Ultime recensioni

mercoledì 17 maggio 2017

IO SENZA TE di Lesley Jones



Carnage Series

Quando il tuo mondo, la tua vita e tutte le speranze che avevi per il futuro ti vengono strappati, come fai ad andare avanti? Mi sento morta pur essendo ancora viva ed è il modo più doloroso di vivere. Non so se sono abbastanza forte. Passo giorni e notti
da sola a cercare di accettare la mia vita così com'è diventata. Avrò la forza di andare avanti e uscire dal tunnel, o lascerò che l'oscurità si impadronisca di me? Sono Georgia Rae Layton McCarthy e questa è la mia storia, soltanto la mia. Non sono più parte di un "noi". Sono solo io. Da sola. Con me stessa.

"...Dovunque tu sia, qualsiasi cosa tu stia facendo, pensa a me, per favore, perché puoi stare certa che, dovunque io sia e qualsiasi cosa io stia facendo, ti penserò e ti amerò per sempre.

Grazie per essere stata mia moglie, Gia, e per aver reso la mia vita ciò che è stata. Ricorda, vicini o lontani, in questa vita o nella prossima, ci sarai sempre e solo tu.

Sean..."
Georgia è cambiata. A 32 anni non è più quella ragazzina spensierata e incasinata che era. Di lei sono rimaste solo le ossa. E' diventata un fantasma di se stessa. Non mangia, non beve, non dorme, piange piange e piange. D'altronde con quello che ha passato è comprensibile, ma è la cosa giusta da fare?

Reagire o non reagire, alzarsi in piedi o rimanere per terra, la scelta è difficile ma non impossibile e quando si presenta l'occasione perchè non coglierla al volo? Si proprio al volo perchè da Londra, George decide di spostarsi in Australia nella speranza di riuscire a cambiare se stessa senza continuare a vivere di rimpianti.

Affronterà cose sbagliate, ritornerà per una notte quindicenne (complice un sedicente australiano con la chitarra -.-") con conseguenze disastrose. Eppure nella sua mente c'è un pensiero che non la molla quasi mai. Cam. La sua Tigre. l'unico uomo che abbia mai amato oltre suo marito, quell'uomo che ha conquistato il suo cuore con un tempismo non sbagliato, DI PIU', e che forse potrebbe essere colui che può aggiustare tutto ciò di lei che era in pezzi.
«Vorrei tanto eliminare il tuo dolore a forza di baci, Micina. Vorrei tanto che esistesse una maniera per aggiustare le cose». Mi lascio scappare un piccolo singhiozzo mentre gli accarezzo il viso, perché so che dice sul serio. Credo davvero che farebbe qualunque cosa per cambiare la situazione.
Quindi che fa? Lo chiama e da li, in un vortice di emozioni, sensazioni, casini (perchè nei romanzi della Jones se non c'è la componente TRAGGGGEDIA non siamo felici) forse forse Georgia riuscirà a ritrovarsi e a ritrovare quei sentimenti che credeva perduti dopo quello che le era accaduto e a credere che anche per lei possa esistere un lieto fine.

Esce il nuovo romanzo della serie "CARNAGE" e io mi ci butto a pesce. Partendo dal presupposto che io il primo romanzo l'ho decretato una della migliori letture del 2016, beh su questo mi devo ricredere. Non dico che non sia male, ma non eguaglierà mai il precedente che è riuscito a strapparmi il cuore dal petto, l'ha sminuzzato dentro un tritacarne e poi l'ha pestato in una maniera tragica e furiosa.

Questo volume direi che è più di "pancia" che di cuore. I sentimenti non sono più in primo piano come nella relazione tra Georgia e Sean, ma sono nascosti in piccoli gesti, fatti, parole. Non c'è solo l'amore tra Georgia e Cam in primo piano, ma anche quello che la sua famiglia, i suoi amici e tutte le persone che hanno a che fare con lei le dimostrano piano piano.

Sono molto felice del finale scelto dalla scrittrice. George meritava un Fxxxxxg Happy Ending dopo tutto quello che ha passato e devo dire che mi ha fatto scendere qualche lacrimuccia (i capitoli finali sono strepitosi).

"..Faccio un lungo sospiro di soddisfazione mentre danzo, con mia moglie tra le braccia, a tempo di musica. C’è voluto tanto per arrivare dove siamo arrivati. Abbiamo vissuto le vite di almeno una dozzina di persone, abbiamo superato pene d’amore e tragedie del peggior tipo, ma in qualche modo siamo riusciti a trovare la strada per incontrarci. Se mai ci fossero due persone su questa Terra nate per ritrovarsi, quelle persone siamo noi, e non smetterò, mai, neanche per un secondo, di apprezzare il fatto che la nostra storia sia così diversa dalle altre..."
Per leggere la nostra recensione del volume precedente, cliccare l'immagine!!


Nata e cresciuta nell’Essex, ora vive sulla bellissima penisola di Mornington, in Australia, con suo marito e i suoi tre figli. Non solo ama scrivere ma adora leggere, e riesce a divorare un libro in una notte. Il suo sito è lesleyjonesauthor.com


Nessun commento:

Posta un commento