Ultime recensioni

Visualizzazione post con etichetta italiano. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta italiano. Mostra tutti i post

martedì 10 febbraio 2015

BUONANOTTE AMORE MIO – Daniela Volonté


Casa editrice: Newton compton
Data: 8 gennaio 2015
Genere: Contemporary Romance





















Valentina Harrison lavora come assistente in un’agenzia pubblicitaria a Milano, con sedi in tutto il mondo. È molto intelligente ma per il suo aspetto poco appariscente passa spesso inosservata: non ha una particolare passione per i vestiti, i tacchi, le borse… lo shopping in generale e, pur amando Milano, preferisce vivere in un paesino di provincia, nella cui tranquillità si abbandona al piacere della lettura. James Spencer, affascinante e snob, vive invece negli Stati Uniti. Quando un problema mette in crisi l’agenzia, e James viene convocato a Milano per risolverlo, i due si conoscono e si trovano a lavorare a stretto contatto. Il loro primo incontro è pessimo: lui è il tipico uomo colpito soprattutto dall’aspetto fisico di una donna, e quello di Valentina lo lascia semplicemente allibito. Lei se ne accorge e ne è al tempo stesso ferita e irritata. Lui è burbero, spesso le si rivolge con poco garbo. Lei è posata, gentile, calma, attenta ai piccoli gesti. Eppure sin da subito cade vittima del suo fascino… Ma l’obiettivo di James è quello di salvare l’agenzia dai guai in cui versa: una volta capito che Valentina è brava, decide di coinvolgerla nel suo lavoro. E la collaborazione forzata farà assumere al loro rapporto sfumature davvero inaspettate…

lunedì 9 febbraio 2015

L’uomo perfetto di L.A. Witt




Jon Beatty pensava che Craig fosse l’uomo perfetto. Ma sei mesi dopo la loro rottura, Craig non solo è riuscito a mettersi con un’altra persona – una donna – ma vuole anche che Jon faccia da testimone al loro matrimonio.
Convinto che l’unico modo per dimenticare il suo ex sia trovarsi qualcuno, Jon va in club in cerca di alcol e sesso. Il barista Liam Sable è più che disposto a fornirgli entrambe le cose. La loro avventura di una notte continua ed è ciò che aiuta Jon ad andare avanti. Craig, però, sta avendo ripensamenti riguardo alla loro rottura.
Anche se inconvenienti e fastidiose, le buffonate di Craig non sono nulla se paragonate al pericolo rappresentato da un’altra, ben più sinistra, minaccia alla relazione tra Jon e Liam

venerdì 6 febbraio 2015

TAKE ME INTO YOUR HELL di DILETTA BRIZZI e YVAN ARGEADI




Eoni dopo la sconfitta del perfido Crono, i suoi tre figli maschi, Zeus, Poseidone e Ade si spartirono i tre regni del creato, divenendo rappresentanti di ognuno di essi. Così, a Zeus toccò in sorte il Cielo, a Poseidone i sette mari, mentre ad Ade, ingannato dai suoi fratelli, spettò il tenebroso Erebo dei defunti.
Per mantenere l'equilibrio del creato Zeus legittimò che i tre regni non sarebbero mai dovuti venire a contatto gli uni con gli altri, per nessuna ragione. Ma forse il sovrano dell'Olimpo non aveva messo in conto tra quelle ragioni la più nobile, e al contempo pericolosa, capace da sola di far vacillare le basi stesse su cui l'equilibrio si fondava: l'amore.
E quando il Signore dell'Oltretomba si innamorerà della figlia prediletta del Dio del Cielo decidendo, contro il volere di quest'ultimo, di prenderla in sposa, l'equilibrio del cosmo sarà messo a dura prova da quella che in seguito sarebbe diventata la storia d'amore più famosa e tormentata di tutti i tempi. Questo sarà il preludio della storia d'amore di Ade e Persefone; una realtà camuffata da mito, sopravvissuta nel tempo ai mutamenti del mondo, così come a quelli dei Divini che tra subdoli intrighi di potere giocheranno con il destino dell'umanità, coinvolgendo e stravolgendo a più riprese la tormentata coppia, fino allo straordinario e inaspettato colpo di scena finale.
Questo è il mito di Persefone, la favola di un cuore innamorato disposto a rinunciare alla Luce per Amore: questo è Take me into your Hell.

mercoledì 4 febbraio 2015

LEGAMI - The Mastered Series 1 VOL. – LORELEI JAMES

Amery Hardwick, timida ragazza di provincia, è riuscita ad aprire un piccolo studio di grafica a Denver, in Colorado. Concentrata sulla nuova attività, ha poco tempo da dedicare alla sua vita privata. Quando una cara amica si iscrive a un corso di autodifesa, dopo aver subìto un’aggressione, Amery accetta di accompagnarla per esserle di sostegno.

