Ultime recensioni

venerdì 19 maggio 2017

IL GIOCO DEL DESTINO R.L. Mathewson



Cosa c’è di peggio che abitare porta a porta con quello che è stato il tuo peggior nemico d’infanzia? Semplice: essere costretta a condividere con lui il progetto dei tuoi sogni, dover accettare (sotto ricatto) qualcosa di sbagliato sotto molti punti di vista e infine farsi rubare una cioccolata calda dalla stessa persona che ti aveva convinto a berla.

Rory James non è affatto certa che riuscirà ad arrivare alla fine del progetto senza diventare pazza, ma deve provarci, a patto che ci sia cioccolata in abbondanza e che riesca a resistere al fascino da cattivo ragazzo di Connor O'Neil. Altrimenti... Altrimenti è molto probabile che si ritrovi a trascorrere qualche notte in galera, che si becchi un’ordinanza restrittiva e che finisca per farsi spezzare il cuore dall'uomo che le ha rovinato la vita.
Bene, bene, bene amiche Cosmiche, sono qui per recensire oggi il terzo romanzo di R.L Mathewson che compone la serie Neighbors. Un romanzo che mi è piaciuto davvero tanto quanto il primo (anche perchè il secondo non ho ancora avuto modo di leggerlo). Una storia irriverente, carica di passione e battibecchi a non finire e di amore inconsapevole nascosto dietro ad ogni dispetto. La storia di Connor e Rory mi ha fatto sorridere fin dalle prime pagine e la scrittrice è riuscita a tenermi incollata al Kindle. Ma passiamo a parlare dei protagonisti. Connor O'Neil è uno strafico pazzesco e il suo compito è quello di rendere la vita della sua amica Rory James un inferno... ma Connor ha anche un lato protettivo nei confronti di Rory e probabilmente maschera il fatto di essere innamorato di lei facendole dispetti continui dai tempi della pubertà. Entrambi hanno un aspetto da cover patinata ma Rory non si valorizza abbastanza. Il lato femminile sembra che lo nasconda sempre dal momento che è cresciuta con tanti fratelli maggiori e con un padre che non l'ha mai considerata come una femmina. Mentre ogni ragazza per Natale riceveva una trousse, lei riceveva un attrezzo tipo un trapano o una sega circolare... Oltre a odiarsi e a essere nemici e a farsi del male a vicenda, Rory e Connor sono anche vicini di casa e saranno ingaggiati per realizzare alcune ristrutturazioni presso un enorme maniero.

Era sbagliato godere nel rendere la vita di Rory un inferno? Decisamente no.


Probabilmente non c'erano molti uomini in città che non avevano fantasticato su Rory James a letto.

Anche in questo caso Connor vuole qualcosa che è di Rory e viceversa... ma Connor verrà a conoscenza di qualcosa che Rory gli ha nascosto e a quel punto entreranno in gioco ricatti e compromessi. Rory dovrà fingersi la fidanzata di Connor per cinque mesi, solo baci e niente sesso...ci riusciranno? Lei per prima faticherà ad accettarlo e in città tutti li guarderanno come se di colpo fossero impazziti, dal momento che sono sempre stati in conflitto tra loro. Connor è stupito di quanto Rory riesca a farlo sentire completo e, prima di quei baci e di quell'aggroviglio di corpi, non era una cosa che aveva preventivato. Ne ha avuto abbastanza Connor di continuare in quella lotta con lei, d'accordo o no avrebbe ottenuto quello che voleva e lei è tra le prime cose che brama. Lei deve stare con lui perchè sono così simili che la cosa può quasi spaventare. La storia di questi due protagonisti mi ha fatto sorridere, mi ha ricordato alcuni aspetti della mia vita e quindi consiglio di leggerla. Una storia scritta non in prima persona ma che mi ha trasmesso, grazie ai pov alterni, molte emozioni e messaggi. Alla fine si sa che l'odio è solo una delle due parti di una stessa medaglia... Ovviamente la scelta delle citazioni è ricaduta sui pensieri di Connor... ;-) 

Un minuto prima voleva mettersela sulle ginocchia, quello dopo la voleva nel suo letto e prima che potesse fermarsi l'aveva baciata.


Non c'erano parole per descrivere come lo facesse sentire baciare Rory e stringerla tra le braccia.



Per leggere la recensione dei capitoli precedenti, cliccare sull'immagine!!



R.L. Mathewson è nata e cresciuta nel Massachusetts. È nota per il suo senso dell’umorismo e la capacità di creare personaggi realistici in cui i lettori si immedesimano facilmente. Al momento ha diverse serie paranormali e rosa in corso di pubblicazione tra cui la serie Neighbors. È mamma single di due bambini che le danno molto da fare e si divertono a spaventarla a morte coi loro scherzi. Ha una dipendenza da romanzi d’amore e cioccolata calda e spesso combina le due cose.


Nessun commento:

Posta un commento