Ultime recensioni

Visualizzazione post con etichetta Maria e Lina Giudetti. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta Maria e Lina Giudetti. Mostra tutti i post

venerdì 23 marzo 2018

LA ROSA DEL DESERTO - Ishtar La Sumera di Maria e Lina Giudetti


TITOLO: Ishtar la sumera
AUTORE: Maria e Lina Giudetti
EDITORE: Autopubblicato
SERIE #2: La rosa del deserto


La vita di Ishtar è cambiata. Non è più né una sacerdotessa né una schiava, ma continua a essere prigioniera del sentimento che la lega al re, Dungir. Dovrà cercare la sua strada e affrontare con coraggio il suo futuro. Da una parte, a rincuorarla, ci sarà l’amore del suo fedele servitore; dall’altra, a tormentarla, ci sarà il ricordo del re, l’uomo per il quale sarà disposta ad affrontare nuovi pericoli... cosa accadrà quando il suo passato tornerà a tormentarla?

giovedì 7 settembre 2017

LA ROSA DEL DESERTO - Ishtar La Sacerdotessa di Maria e Lina Giudetti


TITOLO: Ishtar La Sacerdotessa
AUTORE: Maria e Lina Giudetti
EDITORE: Self publishing
SERIE: #1, La Rosa Del Deserto

Lei è Ishtar, la somma sacerdotessa di Uruk e lui è Dungir, il re della Sumeria. Bella e orgogliosa, con i capelli rosso fuoco e gli occhi verde smeraldo, lei cattura da subito l'attenzione di lui. Figlia e unica erede di un potente re barbaro, Ishtar è ancora in fasce quando l'aspra guerra tra i due popoli che vede vittoriosi i Sumeri, muta per sempre il suo destino rendendola una schiava. Schiava di una razza che non le appartiene e schiava d'amore del re sumero che la sceglie come concubina quando lei è ancora giovanissima. Nonostante il sangue barbaro che scorre nelle sue vene le urli che sottomettersi non sia il suo destino, Ishtar cede agli ordini del suo sovrano. Lui può tutto, anche decidere della sua vita, mentre lei non può nulla. A legarla a lui tuttavia, non è il comando di un'indiscutibile autorità reale ma è il richiamo del suo cuore. Dal primo sguardo, un sentimento forte e passionale li soggioga fino a renderli dipendenti l'uno dall'altra. Dungir è affascinante, sensuale e caparbio ma alterna con lei dolcezza a crudeltà, ricordandole il suo ruolo di schiava. Lei rappresenta per lui l'appagamento di una semplice lussuria finché una serie di eventi, cambierà tutto. Potrà mai scoprire anche lui di amarla e di volere solo lei al suo fianco? E se quando questo accadesse fosse già troppo tardi?