È così che conosce Ronin Black. L’affascinante proprietario del dojo si rivela così attratto da Amery da cominciare a prendersi cura della sua formazione sia in palestra che in privato. 
Sin dall’inizio, l’enigmatico Ronin cerca di spingere la ragazza oltre i propri limiti finché, incontro dopo incontro, Amery non diventa dipendente da lui e dal piacere che è capace di regalarle. Ma quando inizia a intuire che Ronin le sta nascondendo qualcosa, capisce che deve mettere in dubbio la fiducia che ha riposto in lui, anche se è un enorme sacrificio rinunciare al brivido che le dà sapersi in suo possesso...


 LA SERIE (MASTERED)

1 – LEGAMI
2 – UNWOUND
3 – UNREVEALED
4 – CAGED
Novella - SCHOOLED

sabato 31 gennaio 2015

Anteprima: Girl online di Zoe Sugg

Il romanzo del fenomeno Youtube Zoe Sugg, in arte Zoella. Oltre 78000 copie vendute in una settimana, battendo tutti i record, anche quelli di Harry Potter.

I have this dream that, secretly, all teenage girls feel exactly like me. And maybe one day, when we realize that we all feel the same, we can all stop pretending we're something we're not... But until that day, I'm going to keep it real on this blog and keep it unreal in real life.


Penny ha un segreto: con lo pseudonimo Girl OnLine
ogni giorno scrive un blog. Nascosta dietro al suo
alter ego condivide pensieri ed emozioni
sull’amicizia, l’amore, la scuola, la sua famiglia un
po’ assurda e quei terribili attacchi di panico che
stanno drammaticamente condizionando la sua vita.
Proprio quando le cose stanno davvero prendendo una
brutta piega la sua famiglia le organizza un viaggio a
New York. Qui incontra Noah, bello, anzi bellissimo
e per di più chitarrista eccezionale. Penny si innamora
per la prima volta e racconta ogni minuto di questo
sogno sul suo blog.
Ma anche Noah ha un segreto: talmente grosso che
rischia di far saltare la copertura di Penny e rovinare
l’amicizia con il suo migliore amico per sempre.


euro € 14,90
pagine 260
In vendita dal 10 febbraio 2015


Zue Sugg, in arte Zoella, è nata nel 1990, è tra le
blogger più seguite al mondo. Ha vinto numerosi
premi tra cui, l’anno scorso, il Nickelodean Kids
Choice Award.

giovedì 29 gennaio 2015

Il Fato degli Dei. Lacrime d' Ametista - Donatella Perullo

Ognuno nasce con un fato, quello di Roswita è essere l’unica in grado di fermare la malefica Dea Irmin.
Roswita è un’adolescente volitiva, cresciuta in un bosco, nascosta al mondo da Iosò, una misteriosa anziana che chiama nonna. Trascorre le sue giornate a studiare e a giocare nella natura insieme all’inseparabile Lupa; e non sospetta il perché del suo isolamento. Fin quando un giorno un incontro inaspettato la stravolge... ma lui è il principe Fredric dei Noctiluca, figlio della malefica Irmin. In un susseguirsi di eventi, intrighi e misteri, Roswita dovrà combattere per il proprio amore e per la salvezza del mondo rinunciando per sempre alla propria innocenza.
Un romanzo dalla prosa delicata ma incisiva, scritto con maestria, che conduce in luoghi incantati e al contempo infernali. Lacrime d’Ametista è un fantasy fiabesco, destinato a lasciare un segno indelebile nel cuore dei lettori.
«L’amore può trascinare tutto con sé, anche l’odio più feroce».

mercoledì 28 gennaio 2015

TUTTA COLPA DEL VENTO (e di un cowboy dagli occhi verdi) Di Viviana Giorgi



CASA EDITRICE: Emma Books
GENERE: commedia romantica contemporanea
USCITA: Dicembre 2013
















