passato e il presente. Lex riuscirà a correre più veloce per sfuggire alla verità, o gli correrà incontro per riprendersi ciò che aveva?



Ciao Cosmo! Bentornate. Come sono andate le vacanze?

Oggi recensisco per voi il terzo volume della serie The Bruins di Manuela Ricci. Siamo quasi al giro di boa, ne manca solo uno e se c’è una cosa che ho apprezzato particolarmente di questa serie è proprio il fatto che il seguito viene abbozzato sempre nel libro precedente. Ma andiamo per gradi.

Protagonisti di questo volume sono Lex e Scarlett. Lui è il Tight End dei The Bruins, gemello di Gus, ricco rampollo della famiglia Mayers, che ha sempre nascosto un grande segreto, tormentandosi per anni, finché non ha trovato Scarlett.



Lei era mia, e tutti lo dovevano sapere, nessuno le si doveva avvicinare. Dipendevo dal profumo che emanava la sua pelle, dal suono della sua voce calda, da quei sorrisi che mi stroncavano il respiro.
E sapevo che mi avresti fatto male, ma non tanto da spezzarmi di fronte a tutti, perché è questo che hai fatto e io te lo sto urlando addosso.

Poi, però, una maledetta sera – quella che, per intenderci, ha poi costretto tutto il gruppo ad entrare negli Skulls (nessuno spoiler alert ragazze, è nel secondo volume!) – tutto il suo mondo sembra crollare. Scarlett è a letto con Rick e il baratro dal quale credeva di essere uscito lo risucchia dentro.

Scarlett ama Lex ed è proprio per amore che fa ciò che fa. Costretta a dover mantenere un terribile segreto fugge via, ma ha bisogno di tornare al College per non perdere tutto ciò per cui ha faticato tanto. Passata da una casa famiglia all’altra non ha mai saputo davvero cosa volesse dire essere amata, almeno finché non ha incontrato gli occhi castani di Lex.

Se percorro il mio passato sono sempre stata sola, nessun affetto mi aveva mai sfiorato, nessuno tranne lui. E ora non vorrei sentire il buco che hai lasciato dentro di me. Vorrei non aver provato quei sentimenti che mi hanno solo rovinato la vita. Sì, perché forse non te ne rendi conto Lex, ma tu mi hai rovinata e io non sarò più la stessa, perché continuerò ad amarti con il solo desiderio di riuscire a odiarti.

Ma c’è in ballo qualcosa di molto più grande. Qualcosa contro cui Scarlett può davvero poco.

Il passato torna, sia per Scarlett che per Lex. Ciò che li ha fatti allontanare minaccia di distruggerli definitivamente e, stavolta, c’è davvero molto da perdere.

Per quanto possano provarci, il pericolo è sempre in agguato.

E voglio questo anche se è sbagliato, anche se mi tremano le gambe dalla paura, e voglio te che sei il mio sbaglio più bello.

Il loro amore riuscirà ad essere più forte di ciò che verrà a galla? Lex riuscirà a risolvere i suoi problemi?

E Gus?

Beh, per quanto concerne Gus, devo necessariamente rimandarvi al prossimo volume. Per tutte le altre domande, non vi resta che leggere Il mio sbaglio più bello sei tu.

Come per gli altri due volumi, mi sento di consigliare all’autrice una rilettura attenta prima della pubblicazione. La storia è bella, ma ci sono davvero troppi refusi ed errori grammaticali a volte anche abbastanza imbarazzanti, per i quali è difficile pensare ad un semplice errore di battitura e/o distrazione (visto che sono ripetuti identici dopo poco).

Buona lettura Cosmo!








Per leggere le nostre recensioni dei volumi 

precedenti, cliccare le immagini!!











Nessun commento:

Posta un commento