Ultime recensioni

mercoledì 29 luglio 2015

CINQUE RAGIONI PER ODIARTI di K.A. Tucker


"Di ragioni per innamorarvi di questo libro ve ne basterà una sola."


Dall'autrice del bestseller Dieci piccoli respiri

Reese MacKay – ragazza diretta e anticonformista – sa bene cosa significhi fare delle scelte sbagliate: ne ha commessi di errori, in meno di vent’anni di vita. Ecco perché, dopo che il suo matrimonio-lampo è naufragato, decide per una svolta netta: si trasferisce a Miami con l’intenzione di mettere la testa a posto. E sembra proprio esserci riuscita, a parte quell’avventura di una notte in un locale di Cancun con un biondo affascinante di nome Ben… Ma per fortuna, Reese può lasciarsi quest’ultima avventura alle spalle e tornare alla sua vita tranquilla.

Ben, intanto, ha finito l’università ed entra a lavorare come praticante in un prestigioso studio legale. Che sorpresa scoprire che il suo nuovo capo è anche il patrigno di quella favolosa ragazza che aveva incontrato in Messico e alla quale non aveva mai smesso di pensare. Ma Reese è una ragazza difficile, una di quelle da cui tenersi alla larga, e inoltre qualsiasi passo falso potrebbe costargli il posto. Nonostante questo, non riuscirà a restare lontano da lei molto a lungo…

Il quarto capitolo della serie che ha sedotto centinaia di migliaia di lettrici


Difficile tenersi lontani dai guai, quando i guai sono così dannatamente sexy
Lo ammetto la Tucker è davvero una brava scrittrice i suoi precedenti libri sono davvero, davvero belli. Quest'ultimo invece mi ha delusa un po, mi aspettavo qualcosa diciamo più simile al primo o al terzo invece è più simile al secondo. 

I protagonisti di questa storia sono Reese e Ben. Ben lo abbiamo già conosciuto nei precedenti libri, è un ragazzo di 25 anni, che si mantiene gli studi per diventare un giorno avvocato al Penny's, facendo il buttafuori, dove il proprietario è Cain. 
In questo libro lo troviamo alle prese con il suo lavoro quello per cui ha studiato in uno studio d'avvocati, ma prima non possiamo lasciar correre l'incontro a Cancun con Reese o come lui l'ha conosciuta Jill. 

Le mie grandi insicurezze sembrano essere le cose che lo eccitano maggiormente.

Reese è una ragazza di 21 anni sempre a caccia di guai, un indomabile spirito e a Cancun sfoggerà il meglio di sé portando via con lei anche un po' di umiliazione e imbarazzo... Dopo l'episodio avvenuto tra Ben e Reese, i due non sentiranno più parlare l'uno dell'altra fino quando entrambi non si ritroveranno a lavorare per la stessa persona, Jack. 
Jack è il patrigno di Reese, Jack è il padre di Mason. Mason è il fratellastro di Reese, Mason è amico di Ben. All'interno della storia ci saranno un sacco di battute ironiche divertenti, proprio come i due protagonisti, ironia che nasconde un passato e anche un presente amaro, si nasconderanno per non apparire ciò che realmente sono. 

Reese è cresciuta con una madre quasi sempre ubriaca che teneva di più a far bella figura in società che preoccuparsi di sua figlia, mentre il padre dopo un litigio avuto con la madre l'ha abbandonata in una tavola calda, e questo segna il futuro della protagonista. 
Ben è cresciuto con una madre dolce e presente che manda avanti l'azienda di famiglia, è il più piccolo dei fratelli ed è l'unico rimasto al fianco della madre, tutti gli altri se ne sono andati a causa del padre ubriacone e manesco. 


Non c'è modo per un uomo che è stato dentro di te di guardare un altro metterti la lingua in bocca. 

In questo romanzo Reese e Ben fingeranno d'essere l'uno il fidanzato dell'altra, Reese per far ingelosire e  per vendicarsi del suo ex marito e sua moglie, mentre Ben perché vuole levarsi di torno una spogliarellista del Penny's con cui ha passato una notte di fuoco... Ed è così che si ritroveranno coinvolti in un gioco di sguardi, confidenze e intimità... Altro non vi svelo... Se amate le letture leggere e poco impegnative questo fa al caso vostro. 

Vive vicino Toronto con il marito e le due figlie. I suoi romanzi, inizialmente autopubblicati, grazie al grande successo sono stati acquisiti dalla Simon & Schuster, uno dei maggiori gruppi editoriali di lingua inglese. Dieci piccoli respiriUna piccola bugiaQuattro secondi per perderti e Cinque ragioni per odiarti sono stati pubblicati in Italia dalla Newton Compton.


Nessun commento:

Posta un commento