Sì, ci si sono messi in due, il vento e un cowboy, a combinare questo pasticcio. Proprio un cowboy-cowboy, con tanto di cappello e cavallo di ordinanza, uno scassato pick-up rosso e un paio di occhi verdi come due laghi di montagna. Margherita (Maggie) lo incontra appena scende dall’aereo che l’ha portata negli States. Più che incontrarlo, per la verità, si scontra con lui, e nella involontaria colluttazione che segue gli fa pure un occhio nero. Colpa del cowboy, certo, ma anche del vento fortissimo che per lei è molto peggio di una maledizione.
La trentatreenne Maggie Donati scrive romance, è italiana e ha un piano. Un piano scellerato, se per questo. Infatti, nonostante lei sostenga di aver volato per quasi diecimila miglia per passare il Natale con sorella e nipotina, la vera (e segretissima) ragione del suo viaggio nel Wyoming è un’altra, e non di poco peso: vuole un figlio e qualcuno con cui farlo. Perché non un cowboy dagli occhi verdi, allora? Sotto le mille luci colorate di un Natale freddissimo, battuto da un vento incessante e imbiancato da neve e ghiaccio, riuscirà Maggie a portare a compimento la sua missione senza cadere nella trappola dell’amore? O forse vi rinuncerà e tornerà a casa, a Milano, a piangere sulla spalla dei suoi cari amici Nick e Nora Corsi? Già, proprio loro, gli eroi di Bang Bang. Tutta colpa di un gatto rosso che, nel frattempo, hanno messo su casa e famiglia.
Dopo l’Alaska di Un cuore nella bufera, Viviana Giorgi ci regala questo Natale un’altra commedia romantica ambientata negli USA, per la precisione a Hope, Wyoming, cittadina dove il tempo sembra essersi fermato: settecento anime in tutto, senza contare i cani, i cavalli e i lupi.


Ho capito che ‘Tutta colpa del vento’ non avrebbe deluso le mie aspettative sin dai  ringraziamenti di rito, là dove l’autrice ha capovolto ogni aspettativa ringraziando Timothy Olyphant (il Raylan della serie tv Justified) di esistere.
Scelta inconsueta quanto la protagonista, Maggie Donati, giovane donna che soffre di anemofobia (paura del vento) alle prese con l’orologio biologico.




Maggie si mostra sin dalle prime righe un personaggio apprezzabilmente inconsueto, lontano da ogni cliché del romance: una scrittrice risoluta e pratica, con il desiderio di un figlio da un uomo che faccia da donatore e che sparisca rapido come il commercialista dopo l’errore sulla dichiarazione dei redditi.
Nessun sogno di famiglia, nessun romanticismo, nessun amore. Solo un figlio.
Naturalmente, come ogni tòpos che si rispetti, nella foga di attuare il suo folle piano, la nostra protagonista, da Milano, vola nel luogo più possessivo, maschilista, romantico e difficile da pronunciare che esista: il Wyoming (un minuto di silenzio per la mia ricerca su Google del suddetto luogo).

Terra di ranch, dove gli uomini ordinano per le donne al ristorante (e può essere anche apprezzabile, se ci si trova in Uzbekistan), ballano gli slow delimitando il territorio manco fossero gatti al Colosseo e dove, udite udite, la tradizione impone di aspettare le donne fuori dalla toilette in segno di protezione. In fondo, ragazze, è risaputo. Si chiama ‘selvaggio West’ anche perché la toilette è un posto davvero poco raccomandabile.
L’incontro tra Maggie e Mitch, cowboy che non si separa mai dal suo Stetson color tabacco, non delude affatto le aspettative. Il loro è un vero e proprio scontro che, in un girotondo di timori pregressi, fraintendimenti e incomprensioni, manderà in fumo le rispettive certezze.
“Qualche secolo fa quelle come te, le bruciavano.”

Mitch, da uomo che non deve chiedere mai, felice della sua vita da single e delle sue avventure senza futuro, resta involontariamente affascinato da questa ‘svitata’ dai capelli rossi.
Maggie, dal canto suo, vede lentamente il suo sogno di maternità senza amore infrangersi.

“Forse era meglio lasciare tutto. Dimenticarsi del suo folle piano e tornare alla vita di sempre. Scrivere degli amori degli altri, dei figli degli altri.”

