Ultime recensioni

lunedì 12 settembre 2016

SCEGLI ME di Valentina Ferraro


TITOLO: Scegli me
AUTORE: Valentina Ferraro
EDITORE: Les Flaneurs Edizioni
PREZZO: 2.99€
SERIE: Matching Scars
FINALE: Può essere letto come uno stand-alone

Caterina fa parte della Roma “bene”: guida una macchina da snob, frequenta l’università privata più prestigiosa della sua città, il suo ragazzo è un nobile ed è circondata da una realtà frivola che le calza a pennello. O almeno è quello che ha sempre pensato, finché il padre non la convince a trasferirsi a Orlando per frequentare il secondo anno di università alla UCF dove sarà costretta a fare i conti con la sua vera natura. La sua vita verrà stravolta in meno di 24 ore senza che abbia nemmeno il tempo di smaltire il jet-lag. Le basterà posare gli occhi sul bel vicino di casa per rimettere in discussione la sua vita troppo perfetta e già programmata. «Lui è proprio il tipo di ragazzo dal quale devi stare alla larga», l’ammonisce suo padre non appena scendono dal taxi. Già, perché Benjamin Carter ha tutta l’aria del ragazzaccio che fa fare cose stupide alle ragazze intelligenti.
Tutti credono che sia abituato a ottenere quello che vuole: le donne gli cadono letteralmente ai piedi, è il miglior studente del suo corso, ha fondato e canta in un gruppo rock che sta diventando sempre più popolare a Orlando. Cosa potrebbe mai volere di più dalla vita? Eppure manca qualcosa. Manca qualcuno capace di fargli accettare che nella vita non è sempre per forza o tutto bianco o tutto nero, che gli tenga testa, che faccia cadere la maschera dietro la quale si nasconde da tutta la vita, perché è più facile così. E, a quanto pare, quel qualcuno ha due occhi gialli da gatta selvatica e un accento sexy da perdere la testa. Riuscirà a mettere da parte il suo carattere irruente per conquistare la bella straniera che lo tiene a debita distanza e che sembra essere caduta dal cielo proprio nel momento in cui aveva più bisogno di lei?


La mia prima recensione. 
Beh cosa posso dire? Non potevo partire meglio di così...
Ora vi parlerò un po' della storia (rigorosamente senza spoiler) e poi vi svelerò cosa ho provato (momento suspense).
Caterina, Cat per gli amici, parte verso Orlando per passare un anno scolastico all'estero, lasciando a casa il suo prezioso ragazzo. Nella sua nuova città conosce le sue coinquiline e i suoi due vicini, Mark e Ben e da subito si ambienta nel gruppo. Dopo le difficoltà iniziali, la sua vita torna ad essere perfetta tranne per un particolare. Ben. 
Benjamin Carter è il più odioso e il più interessante tra tutti.
Schivo, gentile, arrabbiato, bello, cattivo,terribilmente bello, ferito,sexy e attratto dalla snob, vicina di casa italiana.

"Blondie". Il suo tono autoritario mi fa scattare e lo guardo attenta. Si sporge in avanti e mi sussurra fra le labbra le due parole più dolci del mondo:" Scegli me".
Non riesce a non pensare a lei giorno e notte, mattina e sera, la vede a colazione, all'università, a casa, al bar, è nei suoi pensieri e nei suoi sogni. Blondie è dappertutto e lui sta impazzendo.
I due con il tempo cominciano a conoscersi e finalmente il loro interesse viene alla luce ma ci sono troppi ostacoli e la loro relazione finisce nei peggiori dei modi, e poi migliora! E poi peggiora di nuovo, e migliora ancora! Avete capito come mi sono sentita?! Alla fine riusciranno a combattere i loro demoni? E noi potremo sospirare di sollievo? Ma attenzione attenzione, perché nel libro troviamo anche il primo capitolo del secondo romanzo e quando lo leggerete le vostre vite si complicheranno.

Io l'ho adorato! Un libro pieno di sorprese, di momenti felici e tristi, e di momenti in cui avresti voluto prendere una mazza da baseball e tirarla in faccia a Caterina! Svegliati ragazza!!!
Mi voglio scusare di nuovo con Valentina per averla bombardata di messaggi alle dieci di sera ma mi dovevo sfogare e farlo con l'autrice del libro è dieci volte più gratificante, scusami! 

Davvero, è stato molto emozionante, ho assistito alla crescita dei due protagonisti, Cat sboccia come un fiore e alla fine del romanzo la vediamo più consapevole di se stessa e dei suoi desideri, mentre Ben impara a controllare la sua impulsività e ad amare totalmente una ragazza. Ma sono giovani e gli ostacoli sono dietro l'angolo.
"Fosse anche solo per stanotte, lei è mia e io la proteggerò. Perché, cazzo, lei è la mia boccata d'ossigeno."
Non vedo l'ora di conoscere più a fondo Mark, il migliore amico che tutte vorremmo e le altre ragazze. 
Bellissimo il rapporto della protagonista con il padre, davvero commovente, dolce e spontaneo.
Spererete nel lieto fine, in una tregua, in una qualsiasi cosa positiva, vi andrà bene tutto basta che non vi spezzi il cuore!

"Nella vita puoi essere qualcuno o confonderti nella massa, non esistono vie di mezzo."
La scrittura è scorrevole, il libro ben strutturato, i personaggi ben descritti... devo proprio trovare qualche difetto? Avrei preferito sapere qualcosa in più sul passato di Erika e sui ragazzi della band ma il libro è già lungo! Un po' più corto sarebbe stato meglio, ma alla fine si sarebbero tagliate scene importanti, quindi sono tutti particolari di poco conto questi.
In alcuni punti ho odiato con tutta me stessa Caterina, troppo debole, troppo indecisa ma il suo percorso di crescita è lungo ed è giusto che sia così. Ben è stato splendido fin dall'inizio, ha avuto anche lui una piccola ricaduta ma alla fine si è fatto valere! 
Non vedo l'ora di leggere il continuo della storia e di volare in Canada con i protagonisti!!
Leggetelo! Ve lo consiglio davvero! 
Qualche parola sulla colonna sonora: stupenda! Andate tutti a sentire Hunger di Ross Copperman, è la canzone usata nell'ultimo ballo Delena!


Il libro fa parte di una serie che parla degli stessi personaggi ma può essere letto anche come stand-alone.



Valentina Ferraro, classe 81, è nata a Roma ma, già da quando aveva due mesi di vita, ha vissuto in giro per il mondo: prima per seguire gli spostamenti lavorativi del padre, poi per finire gli studi in Giurisprudenza e successivamente per nuove esperienze di vita e professionali. Ha vissuto in Sud America, Centro America, negli Stati Uniti, in Turchia, negli Emirati Arabi, in Pakistan e Arabia Saudita. Questo suo primo romanzo d’esordio è stato scritto principalmente durante i suoi viaggi di lavoro, nelle camere degli hotel di città lontane, nelle caffetterie degli aeroporti, fra una pausa e l’altra di lunghissime conferenze: da Roma a Verona (dove abita da due anni), da Dubai a Bucharest (dove spesso si reca per lavoro), fino ad arrivare a scriverne alcuni capitoli anche a Sarajevo, Addis Ababa, Philadelphia, New York City. Adora viaggiare ma odia preparare le valigie. È sposata con Francesco dal 2013, che ha conosciuto a Dubai. Il suo primo romanzo – Scegli Me – fa parte di una trilogia ambientata fra la Florida e il Canada: la trilogia di Matching Scars.


Nessun commento:

Posta un commento