Ultime recensioni

sabato 7 maggio 2016

Segnalazione Newton Compton al Salone del libro di Torino


NEWTON COMPTON EDITORI

COMUNICATO STAMPA





ANNA PREMOLI E LUCREZIA SCALI
AL SALONE DEL LIBRO DI TORINO


SABATO 14 MAGGIO - ORE 19.30


        ORGOGLIO, PREGIUDIZIO E CHICK- LIT
                 Da Jane Austen a Sophie Kinsella
            Le nuove protagoniste del romanzo rosa


 Anna Premoli e Lucrezia Scali
                                         ne discutono con Cristina Bracchi
           Studiosa di letteratura femminile
                                         coordina Gabriella Greison
                                         Giornalista e scrittrice

                         Bookstock Village, Spazio Book


L’evoluzione del genere rosa da Jane Austen alla letteratura detta chick-lit e le nuove protagoniste dei romanzi femminili: non più, come nei romanzi rosa classici, donne giovani, inesperte, povere e possibilmente vergini, che incontrano un uomo ricco e dominante; ma donne che cercano il riscatto, che inseguono la carriera, che non si accontentano. Protagoniste istruite, con ruoli importanti, che rifiutano i classici valori patriarcali. Le scrittrici bestseller Anna Premoli e Lucrezia Scali ne discutono con l’esperta di letteratura femminile Cristina Bracchi. Coordina la giornalista e scrittrice Gabrielle Greison.

************




IN USCITA IL 26 MAGGIO

DALL'AUTRICE BESTSELLER VINCITRICE DEL PREMIO BANCARELLA
L’IMPORTANZA DI CHIAMARTI AMORE, di Anna Premoli
Giada sa bene di essere una ragazza dal carattere piuttosto difficile, quindi non si stupisce affatto di trovarsi in una fase della propria vita nella quale non va d'accordo quasi con nessuno: con il suo ragazzo storico la situazione è appesa a un filo e del rapporto con i suoi genitori… meglio non parlare. Ma Giada ha un obiettivo ben preciso: laurearsi con il massimo dei voti e il prima possibile. Il resto dei problemi può passare in secondo piano. Così credeva, almeno finché lo stage presso una prestigiosa società di consulenza di Milano non la mette di fronte a quello che per lei è sempre stato il prototipo dei ragazzi da evitare come la peste: Ariberto Castelli, fiero rappresentante del partito delle camicie su misura e dei pullover firmati. E tra loro c’è un precedente molto imbarazzante che potrebbe crearle qualche complicazione che non aveva assolutamente messo in conto...

Un’autrice da oltre 500.000 copie

ANNA PREMOLI Nata nel 1980 in Croazia, vive a Milano dove si è laureata alla Bocconi. Ha lavorato alla J.P. Morgan e, dal 2004, al Private Banking di una banca privata. La scrittura è arrivata per caso, come “metodo antistress” durante la prima gravidanza. Ti prego lasciati odiare è stato il libro fenomeno del 2013. Per mesi ai primi posti nella classifica, con i diritti cinematografici opzionati dalla Colorado Film, ha vinto il Premio Bancarella ed è stato tradotto in diversi Paesi. Con la Newton Compton ha pubblicato anche Come inciampare nel principe azzurro, Finché amore non ci separi, Tutti i difetti che amo di te, Un giorno perfetto per innamorarsi e L'amore non è mai una cosa semplice.

************

ROMANZO D’ESORDIO  PER SETTIMANE AI VERTICI DELLE CLASSIFICHE ITALIANE
TE LO DICO SOTTOVOCE, di Lucrezia Scali

Mia ha trent’anni, un passato che preferisce non ricordare e una famiglia da cui cerca di tenersi alla larga. Meglio stare lontano dalle frecciatine della sorella e da una madre invadente che le organizza appuntamenti al buio… Di notte sogna il principe azzurro, ma la mattina si sveglia accanto a Bubu, un meticcio con le orecchie cadenti e il pelo morbido. La sua passione sono gli animali e infatti, oltre a gestire una delle cliniche veterinarie più conosciute di Torino, Mia sta per realizzare un progetto a cui tiene moltissimo: restituire il sorriso ai bambini in ospedale attraverso la pet therapy. Il grande amore romantico, però, non sembra proprio voler arrivare nella sua vita. O almeno, così pensa Mia, prima di conoscere Alberto, un medico affascinante, e Diego, un ragazzo sfuggente che si è appena trasferito a Torino dalla Puglia. Cupido sta finalmente per scagliare la sua freccia: riuscirà a colpire la persona giusta per il cuore di Mia?

 LUCREZIA SCALI È nata a Moncalieri nel 1986 e qualche anno più tardi si è trasferita a Torino. Il suo amore per gli animali l’ha guidata fino alla facoltà di Medicina Veterinaria di Grugliasco, dove studia ancora. Dal 2012 gestisce un blog, Il libro che pulsa. Te lo dico sottovoce, suo romanzo d’esordio inizialmente autopubblicato, è stato nella classifica dei libri digitali per oltre tre mesi, finché non è stato scoperto dalla Newton Compton.

CI TROVATE AL PADIGLIONE 2 – STAND J 72

Ufficio stampa Newton Compton
Antonella Sarandrea – cell. 338 6598718antonella.sarandrea@newtoncompton.com
Via Panama 22 – 00198  – Roma – Tel. 06/65002553  www.newtoncompton.com


Nessun commento:

Posta un commento