Perché Maggie, in fondo, quella vita descritta nei suoi romanzi la desidera davvero. Quel che la trattiene è semplicemente il timore più antico e improduttivo del mondo: quello di soffrire.
Maggie e Mitch devono anche fare i conti con un involontario antagonista maschile: Craig Haas, scrittore di successo ormai trasferitosi in città con vecchi conti in sospeso con il cowboy. Maggie vedrà in lui, inizialmente, il perfetto candidato a padre senza legami futuri. Intorno, una serie di personaggi perfettamente caratterizzati come Edda di Edda’s, tipico luogo di ritrovo di Hope.

“Lui non è l’uomo per te. E’ uno che pensa solo a se stesso. Non è cattivo, ma è inaffidabile. E lasciatelo dire da una che ci è passata: un tipo così può fare molto male a una donna.” 

Donne: sia messo subito agli atti. Ogni ragazza ha diritto ad una Edda nella sua vita. Una che, con voce alla Dolly Parton e capello cotonato, ci dica senza il minimo dubbio che quello non è l’uomo giusto per noi, con tanto di grafico a confermare la validità scientifica della suddetta tesi.

Quel che più apprezzo di Viviana Giorgi, autrice che ho imparato a conoscere con ‘Bang bang: tutta colpa di un gatto rosso’ (su Nick e Nora, protagonisti di questo primo romanzo contemporaneo, c’è un accenno anche qui), è il fatto che conosce perfettamente i tempi della commedia.
Viviana è padrona dei dialoghi -il suo punto di forza- grazie ai quali riesce a tratteggiare vere e proprie figure cinematografiche. In ‘Tutta colpa di un cowboy’ l’uso della terza persona è una scelta precisa e ragionata. La Giorgi è una delle poche autrici italiane che, grazie a una forma di ironia tipica delle commedie americane, riesce a condurre il lettore all’interno del romanzo legandolo alla storia grazie alla verosimiglianza e a continui riferimenti cinematografici e musicali.
Così tanto da riuscire a sentire Make you feel my love di Bob Dylan tra le righe.





Viviana Giorgi (aka Georgette Grig, lo pseudonimo con cui scrive romanzi storici) vive a Milano, dove lavora come giornalista free lance da molti anni, soprattutto nel campo dello spettacolo. Da qualche anno si è imbattuta nel romance ed è stato amore a prima vista. Dalla lettura alla scrittura il passo è stato molto breve, forse troppo. Bang Bang, Tutta colpa di un gatto rosso è il suo primo romanzo contemporaneo, dove si parla molto di romance e si vive come in un romance, ma in chiave decisamente ironica. A questo sono seguiti, tutti editi da Emma Books: Un cuore nella bufera, un romanticissimo racconto natalizio all’insegna dell’amore, ma anche della passione, Alta marea a Cape Love, ambientato tra le scogliere e i fari del Maine, Un amore di fine secolo e, appena pubblicato, Un amore di inizio secolo. La traversata.
Per Emma Books ha inoltre pubblicato il racconto Prime Impressioni che apre l'antologia dedicata al bicentenario di "Orgoglio e Pregiudizio", Amore, Orgoglio e Pregiudizio.

martedì 27 gennaio 2015

Buon Compleanno Blog!!




Ciao a tutti!
Il 4 Febbraio 2015 il Blog Romance and Fantasy for Cosmopolitan Girls compie 1 anno.
Non potrei essere più soddisfatta di così per il risultato raggiunto. Tutto è iniziato dal nulla, se non per una mia esigenza di sfogarmi, sognare ad occhi aperti, immergendomi nei libri che mi hanno aiutato, e continuano a farlo, ad evadere da una realtà non sempre felice. 
Con qualche piccola informazione e tanto entusiasmo, ho intrapreso quest'avventura. Fortunatamente non sono sempre stata sola in questo cammino, molte ragazze si sono unite a me e hanno contribuito in modo strabiliante al successo di questo blog. 
Molte altre ragazze, sopratutto conosciute su Facebook, sono state così gentili ed altruiste da darmi consigli e condividere con me le loro conoscenze informatiche, non ce l'avrei mai fatta senza il loro supporto e non smetterò mai di ringraziarle.
Ci sono state anche delle delusioni e qualche scivolone ma si impara e continuerò a farlo ogni giorno. Non passa giorno in cui io non mi arricchisca dell'affetto delle "mie" ragazze e dalla disponibilità delle autrici che ci hanno dato fiducia contando su di noi per recensire i loro libri.
La mia idea di un blog di libri in inglese per le ragazze italiane che leggono in inglese, sembrava troppo astratta per funzionare. Invece ha avuto successo, soprattutto grazie al fatto che le Case Editrici italiane hanno recentemente aguzzato la vista e hanno saputo cogliere il talento di incredibili autrici, pubblicandole nel nostro paese.
Ed è con affetto e commozione che vi propongo un'enorme GIVEAWAY per festeggiare insieme a voi questo successo!
La giveaway ha 7 libri in palio, quindi 7 vincitrici, di cui uno "La Cercatrice di Sogni" di Fabiola Danese cartaceo, per questa ragione vi verrà chiesto, in caso di vincita, il vostro indirizzo di abitazione in modo da spedirvelo.
La Giveaway ha inizio il 27 gennaio e avrà termine il 6 febbraio, con comunicazione dei vincitori il 9 febbraio. Mi raccomando, ricordatevi di compilare il modulo che trovate alla fine del post, altrimenti non potrete rientrare nell'estrazione dei premi.
I titoli dei libri sono:

