Ultime recensioni

martedì 31 maggio 2016

HIMOGENE di Maddalena Cafaro


Il passato torna a bussare nella mente di Himogene, aprendo spiragli su oscuri segreti, la speranza è flebile quanto sono forti le catene che la imprigionano. E mentre la disperazione si fa strada nel suo cuore i Pyrox si lanciano in una corsa contro il tempo dove tenteranno il tutto per tutto in un macabro gioco al rilancio.
Dopo il secondo capitolo che termina con un cliffhanger notevole, prosegue la serie dei Signori delle Ombre col terzo racconto. Himogene è in pericolo, dopo che la ricerca della sua amica scomparsa la porta nel covo del nemico. E non parliamo di un nemico qualunque, ma del  NEMICO. La situazione precipita ben presto, e mentre i suoi amici fanno di tutto per riportarla in salvo, la situazione si complica ulteriormente. Himogene recupera parte dei suoi ricordi e tutto cambia dentro di lei. Scopre pezzi del suo passato e lotta tra la disperazione e la voglia di combattere e lottare contro un destino che le sembra averle messo tutto contro. Ma lei è forte, più forte di quanto possa immaginare.



" Sei uno stupido se pensi che non sappia  cosa vuoi fare " sussurrò; aveva la gola secca e parlare le risultava difficile, ma seguitò comunque, voleva che la ascoltasse. " Non avrai i miei  ricordi così facilmente" sibilò e alzò la testa verso il punto dove ricordava ci fosse la porta.


I Pyrox si trovano davanti una situazione insostenibile, l'equilibrio tra bene e male non può essere alterato, e abbiamo una nuova parte in gioco, che pur rappresentando il bene, in realtà  tende a distruggere qualsiasi cosa si frapponga nella sua lotta contro il male, perché alla fine, il fine ultimo è l'equilibrio, non la salvezza di tutti. Per cui i nostri beniamini si trovano nuovamente in mezzo alla battaglia, che con tutti gli elementi al loro posto nella scacchiera, è pronta ad iniziare. Riusciranno a risolvere questa situazione esplosiva?
Anche questo capitolo ci lascia con dei bei dilemmi da risolvere e col desiderio di andare avanti con il prossimo capitolo, che mi auguro di poter leggere al più presto.

"Adam, non essere puerile, cosa vuoi che siano poche centinaia di morti in cambio della distruzione di migliaia di demoni? Il male non deve trionfare. Mai.  A qualunque costo." Gli ricordò sottolineando la frase con un gesto secco della mano. Poche parole che spiegavano la vera natura degli elysium. Il bene prima di tutto, anche se significava sacrificare vite umane.

I personaggi  che abbiamo già conosciuto nei libri precedenti sono caratterizzati sempre meglio.
Si sente il desiderio di approfondire e saperne di più, ma credo che ancora molto debba essere svelato.
Mi complimento con l'autrice perchè sta intessendo una trama sempre più avvincente.
Le emozioni dei protagonisti trapelano da ogni riga e la storia sta diventando davvero intricata.
Consiglio la lettura di questo libro, previa la lettura ovviamente dei primi due, Ombre e Pyrox, perchè i nodi stanno venendo rapidamente al pettine seppur altri interrogativi li stiano sostituendo. Se amate il paranormal vi piacerà. Se amate le storie serrate vi piacerà.


Vivo in provincia di Bergamo ma sono originaria di Battipaglia. Sono sposata e ho due bambini piccoli. Lavoro in un piccolo studio professionale. La mia passione sono i libri, prediligo leggere fantasy (da buona giocatrice di ruolo) ma sono piuttosto eclettica nei miei gusti, sogno sin da piccola di scrivere per dare voce alle storie che nascono nella mia mente.


Nessun commento:

Posta un commento