Ultime recensioni

venerdì 27 marzo 2020

DELIZIOSA BUGIA di R.L. Mathewson



Dopo che l’ex fidanzata ha deciso di rivelare al mondo il suo segreto, Reese Bradford ha deciso di partire da solo per la luna di miele che aveva programmato. L’ultima cosa che immaginava era di ritrovarsi come nuova vicina una donna insopportabile, decisa a dargli il tormento.

Kasey ha imparato la lezione molti anni fa, una lezione che non ha intenzione di ripetere. Ha tutto quello che potrebbe mai desiderare: una bambina pestifera ma adorabile, e amici sempre pronti a sostenerla. L’amore non rientra nei suoi progetti, ma il nuovo misterioso vicino potrebbe stravolgere tutte le sue convinzioni…

#prodottofornitodaNewtonComptonEditori 
#copiaomaggio
Quanto mi mancava un'Opera di R.L. Mathewson da 0 a 100? Mille! Voi non potete immaginare quanto io adori il suo modo di scrivere, una scrittura che mi ricorda un po' la Regina del romance, Susan Elizabeth Phillips. Eccoci ancora una volta con un membro della famiglia Bradford, Reese. Lentamente il cerchio della Neighbor from Hell Series si conclude, in Deliziosa bugia conosceremo Reese e Kasey, se se ancora non avete letto i precedenti romanzi che compongono la serie, vi consiglio di farlo. Come genere non mi ha deluso, anzi, ne vorrei sempre di più...
Il romanzo è scritto, come gli altri, in terza persona e i punti di vista dei protagonisti si alternano. Ritroveremo in quest'Opera alcuni degli altri Bradford, con le loro mogli e i loro figli.

Non aveva mai desiderato nessuna quanto lei, e questo lo terrorizzava.


Lei lo stava facendo impazzire e lui non l'aveva nemmeno ancora baciata.

Reese dopo la batosta ricevuta da parte della sua ex squinternata che lo ha smascherato attraverso i social, decide di prendersi una pausa dal lavoro di poliziotto e rilassarsi, per non pensare a quello che Missy gli ha fatto e l'ultima cosa che si aspettava di trovare era una vicina, piccolina e frizzante, senza peli sulla lingua, con una figlia di 10 anni, che arrossisce e che lo chiama Bello Gnocco... Reese ha 29 anni ed è vergine, ebbene si... è proprio così, ma questo non significa che non sa essere possessivo e dominatore...
Kasey ha 26 anni, all'età di 16 anni ha scoperto di essere incinta, non cercava una gravidanza a quell'età, ma qualcosa è andato storto, con il senno di poi invece, sua figlia, dopo la morte di Michael, papà della bambina, è l'unica cosa positiva nella sua vita. Per i cittadini Kasey è la ragazza facile, quella senza valori, non ha molti amici tranne Sara ed Eric e quando Reese si insinuerà nella sua vita e lei in quella di lui, non potranno fare a meno di star lontani. Lei ha bisogno di lui, tanto quanto lui ha bisogno di lei.

"Cosa succede stasera?"
"Stasera", rispose lui, sfiorandole le labbra, "ti farò mia".


Lui era più di quanto lei avesse mai potuto chiedere dalla vita.

Il romanzo contiene scene hot, divertenti ed emozionanti. Entrambi sia Kasey che Reese hanno sogni, lui vive seguendo le orme del gemello, ma Kasey è decisa, dopo averlo visto all'opera e cosa è in grado di fare con quelle mani, che il campo della polizia non fa per lui. Lei ha sogni nel cassetto e una figlia da crescere, ma non sarà più sola ad affrontare il suo futuro perché lui ha deciso per loro tre... Un Bradford, d'altronde, è per sempre.




Nessun commento:

Posta un commento