 Nella vita tutto può succedere. Ti svegli e non sai neanche in che luogo ti trovi. 
Ti guardi allo specchio e stenti a riconoscere la tua figura. Poi accade: l’inevitabile, l’impensabile. Pensi che tutto sia perso, che la vita sia finita, in un certo senso e poi la tua amica, la migliore del mondo, comincia a scriverti. 
Messaggi, parole confuse e lui: un biondo da paura. 
Un militare, ex fotomodello che non sa nulla di me, che non mi ha mai visto, se non in foto. Tutta la prospettiva della mia vita muta. 
Il quadrato, che ho sempre visto come prigione, diventa un cerchio, dove tutto gira alla velocità della luce. Le risate, le notti in bianco i video rubati e la follia esplode. 
Ossessionata da quest’uomo, dal suo carattere, dal suo modo di ridere e di toccare. Andrea. Lui che ha relativamente cambiato il corso degli eventi, lui che mi ha dato la forza per ricominciare. Lui, il solo capace di donarmi un sorriso.
Passionale, sensuale e follemente instancabile. Lui e quel tatuaggio che rappresenta il proibito, lui e quegli occhi che penetrano nell’anima. Il veleno più dolce del mondo, quello che ti penetra con velocità e non ti lascia via di fuga. 
È nato tutta per una chat tra amiche. Con una distanza considerevole, ma una voglia matta di conoscersi nonostante le avversità. 
Tante. 
Una in particolare: Becky, mia sorella. Lei, il lavoro e tutto quel mondo lurido alle mie spalle. 
Potrò trovare la felicità? 
Riuscirò a capire quanto questa ossessione sia reale? 
O forse sono solo follemente persa in un mondo che non sarà mai mio? Chissà se io: Vera, riuscirò a trovare
la via giusta da seguire.


 A trent’anni suonati Matteo Gallo, aspirante scrittore senza soldi e senza speranze, è costretto a vivere con la sorella Beatrice e “loro”, Rachele e Gabriele, i due scatenatissimi nipotini. Nessuna delle tate finora ingaggiate è riuscita a domarli. Ma ecco che, come per magia, un pomeriggio di fine settembre, un forte vento che spazza le nubi dal cielo porta tata Katie. 
Beatrice e i suoi bambini restano subito incantati da questa ragazza inglese un po’ stravagante e scombinata, che fa yoga, mangia verdure, va pazza per i dolci... e che con le sue storie fantastiche e i suoi giochi incredibili è in grado di cancellare l’amaro della vita. Matteo invece cercherà (o crederà) di sottrarsi al suo influsso: ma sarà tutto inutile, perché Katie compirà su di lui la magia più grande. Quella dell'amore. 
Dall’autrice del romanzo rivelazione dell’estate 2014 “Tutta colpa del mare (e anche un po' di un mojito)” una nuova, divertente e supercalifragilistichespiralidosa storia d’amore, che fa rivivere il mito di Mary Poppins.


Ci si può innamorare di qualcuno senza averlo mai visto?
Accusata di plagio, l’autrice di bestseller Sofia Leone cade in una profonda crisi personale e professionale e decide di allontanarsi per un po’ dalla scena. Una sera, però, scopre un concorso letterario in rete e rimane particolarmente colpita dal racconto Parlami di te di Christophe Martin.
Come in un gioco senza regole e confini i due iniziano una relazione a distanza “virtuale e letteraria” , che notte dopo notte si trasforma in qualcosa di molto più reale e passionale.
Christophe è perfetto, la capisce in tutto, ma come reagirebbe se sapesse che dietro quel nome di fantasia, Becca, si nasconde una delle più famose scrittrici del momento? La situazione precipita la sera di Natale quando Sofia riceve la foto di Christophe.
Ma in amore l’unica regola valida è che non esistono regole. Tutto è possibile, basta solo crederci. 



