Ultime recensioni

lunedì 25 settembre 2017

Review Party: LOVE IN MY HEART di Claire Contreras



Hearts Series

Victor Reuben è l'avvocato divorzista più richiesto di Los Angeles. Nicole Alessi è la futura ex moglie della star più brillante di Hollywood, l'ultima cliente di Victor e la figlia del suo capo. Con un divorzio di così alto profilo, non ci si può permettere nessun passo falso. Per fortuna nessuno dei due ha niente da nascondere. A meno che non si consideri il sesso fantastico che hanno condiviso... Una... Due... Tre volte molti anni prima. Se lasceranno il passato dov'è, andrà tutto bene. Ma lei indossa quei vestiti così sexy e lui le scocca quelle occhiate infuocate... Tenere le mani a posto sembra più difficile di quanto avessero immaginato. Presto i paparazzi cominceranno a sentire puzza di bruciato...
Rullo di tamburi per Claire Contreras che finalmente è sbarcata in Italia con il mio amato Victor, terzo volume della Hearts series.
Avevamo imparato a conoscerlo grazie a Estelle, sua sorella, e al marito di quest'ultima, Oliver, ma è giunta l'ora di conoscerlo dal vivo, di conoscere cosa si cela dietro quell'aria da Mr. Perfettino.

Victor Reuben è un avvocato divorzista, uno dei più bravi in quel di Hollywood, sposato con il suo lavoro al punto che la sua vita sentimentale passa al secondo piano, non che gli dispiaccia. O almeno, non più.
C'è stata una volta in cui in lui si è insinuato il dubbio, se ne valeva veramente la pena, soprattutto per quella donna che era capace di ridurlo in ginocchio, la stessa che aveva giurato di essere contraria a sposarsi, solo per comparire poco dopo con un anello al dito. L'unico problema? Quell'anello non glielo aveva messo lui.


«Provai qualcosa quando ti guardai. 
Qualcosa di strano. 
Qualcosa… di anormale. 
Non so come spiegarlo se non che forse la mia anima ha riconosciuto qualcosa in te.
 E so che tu non hai provato la stessa cosa. 
So bene cosa eravamo», 
affermò lei lanciandomi un’occhiata penetrante. 
«O meglio ciò che non eravamo, 
visto che hai detto tu stesso che non eravamo nulla. 
Ma provavo la stessa cosa ogni volta che eravamo insieme»


Non appena aveva avuto l'occasione di chiudere tutto, non ci aveva pensato due volte, senza rimorsi né dubbi era andato avanti con la sua vita, credendo che nemmeno Lei ci avesse sofferto. Questo era ciò che credeva. Ognuno per la propria strada e tanti saluti, l'importante era la sua realizzazione lavorativa.
Ora però che il destino ci ha messo lo zampino, Victor riuscirà ad accettare lo scompiglio che il ritorno di quella ragazza ha portato nella sua vita, o preferirà continuare a nascondersi dietro quella maschera di gelida professionalità?

«Ho capito, e mi dispiace dovertelo dire, 
ma non sto cercando di rimorchiarti. 
Già visto, già fatto, ho comprato la maglietta».
 Lui fece un verso di derisione. 
«Vorrei proprio vederla quella maglietta».
«Te la mostrerò una volta di queste.
 Dice: “Non era poi questo granché”»

La sempre ottimista e solare Nicole Alessi sognava sin da quando aveva sei anni il matrimonio perfetto, quello che tutte le ragazze sognano, il lieto fine. Purtroppo però a volte capita di ritrovarsi con in mano un mucchio di aria e sogni infranti ed è questo che succede alla nostra protagonista. Sposata da qualche anno con uno degli attori più in voga del momento, l'unica cosa che vuole è ottenere il divorzio e cambiare vita, ritornare all'anonimato. Lei non era nata per stare sotto la luce dei riflettori, ma per amore aveva provato ad adattarsi, finendo di ritrovarsi il cuore in mille pezzi.

Tornare alla normalità ha uno scotto da pagare, e quello porta il nome di Victor. Dopo anni ad evitarsi, a voler dimenticare, suo padre ha deciso di assumerlo per occuparsi del divorzio di sua figlia.
L'unica pecca?
Nicole è la figlia del capo di Mr. Reubert, il direttore dello studio presso cui lavora.

Resistere alla tentazione non sembra essere la cosa più facile del mondo, soprattutto quando ogni volta che rivede il quasi ex di Nicole la gelosia sembra scorrergli nelle vene, oltre ad un senso di possesso che sperava di aver domato negli anni.
Ogni attimo rubato con lei è qualcosa che la sua anima agogna ma al contempo la sua parte razionale sa che deve stare attento, perché ovunque lei vada i paparazzi la seguono a capofitto, pronti per uno scoop.

Mischiare il piacere con gli affari non può che portare a cuori infranti, a rompere qualche regola dello studio (tutto quello che rientra sotto la dicitura etica professionale) e, soprattutto, a rischiare la propria carriera e per uno la cui carriera conta più della propria vita, che posto riuscirà ad avere  questa volta Nicole nella sua vita?


«Non hai ancora imparato?», le domandai, tirando il suo labbro inferiore nella mia bocca e lasciandolo andare con uno schiocco. «Ottengo sempre quello che voglio».
Era quella per me. In trentun anni non avevo mai desiderato nulla così tanto come la mia bellissima, esuberante e sexy Nicole Alessi, e sapevo che mai avrei desiderato altro.

Adoro le storie tormentate, ma ancora di più adoro le persone che combattono per quello che vogliono, arrivando a scommettere perfino se stessi per vincere la posta più importante della loro vita.
Love in my heart racchiude la sua essenza già nel titolo e, quello che manca in esso, si può riassumere con questa domanda:
Quanto siete disposti a venire a patti con voi stessi per ottenere il lieto fine che anelate?

Per leggere la recensione dei capitolo precedenti, cliccare sull'immagine!!

 

Claire Contreras, inizialmente autopubblicata, è entrata nella classifica dei bestseller del «New York Times» e di «USA Today» con la sua serie Hearts, di cui la Newton Compton ha pubblicato, Life Is Love, l’ebook Love Is Forever e Love for Love. Quando non scrive, ha sempre gli occhi tra le pagine di un libro.

Nessun commento:

Posta un commento