Dopo aver vissuto in Inghilterra, Sarah, una potente strega di trecento anni che all’apparenza sembra una normale diciassettenne, torna a Salem decisa a ricominciare una nuova vita senza la magia. Inaspettatamente, giunge sua sorella minore: Susan, strega intrigante e perversa che ha scelto di passare al lato oscuro per la sete di potere, determinata a sconvolgere l’esistenza di Sarah e degli ignari studenti del liceo di Salem. 
La vita scolastica si rivela fin da subito molto più dura del previsto. L’unico apparentemente interessato a conoscerla è un ragazzo dai grandi occhi grigio azzurro: Scott. Il solo a essere in grado di risvegliare in lei sentimenti che credeva oramai assopiti. 
Ma Salem ben presto comincerà a essere terrorizzata da numerosi delitti inspiegabili, il cui unico filo conduttore sarà un marchio a forma di ‘S’ posto sulle vittime. Le strade della città diventano pericolose trappole mortali, e a Sarah non resterà che affrontare il suo oscuro passato per poter salvare le altre giovani streghe e se stessa dai Cacciatori, i discendenti degli antichi Puritani.  Tra il folklore e la Wicca moderna, Stryx è un urban fantasy che evoca la leggenda delle streghe di Salem, evidenziando elementi peculiari come i corvi, i gatti neri, le scope volanti, gli incantesimi. 
Le ragazze della Congrega delle Streghe sono tipiche adolescenti che soffrono per amore e studiano per i compiti in classe; la particolarità che i Cacciatori siano solo ragazzi, sottolinea in Stryx l’eterna lotta tra sessi che dura tutt’oggi e fa di Salem un campo di battaglia, velato da atmosfere crepuscolari e notturne. 
Ispirato al romanzo “La lettera scarlatta” di Nathaniel Hawthorne e al dramma teatrale “Il Crogiuolo” di Arthur Miller, con numerosi omaggi a Harry Potter, Stryx è impregnato di metafore sull’emancipazione della donna. 
Sarah e Susan Sawyer, le due streghe protagoniste, rappresentano due criteri opposti con cui il gentil sesso usa il “potere”. Il messaggio finale del libro è che tutte le donne lo posseggono, ma la differenza consiste appunto nel modo in cui si decide di usarlo. 



 Nyx ha diciassette anni e un nome greco che ricorda la notte e i suoi misteri. Da quando ha perso i suoi genitori vive con la sorella Eris che è tutto ciò che resta della sua famiglia e delle sue radici. 
Il suo migliore amico, Tris, è l'unica persona al mondo a conoscere il più grande segreto di Nyx: ogni notte, quando si addormenta, lei raggiunge le anime perdute e le accompagna verso il loro destino. 
A stravolgere l'equilibrio della sua vita arriverà Aries, un ragazzo dai magnetici occhi verdi che la segue dappertutto e nasconde dentro di sé lati oscuri che neppure ricorda di possedere. 
Tra sogni e visioni, amori difficili e amicizie sull'orlo del precipizio, Fabiola Danese racconta con grande maestria il mondo onirico che vive in ognuno di noi. 
Perché non c'è niente che l'amore non possa sconfiggere, neppure l'incubo più devastante.

Quali leggende o ignote realtà nasconde la profondità dell’oceano? I ruderi di una civiltà perduta, il canto di un’eterea creatura o forse solamente un miraggio?Ario è un esploratore e un esperto di immersioni subacquee. Conosce bene il fascino e la pericolosità dei fondali ma neanche immagina quale abisso di segreti possa celare. Alcune foto lo hanno incuriosito. Ritraggono strutture di roccia tagliate con precisione e figure geometriche simili a costruzioni templari. Potrebbero essere formazioni naturali, i risultati di un’abile manipolazione grafica oppure i resti di una città sottomarina. Lui è intenzionato a svelare il mistero. Diverrà prigioniero di un richiamo irresistibile e testimone di un antico destino che lo porterà sulle tracce di un mondo sommerso.


Cristina De Santis è una donna pratica ed equilibrata, ma quando segue le partite della Stars Roma, la squadra di pallacanestro in cui gioca suo fratello Edoardo, si trasforma in una sostenitrice appassionata, aggressiva e sanguigna.
Soprattutto con gli avversari arroganti, presuntuosi e un po’ duri. Come Nicola Zanini, capitano della squadra rivale e nemico storico di Edoardo: sguardo magnetico e un fisico che toglie il fiato più di una pallonata allo stomaco. La rivalità tra i due uomini non ferma Nico, che inizia a fare una corte spietata a Cristina. Con lui, lei ritroverà se stessa, anche se sarà difficile abbandonarsi completamente. Una donna che ha già visto fallire i propri sogni può fidarsi di un uomo? A maggior ragione se è il nemico?
Quando l’attrazione diventa incontrollabile, la passione supera qualsiasi rivalità sul campo.

Un romanzo coinvolgente ed eccitante come una finale. Un canestro vincente all’ultimo tiro, un incontro che vi terrà incollati e con il fiato sospeso, in cui l’arbitro è soltanto il cuore.


Poche regole semplice per poter partecipare:

diventate follower del blog, cliccate Join This Site a sinistra della pagina del sito;

commentate con il titolo del libro che vorreste vincere e il motivo, e il vostro indirizzo email;

visitate la pagina Facebook del blog R&F for Cosmopolitan Girls, il "MI PIACE" è facoltativo:

visitate le pagine Facebook delle autrici, il "MI PIACE" è facoltativo;

condividete la giveaway, postate il vostro link sempre nel modulo, ogni social media andrà bene!

Per dubbi o domande, non esitate a scrivermi!!


a Rafflecopter giveaway

CUORE DI STREGA - Fanny Goldrose




Autore: Fanny Goldrose
Edito da: Mamma Editori
Prezzo: ebook 4.90 € // cartaceo 9.80 €
Genere: Fantasy Romance












L’amore che salva e la lotta di una ragazza per affermare se stessa. L’adorabile Spilla subisce la ferocia del più forte sul più debole in un college per studenti ricchi. Nessun prepotente tuttavia riuscirà mai a volare in alto quanto le ali del sogno e dell’amore. È dura sentirsi in difficoltà perché frequenti un antico college esclusivo solo per beneficenza. Per Meredith Spencer detta Spilla, il gioco si fa duro. I vecchi abiti neri non le sono d’aiuto così come gli occhi diversi, uno verde e uno viola. Ma tutto può cambiare se arriva uno studente misterioso dallo sguardo di giada. Sì, lo rivolge solo a lei ma nessuno sa veramente chi egli sia. Liam Avallson nasconde il viso sotto il cappuccio della felpa e non si separa mai dal bastone da passeggio. Molte cose succedono nell’ombra all’Edwin Mary e nubi nere si addensano sul destino dei suoi studenti per opera dei ladri di sogni.

lunedì 26 gennaio 2015

Stryx - Connie Furnari




Dopo aver vissuto in Inghilterra, Sarah, una potente strega, torna a Salem decisa a ricominciare una nuova vita senza la magia. Inaspettatamente giunge la sorella minore: Susan, strega intrigante e perversa che ha scelto di passare al lato oscuro per la sete di potere, determinata a sconvolgere l’esistenza di Sarah e degli ignari studenti del liceo di Salem.
La vita scolastica si rivela molto più dura del previsto. L’unico apparentemente interessato a conoscerla è un giovane dai grandi occhi grigio azzurro: Scott. Il solo ad essere in grado di risvegliare in lei antichi sentimenti che credeva ormai essere sepolti.
Ma Salem ben presto comincerà ad essere sconvolta da numerosi delitti inspiegabili, il cui unico filo conduttore sarà un marchio a forma di “S” posto sulle vittime. Le strade della cittadina diventano pericolose trappole mortali, e a Sarah non resterà altro che affrontare il suo oscuro passato per poter salvare le altre giovani streghe e se stessa dai Cacciatori, i discendenti degli antichi Puritani.
Tra il folklore e la Wicca moderna, Stryx è un urban fantasy che evoca la leggenda delle streghe di Salem, evidenziando elementi peculiari come i corvi, i gatti neri, le scope volanti, gli incantesimi.
Le ragazze della Congrega delle Streghe sono tipiche adolescenti che soffrono per amore e studiano per i compiti in classe; la particolarità che i Cacciatori siano solo ragazzi sottolinea in Stryx l’eterna lotta tra sessi che dura tutt’oggi e fa di Salem un campo di battaglia, velato di atmosfere crepuscolari e notturne.
Sarah e Susan Sawyer, le due streghe protagoniste, rappresentano due criteri opposti con cui il gentil sesso usa il “potere”. Il messaggio finale del libro è che tutte le donne lo posseggono, ma la differenza consiste appunto nel modo in cui si decide di usarlo.

venerdì 23 gennaio 2015

FINALMENTE MIO - ANGELA D'ANGELO


CASA EDITRICE: Delos Digital Srl
COLLANA: Senza Sfumature
GENERE: Erotico
USCITA: Settembre 2014

Lavorare dodici ore al giorno per Alessia non era mai stato un problema, non fino a quando riusciva a tenere a bada l'attrazione per il suo capo. Giorgio Bruni, freddo e geniale ricercatore, sapeva bene che cosa lei provasse per lui, eppure la ignorava. O forse fingeva di farlo. Perché prima doveva superare le terribili delusioni del passato, per immaginare di poterle donare il suo cuore, oltre al suo corpo...


Sono rimasta davvero colpita quando ho terminato “Finalmente mio”.
I pochi romanzi brevi che ho avuto occasione di leggere mi sono sembrati sempre delle amputazioni decise praticate a romanzi integrali non troppo convincenti.
Non questo, per nulla. Ogni parte che compone questo libro è ben proporzionata, pulita, incisiva. Non ho sentito la mancanza di tutti quegli elementi che arricchiscono generalmente un opera narrativa, perché l’autrice ha riempito di sostanza ogni pagina a sua disposizione e il risultato è questa deliziosa storia d’amore e di passione.

I protagonisti, Alessia e Giorgio, hanno entrambi caratteristiche interessanti.
Alessia è una donna forte, che sa ciò che vuole ma non è disposta a scendere a compromessi per ottenerlo. È “donna” nel vero senso della parola, con tutte le peculiarità: sognatrice ad occhi aperti ma allo stesso tempo vigile e razionale.




“Si strinse ancora un po’ a lui, cercando il suo calore, la vicinanza che fino a quel momento era stata solo frutto della sua sfrenata fantasia.”
Giorgio, in quanto a personalità, non è da meno. E non solo in quello. Un uomo bellissimo, elegante e capace di mantenere il controllo in pubblico ma appassionato libero in privato… e chi non lo vorrebbe?


Specialmente quando lotta contro se stesso per arginare le proprie paranoie dovute alla differenza d’età, senza schiacciare Alessia sotto il peso dei suoi pensieri.

Quella donna lo faceva sentire importante, gli faceva credere di avere ancora qualcosa da offrire.”


Coinvolgenti anche le scene d’amore, incorniciate dalla tensione erotica trattenuta e le mille considerazioni del “dopo”.

Stava possedendo Alessia, la donna generosa che non gli stava nascondendo nulla, incapace di fingere anche solo un pizzico di ritrosia. La donna che aveva ferito e che, nonostante tutto, era incapace di resistere ai suoi baci, alle sue carezze.”



Che dire, quindi… le altre opere di questa talentuosa giovane autrice mi vedranno molto presto!




Angela D'Angelo nasce a Napoli il 28 maggio 1992. Fin da bambina scopre la passione per la lettura grazie alla fiabe di Andersen. Studia Biotecnologie Mediche all’Università  Federico II di Napoli e contemporaneamente continua a seguire il suo sogno: diventare una scrittrice. È una delle founder del blog Insaziabili Letture dove condivide le sue passioni per la lettura e la scrittura.
Ha vinto il concorso Senza Fiato, indetto dal blog La mia biblioteca romantica, con il racconto Romatic Suspense “Mai più senza di te”, poi pubblicato nell’antologia “Senza Fiato”. Sullo stesso blog ha pubblicato i racconti “Le conseguenze dell’amore” e “Il profumo del Natale”.
Suoi racconti sono usciti nelle antologie “Mele avvelenate”, “Merry Christmas with Mr. Death”, “Giù la maschera”, “Angeli vs Demoni”della casa editrice digitale La mela avvelenata. Per lo stesso editore ha pubblicato un racconto storico scritto a quattro mani con Anna Grieco dal titolo “I signori dell’arena”.